Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Caso appalti Covid, le reazioni del mondo politico

03/08/2020

«Apprendo che il consigliere regionale Luca Cascone si è definito un volontario durante l’emergenza Covid. Io suggerirei al consigliere salernitano di utilizzare meglio le parole per non offendere chi realmente ha svolto e svolge in maniera volontaria il proprio servizio, soprattutto in un periodo particolare come quello dell’emergenza Covid». Così il consigliere provinciale e comunale di Salerno, Dante Santoro, in merito all’inchiesta della Procura di Napoli sui Covid Center che vede tra gli indagati proprio il presidente della commissione trasporti della Regione Campania, Luca Cascone, tra l’altro tra i più stretti collaboratori del presidente Vincenzo De Luca. «Auspico – prosegue Santoro – che la magistratura faccia luce sulla vicenda, sugli appalti e su tutto ciò che è accaduto durante l’emergenza Covid. È giusto che, in un momento così particolare per il Paese e per la Regione Campania, i cittadini siano al corrente di quanto si è fatto, di come è stato fatto e se ci sono eventuali responsabilità che coinvolgono manager ma anche politici e nostri rappresentati. Spero che quanto prima si possa arrivare alla verità su fatti che, stando a quanto si apprende, sarebbero gravi».

“Ben vengano le indagini, ben venga fare chiarezza. Si parla di sanità, si parla della tutela dei cittadini. Si faccia luce su tutti i punti Covid-19, sugli ospedali da riaprire, sulla pioggia di denari – promessi – sotto elezioni, sulla reale esigenza dei moduli sanitari installati, sulle sanificazioni e sugli incarichi assegnati. Questo per tutta la Campania, tanto a Salerno quanto a Napoli, Agropoli e altrove. Sono certa che gli inquirenti sanno dove e cosa cercare, sono certa che chi ha subito ingiustizie troverà giustizia. Sto osservando l’evoluzione dei fatti, io vado avanti e non mollo di un solo passo. Sempre con il popolo, sempre per il popolo onesto”. Così Lucia Vuolo, europarlamentare della Lega, interviene sulle forniture degli appalti Covid in Campania su cui indaga la magistratura e vede coinvolto il consigliere regionale Luca Cascone.

“A prescindere dagli esiti delle indagini, l’inchiesta sugli appalti per i tre Covid center accendono i riflettori su un sistema, tutto campano, di gestione della cosa pubblica che calpesta ogni principio di trasparenza e di merito. Un sistema che rende possibile il caso, unico in Italia, di un consigliere regionale, braccio destro del governatore della Campania che, senza essere legittimato, prende contatti con i fornitori e fa da tramite tra le aziende e la società regionale per appalti milionari nel settore sanità. Sembra di rivedere la scena in cui il figlio di De Luca, non avendo alcun titolo, si mette a trattare un appalto regionale con un finto imprenditore dei rifiuti. Per queste cose ci sono funzionari e dirigenti di società regionali profumatamente pagati. Nella Campania di De Luca, dove non c’è codice degli appalti che tenga, scopriamo invece che c’è chi come il consigliere regionale Luca Cascone, autonominandosi “volontario”, si mette a gestire senza alcun titolo soldi pubblici. Consigliere nuovamente candidato in una delle mille liste di De Luca. Questa è la gente che De Luca sceglie per amministrare la Campania, gente che secondo noi dovrebbe stare invece lontanissima dalle nostre istituzioni e dal denaro dei contribuenti”. Lo dichiara la candidata del Movimento 5 Stelle al Consiglio regionale della Campania Valeria Ciarambino.

INTANTO...

