Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Cinque nuovi casi di Covid nel salernitano: due in città. Sospese le attività dell'Oratorio Don Bosco

15/07/2020

Il Coronavirus continua a preoccupare. Nella giornata di ieri, 5 sono i nuovi casi di contagio in provincia di Salerno. Nello specifico, due nuovi casi di contagio si sono verificati anche nella città capoluogo: si tratta di un uomo di Cappelle che lavora presso un caseificio di Mercatello, zona orientale della città e di un uomo che sarebbe entrato in contatto con il barista risultato positivo al Carmine. L’uomo residente a Cappelle ha scoperto di essere positivo al virus dopo essersi recato al Ruggi d’Aragona, a causa di un lieve stato febbrile. L’uomo questa mattina dovrebbe essere trasferito all’ospedale Scarlato di Scafati, uno dei pochi centri Covid rimasti aperti. L’Asl ha provveduto a ricostruire la rete di contatti di entrambi i nuovi positivi per sottoporli a tampone: i risultati dovrebbero arrivare entro questa mattina. Un nuovo caso anche ad Angri, come annunciato dal sindaco Cosimo Ferraioli nel pomeriggio di ieri. Si tratta, stando a quanto ha riferito il primo cittadino, di un caso asintomatico. Solo lo scorso 17 giugno il primo cittadino aveva annunciato la guariglione dell’ultimo paziente ancora positivo al virus ed Angri era dunque città Covid free. «A quasi un mese dopo registriamo un nuovo caso positivo, ora bisognerà applicare il protocollo che è stato disposto per lui e la famiglia, quello dell’isolamento e di effettuare i tamponi a tutti i contatti più stretti», ha dichiarato il sindaco Ferraioli. Un nuovo caso di Covid anche a San Valentino Torio: anche in questo caso si tratta di un uomo asintomatica, non originario ma domiciliato, che sta bene: «Cari concittadini, mi corre l’ obbligo di avvisarvi che abbiamo un nuovo caso di Coronavirus sul nostro territorio comunale – ha detto Strianese – Ho avuto comunicazione dall’Asl di competenza che un nostro concittadino è risultato positivo. E’ totalmente asintomatico e sta bene». E’ stato disposto per lui e la famiglia l’isolamento domiciliare e oggi saranno effettuati i tamponi a tutti i suoi contatti piu’ stretti. «Non creiamo allarmismi ma nello stesso tempo non abbassiamo la guardia. Nei luoghi chiusi indossiamo la mascherina, ed anche in tutti i casi in cui non e’ possibile mantenere la distanza. Buon pomeriggio a tutti voi», ha detto ancora il primo cittadino, spiegando che l’uomo è ricoverato a Mercato San Severino. Nuovo caso anche a Vallo della Lucania: si tratta di una 81enne di Acquavella, nel comune di Casal Velino, trasportata al San Luca. Dalla direzione sanitaria fanno sapere che la donna era già in isolamento e che comunque sono stati sottoposti a tampone i sanitari del reparto di medicina generale. È stata ricostruita la rete dei contatti. La donna abita da sola assistita da una badante moldava arrivata in Italia dieci giorni fa. Sono stati eseguiti i tamponi a tutti i contati della prima fascia mentre per i contatti non stretti, di seconda fascia, i tamponi saranno effettuati questa mattina. Nonostante ciò, l’Unità di Crisi della Regione Campania parla di 0 casi su tutto il territorio regionale. Intanto con molta dicrezione cè stata -secondo alcune fontiuna riunione a Napoli. Presenti con Coscioni anche i Dg della Regione. Sul tavolo la possibilità di riapre i centri Covid. A Salerno significherebbe riaprire ai malati di Coronavirus l’ospedale Da Procida.

A causa dell’instabilità della situazione chiude nuovamente l’oratorio Salesiani nel rione Carmine di Salerno. La decisione dopo il registrarsi di nuovi casi di Covid nel quartiere. A darne comunicazione, attraverso i canali social, è il responsabile della struttura don Federico Mingrone.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Tratta degli schiavi nel Cilento, 9 misure cautelari: smantellata organizzazione criminale

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, in collaborazione con il Reparto rerritoriale di Aprilia e con le Compagnie di Agropoli, Castrovillari e Scalea, hanno...

Olga Tokarczuk consegna il “Nobel” a Salerno

Olga Tokarczuk ha conquistato il pubblico di Salerno. Protagonista nella prima serata della rassegna culturale “Salerno Letteratura”, il premio Nobel ha voluto dire...

Salerno, pacchi con il sale agli anziani, presa truffatrice

Prima, al telefono, si presentava come un corriere incaricato di consegnare un pacco; poi, una volta raggiunta l'abitazione, riusciva a farsi pagare bene per una scatola che...

Traffico di anfetamine, il Porto di Salerno snodo cruciale per lo spaccio

Gioia Tauro è l’hub della cocaina in Italia, dove è arrivato il 50% di questo stupefacente; Salerno invece è la porta di ingresso di anfetamine da...

Salernitana, un compleanno in chiaroscuro

Si è stati “zitt” per troppo tempo che si attendeva davvero questa data per poter sprigionare ulteriormente quella gioia e quell’amore che solo i...

De Luca show contro i festival: "Darei due anni di carcere al creativo di Salerno Letteratura". E riscoppia la polemica con Saviano

E’ un De Luca molto critico quello che ieri ha concluso la diretta social del venerdì. Un De Luca critico soprattutto nei confronti dei festival e degli eventi...

Salerno, restyling per la spiaggia libera del lungomare Tafuri

Completati gli interventi di rimozione dei massi e di livellamento della sabbia sulla nuova spiaggia libera del lungomare Tafuri. Lo ha annunciato il sindaco di Salerno,...

Al via la seconda Giornata mondiale del Cinema italiano

Rimettere le ali al Cinema italiano attraverso i suoi giovani e migliori talenti, partendo dalla scena nazionale e proiettandoli nel panorama internazionale. Con questo...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?