Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Riparte School Movie: 300 cortometraggi, 52 comuni, 12 eventi

21/07/2020

School Movie è pronto a ripartire. I piccoli protagonisti dell’evento scolastico più atteso dell’anno potranno finalmente tornare a sognare. Ripartire con “coraggio”, quello stesso “coraggio” che i nostri bambini hanno dimostrato di avere in questi mesi difficili. E il “coraggio”, il caso a volte è strano, è la tematica dell’8° edizione di School Movie, mai avremmo potuto scegliere tema più indicato. Con il solito entusiasmo di sempre School Movie-Cinedù, in collaborazione con la Communication Land, ha rimesso in moto la macchina organizzativa, esattamente da dove si era fermata: 52 Comuni che avevano detto sì all’8° edizione, circa 350 cortometraggi in produzione e ben 15 tappe di avvicinamento alla finalissima di Giffoni.

In attesa di consentire ai tantissimi piccoli attori della Campania di ritornare a recitare, negli ultimi mesi School Movie non è rimasta a guardare ed ha ideato un progetto social sui canali istituzionali mettendo a confronto i bambini dei vari comuni partecipanti: “In questo lockdown i bambini hanno dimostrato un grande coraggio nell’affrontare i disagi e le difficoltà di questo particolare momento – afferma l’ideatrice e presidente dell’Associazione School Movie, Enza Ruggiero –. Grazie alla loro spontaneità ed alla loro fantasia sono stati d’aiuto a tanti adulti, genitori, docenti. Grazie a loro abbiamo imparato a non arrenderci e a reagire in maniera costruttiva. Per questo motivo, oggi ancora di più, abbiamo l’obbligo di continuare il nostro percorso e non deludere le loro aspettative. School Movie per loro è diventato un appuntamento imperdibile da condividere con gli amici, la famiglia, la scuola. Un incontro che regala emozioni, gioia e li vede protagonisti. Voglio tranquillizzare tutti i bambini che da settembre, School Movie riprenderà grazie ovviamente alla sensibilità dei sindaci che, consapevoli dell’entusiasmo che il progetto genera sul territorio, nonostante le difficoltà del momento, vogliono continuare e completare il lavoro iniziato. È con determinazione, quindi, che siamo pronti per ripartire, tutti insieme in maniera allegra e gioiosa gridando sempre EVVIVA SCHOOL MOVIE”.

Un percorso che, visti gli avvenimenti, a inizio marzo scorso si è interrotto. Ma solo per un attimo. Le aspettative non verranno tradite. Mai. Le 6 tappe concluse all’inizio del 2020 (circa 100 cortometraggi prodotti) vivranno il loro momento finale a settembre con la proiezione dei cortometraggi realizzati con la collaborazione delle scuole primarie e secondarie di I grado degli istituti scolastici delle città di riferimento. Per cui l’attesa ad Agropoli, Capaccio-Paestum, Eboli, Fisciano, Mercato San Severino e Serino sta per finire. L’emozione è già nell’aria. Inutile sottolineare che in collaborazione con le rispettive amministrazioni, durante gli eventi, verranno rispettate le normative previste dai protocolli. Per tutti i Comuni che invece hanno dovuto interrompere il loro percorso formativo, non dimentichiamo che School Movie è diventata per la scuola una didattica alternativa e integrativa, l’attesa finirà ad ottobre quando si ritornerà finalmente a girare riprendendo la realizzazione delle sceneggiature già scritte, tali corti parteciperanno alla 9° edizione di School Movie Cinedù.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Il tributo di Sergio Mari ad Arpád Weisz: protagonista assoluto del calcio italiano ed europeo tra le due guerre

In occasione del Giorno della Memoria sulla pagina di Generazione Wunderteam, il tributo di Sergio Mari ad Arpad Weisz, protagonista assoluto del calcio italiano ed europeo tra...

La “Verità Negata. Chi ha ucciso il Sindaco Pescatore” diventa un docufilm: Ettore Bassi interpreterà Angelo Vassallo

La “Verità Negata. Chi ha ucciso Angelo Vassallo il Sindaco Pescatore” diventa un docufilm. Tra gli interpreti anche l’attore Ettore Bassi,...

De Rosa (Smet): “Governo riconosca a categorie Trasporto la priorità su somministrazione vaccino”

Il Ceo di Smet e presidente della Commissione Autostrade del Mare Domenico De Rosa a sostegno delle parole del presidente di ALIS, Guido Grimaldi che ha sottolineato...

Salerno, madre e figlia perseguitate: un incubo durato 4 anni

Dopo 4 anni di indagini e due condanne per violenza su minore, stalking e adescamento si è concluso l’incubo di due donne, P.I e di sua figlia D.B., 18 anni appena...

Antonio Ferraioli presenta la squadra dei Vice Presidenti di Confindustria Salerno

Prosegue l’iter che il prossimo 25 febbraio porterà all’elezione del Presidente di Confindustria Salerno per il quadriennio 2021-2025. 
Questo...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

DIVIETO DI DIMORA
E’ stata raggiunta da divieto di dimora nel comune di Salerno Gerarda Montella, dirigente dell’Unità operativa – cot 118 .- urgenza...

Pontecagnano, inaugurata la seconda area del parco Gemma

Questa mattina aperta alla cittadinanza la seconda area del parco Gemma, la zona giochi situata all’interno dei giardini pubblici di via Carducci e via Marconi. Presenti...

Troppi passeggeri: lite sul bus della Sita per Salerno

Ressa e urla a bordo di un bus della Sita partito da Napoli e diretto a Salerno. A scatenare la rabbia, la richiesta da parte dei controllori ad alcuni passeggeri di scendere...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?