Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca da Salerno e provincia

30/07/2020

CASTEL SAN GIORGIO

Via alla metanizzazione del territorio comunale di Castel San Giorgio. Dopo l’ultima pronuncia dei giudici del Tar, che hanno dato ragione all’Ente sul bando emesso e su cui era stato presentato ricorso da una ditta, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Paola Lanzara può accelerare le pratiche di un’iter atteso da tutta la comunità. “Sapevamo che i dirigenti del Comune avevano operato nella massima trasparenza e la sentenza dei giudici lo dimostra pienamente. Agiamo nel rispetto delle regole e la conferma del Tar è per noi ulteriore riconoscimento. Adesso non perderemo un ulteriore minuto sulla metanizzazione di tutto il territorio comunale. Si tratta di un obiettivo che mi sono prefissa con la mia squadra di governo e lo faremo perché è un tema che sta molto a cuore alla mia cittadinanza”, ha detto il primo cittadino. “La trasparenza e il rispetto delle regole sono alla base del mio mandato amministrativo. Una conferma che, nel caso specifico, viene confermata anche dai giudici del Tar. Il Comune di Castel San Giorgio è e resta una casa di vetro. La casa di tutti i sangiorgesi”.

CiShoppo

Si è tenuta questa mattina, a partire dalle ore 10, nella Sala Giunta del Comune di Salerno la presentazione di “CiShoppo”, il marketplace che promuove il commercio cittadino e valorizza il territorio e le sue tipicità. La piattaforma informatica, una vetrina virtuale destinata a tutte le attività commerciali e scaricabile dagli utenti a partire dal 30 luglio su tutti gli app store, è il risultato dell’attività di ricerca e sviluppo dell’azienda salernitana It Svil, attiva su tutto il territorio nazionale nel campo dell’Information Technology. CiShoppo” è patrocinata dal Comune di Salerno e si avvale dei protocolli d’intesa sottoscritti con Cidec Salerno, Confesercenti Provinciale Salerno, Cna e Fenailp – Federazione di Salerno. Nel corso della conferenza stampa, saranno illustrate le caratteristiche, i servizi, i vantaggi e le iniziative a carattere sociale di “CiShoppo”. L’app, che nasce a seguito dell’emergenza Covid- 19, si propone di contribuire al rilancio del commercio di prossimità garantendo agli esercenti un canale efficace per la promozione delle proprie attività e ai cittadini uno strumento per restare costantemente aggiornati sui prodotti e servizi offerti nelle vicinanze. Alla conferenza stampa interverranno il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’Assessore al Commercio Dario Loffredo e il Ceo di It Svil Carlo Mancuso

I PARCHEGGI

Sarà Salerno Mobilità a custodire e gestire il parcheggi pubblico a pagamento dell’area adiacente al Molo Manfredi e nelle immediate adiacenze della stazione marittima. Lo ha stabilito la giunta comunale dopo che il Comune ha richiesto il rilascio di un’autorizzazione provvisoria per l’occupazione di un’area di mq 7.600,00 circa, in testata al Molo Manfredi e nelle immediate adiacenze della stazione marittima da destinare ad area di parcheggio pubblico a pagamento, fino al 25 settembre 2020. Il parcheggio costerà un euro ogni due ore dalle 7 alle 19 e 1 euro ogni ora dalle 19 alle 7. Inoltre, spetta alla società in house del Comune di Salerno eseguire eventuali opere necessarie per la la messa in sicurezza e sistemazione dell’area nonché provvedere alla realizzazione di apposita segnaletica orizzontale per demarcazione degli stalli di sosta e di quella verticale.

L'INCARICO

Il Rettore Vincenzo Loia, a nome della comunità universitaria, si congratula con il professor Pasquale Stanzione, eletto oggi nuovo Presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Pasquale Stanzione, già ordinario di Istituzioni di Diritto Privato presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Ateneo, è stato designato nel 2018 professore emerito del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Salerno. “Il professore Stazione esprime la tradizione giuridica del nostro Ateneo - dichiara il rettore - Auguro a lui un buon lavoro in questo nuovo impegno di Garante nazionale per la Privacy e confermo la piena disponibilità della nostra Istituzione nella ricerca comune di ambiti di cooperazione e confronto”. Il professor Giovanni Sciancalepore - Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche - aggiunge: “Il Dipartimento è orgoglioso del prestigiosissimo ruolo istituzionale dal nostro professore emerito Pasquale Stanzione, tra i padri fondatori della facoltà giuridica salernitana ed eminente studioso di rilevanza anche internazionale”.

LA NOMINA

Monica Matano è il nuovo dirigente di ambito scolastico di Salerno (l’ex Provveditorato). Fino allo scorso anno a Benevento, subentra ad Annabella Attanasio che lascia Salerno ma continuerà a svolgere il ruolo di dirigente in seno alla Direzione generale regionale di Napoli. A Benevento invece è stato nominato Vito Alfonso.