Alla presenza del segretario Rosario Peduto e del coordinatore provinciale , Nicholas Esposito, nell’ultima riunione la “LEGA – Salerno” ha assegnato le deleghe dirigenziali e tematiche per la composizione dell’organigramma cittadino. “Abbiamo creato un coordinamento anzitutto tematico – dichiara Rosario Peduto – che permetterà al nostro partito, per le specifiche competenze messe a disposizione, di avviare e rafforzare nel tempo un percorso di vero insediamento sociale nel tessuto civico della nostra città. Vogliamo rappresentare una realtà politica assolutamente nuova, incisiva e credibile, che diventi collettore insostituibile delle istanze e – più spesso – del disagio di tanti nostri concittadini, stanchi oramai della vuota ed inconcludente propaganda deluchiana”. 

“Ecco – chiude Peduto – la nostra vera ambizione è quella di essere, ad un tempo, partito di “lotta e di governo”: di LOTTA senza quartiere ad un sistema che piega le attese dei salernitani agli interessi – esclusivi e dinastici – di una famiglia al potere; e di GOVERNO, di gestione cioè di quei processi – politici, sociali e culturali – che devono portare, fin da ora, alla costruzione di una nuova idea di città.”

ELENCO DIRIGENTI E RELATIVE DELEGHE TEMATICHE

VINCENZO MUSTO (POLITICHE PER LA SICUREZZA E L’ IMMIGRAZIONE)

FRANCESCO DI RENNA (URBANISTICA, TERRITORIO e RAPPORTI CON ENTI LOCALI)

FABIANA GATTOLA (FAMIGLIA, POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO)

GUGLIELMO LA PASTINA (COMMERCIO e RAPPORTI CON CATEGORIE)

MATTEO CUCINO (DECORO URBANO e QUALITA’ DELLA VITA DEI QUARTIERI)

ANTONIO MOLA (POLITICHE GIOVANILI e PER L’ INNOVAZIONE TECNOLOGICA)

LUIGI CERCIELLO (TERZO SETTORE, ASSOCIAZIONISMO E VOLONTARIATO)

NUNZIA PECCI (SANITA’)

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Nunzio Zizzania dalla Primavera alla Lega Pro, il portiere svezzato dalla Picentia passa dall'Ascoli alla Fermana

Dalla Primavera alla Lega Pro. Nuova avventura per l'estremo difensore classe 2001 Nunzio Zizzania. Originario di Torre del Greco ma a tutti gli effetti pontecagnanese...

Calcio a 5, a Battipaglia mamma e figlia in campo nella stessa squadra

Nel recente passato abbiamo avuto modo di assistere e raccontare a casi curiosi di padri e figli in campo nella stessa squadra (tra questi l'ex professionista Enrico Maria Amore...

Il Lions Club Ricigliano" illumina" la fontana del pase

Sabato 26 settembre 2020 alle ore 18,30 il Lions Club Branch Ricigliano VillaRomana in collaborazione con la pro-loco Il Platano ha illuminato la “Fontana”...

Prima il Covid, poi il maltempo: rinviata ancora l'apertura delle scuole a Salerno

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, al termine della riunione del Centro Operatico Comunale (COC), ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e degli asili...

Senza mascherina in strada, fioccano i verbali a Salerno. Bar multato a Torrione

Continua senza sosta l’attività di controllo delle Forze dell’ordine volta a contrastare la diffusione del coronavirus covid 19 nei luoghi di maggiore...

Ruba computer nella sede di Salerno Energia, scatta folle inseguimento sui tetti

Notte movimentata per i poliziotti della Volante della Questura di Salerno, dopo un inseguimento sui tetti dell’edificio sede della Società Salerno energia gli...

Coppa Promozione, Herajon-Centro Storico Salerno 0-7. I granata ripartono col Settebello

Lo scorso campionato la trasferta di Capaccio è stata una delle ultime prima dell'interruzione forzata causa Covid. Dallo stesso campo, sotto un violento acquazzone,...

Coppa Italia Dilettanti, Agropoli-Salernum Baronissi 1-1. Varriale replica a Barra

Seconda gara dell'anno per l'Agropoli, dopo la vittoria all'esordio stagionale di mercoledi con il Faiano. I cilentani tornavano a giocare allo stadio "Guariglia" dopo l'ultima...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?