LA RICERCA

Presso il Polo Oncologico di Pagani ha preso il via un importante studio osservazionale denominato Apacardio.1, finalizzato alla valutazione della tollerabilità all’utilizzo di Apalutamide, antiandrogeno non steroideo di nuova generazione impiegato nei pazienti affetti da carcinoma prostatico. Coordinatore nazionale dello studio stato designato Giuseppe Di Lorenzo, direttore della unità operativadi Oncologia del Polo Oncologico di Pagani. Numerose istituzioni di fama internazionale hanno già aderito ad APacardio.1, tra esse l’Istituto Tumori “ Pascale ” di Napoli e l ’istituto Tumori di Milano, oltre alla Divisione di Oncologia dell’ospedale di Vallo della Lucania. I n Italia il carcinoma prostatico è la neoplasia più frequente nel sesso maschile, configurando il 20% di tutti i tumori diagnosticati oltre i 50 anni d’età, con un’incidenza in costante aumento negli ultimi decenni. La diagnosi precoce correla con una prognosi migliore, eppure il 10 - 20% dei pazienti da una malattia ormonosensibile progredisce verso uno stato di resistenza alla castrazione entro 5 anni. In questo particolare setting di pazienti trova indicazione l’Apalutamide, antiandrogeno non steroideo di nuova generazione, che agisce come inibitore selettivo del recettore androgenico. È stato dimostrato che Apalut amide non solo ritarda la comparsa delle metastasi nella malattia castrazione - resistente, ma è anche associata anche ad una significativo vantaggio di sopravvivenza in questa popolazione: grazie a questo farmaco la sopravvivenza supera i 6 anni. Fatto salvo il beneficio dimostrato da questo trattamento, è fondamentale considerare la tipologia del paziente da trattare e, in particolare, le sue comorbidità; spesso si tratta di pazienti anziani che presentano patologie concomitanti soprattutto cardio logiche, sulle quali la stessa terapia di deprivazione androgenica va a gravare. La necessità di uno studio che avesse come obiettivo primario la valutazione della tollerabilità delle nuove terapie ormonali nel carcinoma prostatico era stata sottolineata dallo stesso Di Lorenzo in un suo editoriale pubblicato su European Urology. (Cronache)

L'ARRESTO

Scoperta dai carabinieri una piantagione di marijuana sulla statale 18 a Capaccio Paestum: arrestato nella flagranza del reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e condotto in carcere, il 26enne D.M.S. di Altavilla Silentina, con precedenti per ricettazione. La piantagione, allestita in un fondo in località Cerro, era dotata di un accurato impianto d’irrigazione interrato con annesso serbatoio d’acqua, occultata in un’area coperta da una fitta vegetazione. A segnalare un anomalo andirivieni di auto nella zona è stato proprio il proprietario del vasto terreno, ignaro sia dell’identità del soggetto che dell’attività che vi stesse svolgendo. Oltre 270 le piante di cannabis sequestrate, di cui una settantina ad alto fusto ed il resto piantate in vasi trasportabili. L’indagine, articolata anche attraverso appostamenti e pedinamenti, è stata curata dai militari della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal m.llo Giuseppe D’Agostino, con il coordinamento della Compagnia di Agropoli, agl’ordini del capitano Fabiola Garello. Dopo le operazioni di fotosegnalamento, il giovane è stato tradotto presso la casa circondariale di Fuorni, a Salerno.

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Coronavirus, il punto sui contagi di Ferragosto a Salerno e provincia

Numeri da “fase 1”: il Covid a Ferragosto adesso fa davvero paura in Campania. L’unità di crisi, infatti, ha contato 44 nuovi infetti nelle scorse ore....

Pallanuoto, ufficializzate le formule dei prossimi campionati di A1 maschile e femminile

La Federnuoto rende noto regolamenti e formule dei prossimi campionati di serie A1 maschile e femminile edizioni 2020-21. Rispetto ai campionati annullati per gli effetti della...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

L'INCENDIO
Si è sviluppato stamattina ed è stato spento verso mezzogiorno, un incendio chiaramente doloso, in un fondo agricolo in località S. Felice alla...

Calcio d'estate, il Riganti Team si aggiudica la settima edizione del Memorial Riganti

Va al Riganti Team la settima edizione del Memorial Riganti, tradizionale appuntamento estivo sui campo del centro sportivo Eden 2000 di via Risorgimento. La manifestazione,...

Promozione, altro colpo per l'Ebolitana: a centrocampo arriva Bifulco

Dopo l'arrivo di Anastasio la catena mediana dell'Ebolitana che verrà può darsi completa. E' stato, infatti, formalizzato l'ingaggio dal Giffoni Sei Casali del...

Giovanili, il calciomercato entra nel vivo: tutti gli aggiornamenti dai professionisti al puro settore LIVE

in collaborazione con Giovanili Nazionali/Tutto Calcio Giovanile
Partirà ufficialmente il 1 Settembre in concomitanza con quello dei professionisti ma il calciomercato...

Escalation di rapine negli Alburni: colpo alla BCC di Palomonte

Rapina a mano armata ieri mattina a Palomonte nella filiale della BCC di Buccino e dei Comuni Cilentani. Due persone, con il volto coperto da mascherine e con una pistola, si...

Cilento, false fatture per incassare fondi pubblici nel settore edile: 21 denunce

Su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, i Finanzieri dei Comando Provinciale di Salerno hanno eseguito un sequestro preventivo nei confronti di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?