Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Movida sotto controllo, il report delle forze dell'ordine: controllati 39 locali, un arresto per droga

28/06/2020

Nell’ambito dei servizi di controllo alle persone ed ai locali pubblici, in base alle indicazioni emerse in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, gli operatori delle Forze dell’Ordine, la Polizia Locale ed i militari dell’Esercito Italiano, secondo la pianificazione effettuata, con ordinanza del Questore, delle zone interessate al fenomeno della “movida”, hanno continuato l’opera di intensificazione della vigilanza in città al fine di prevenire ogni forma di illegalità, anche in ossequio alle vigenti normative nazionali e regionali per evitare la diffusione del contagio Covid-19. Nel corso di tale attività di controllo, personale della Squadra Volante della Polizia di Stato ha proceduto all’arresto in flagranza di E.E. salernitano classe ’96, per spaccio di sostanze stupefacenti, fermato mentre era intento a cedere una dose di cocaina ad altro cittadino anch’egli del luogo. Sono state attenzionate in particolare le zone del centro storico e del lungomare caratterizzate da una maggiore concentrazione di giovani che frequentano i tanti locali bar e pub, ivi presenti. Nel dettaglio, sono state identificate nr. 440 persone e controllati nr. 40 veicoli. Particolare attenzione è stata poi rivolta all’attività di controllo in ordine alla regolarità della vendita di bevande alcoliche, nel rispetto delle modalità e dei limiti orari di somministrazione, con l’effettuazione di mirati accertamenti amministrativi nei confronti di 39 locali e pub del centro, anche al fine di prevenire eventuali assembramenti e forme di abuso o intemperanza a tutela dei cittadini.

Nella serata fra sabato e domenica la Compagnia Carabinieri di Salerno ha dato corso ad un ampio servizio coordinato di controllo del territorio in Vietri sul Mare, volto a consentire una movida sicura nella nota località costiera. Capofila del servizio la Stazione Carabinieri di Vietri sul Mare, sempre presente per le esigenze della comunità, supportata da personale motociclista della Sezione Radiomobile, militari in abiti civili della Sezione Operativa e Carabinieri specializzati del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno. I controlli si sono orientati sul rispetto della legalità in genere, con decine di controlli a persone e mezzi, per accrescere la percezione di sicurezza a vantaggio di tutti i presenti. Oltre ad aver elevato alcune sanzioni al codice della strada, il dispositivo si è orientato sul rispetto delle norme vigenti all’interno dei locali. Grazie all’intervento del personale specializzato del Nucleo Ispettorato del Lavoro è stato controllato e sanzionato un noto locale con 17 lavoratori controllati e ben 7 sono risultati privi di regolare posizione assicurativa. Da tale controllo sono scaturite sanzioni per 27200 euro, che se non pagate daranno luogo all’eventuale chiusura del locale. La Compagnia Carabinieri di Salerno darà corso ad analoghi servizi su tutto il territorio per il periodo estivo, sempre a tutela della legalità e dell’ordinato vivere sociale.

Ufficio Stampa - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Soccer Academy Fusco e ASD Quartieri Orientali insieme per il progetto Sport Hub Manager: parla Giovanni Billi

Dopo la lunga pausa dovuta all’emergenza COVID19 la Soccer Academy Fusco è pronta a ripartire con tante novità, in modo particolare, in vista della prossima...

Dante Santoro presenta la versione iOS dell'app Fiato sul Collo: "Un capolavoro di attivismo al servizio dei salernitani"

Si terrà mercoledì 15 luglio, a partire dalle ore 10.30, la presentazione dell'ultima versione dell'app "Fiato sul Collo" ideata dal consigliere comunale e...

Sport e Periferie 2020, pubblicato il bando: le modalità di partecipazione

Pubblicato il bando “Sport e Periferie 2020”, per la selezione di interventi da finanziare nell’ambito del Fondo Sport e Periferie per l’anno 2020. La...

Giffoni Valle Piana, presentato il polo nazionale della nocciola e della frutta in guscio Made in Italy

Nasce il polo nazionale della nocciola e della frutta in guscio Made in Italy. Tutto è pronto per l’imminente apertura del cantiere per la costruzione...

Atletico Battipaglia, D'Ambrosio: "Il mister arma in più, squadra che vince non si cambia"

Al secondo anno di attività, interrotto sul più bello, l'Atletico Battipaglia può comunque festeggiare il raggiungimento dell'obiettivo prefissato ad inizio...

Eboli, 28 gazebo e 50 ombrelloni per abbattere le barriere: l'evoluzione socio turistica con "Mare di tutti"

di Doriana D'Elia - Cronache
La spiaggia attrezzata “Mare di tutti” apre al pubblico con 28 gazebo e 50 ombrelloni, un'area congrua all'accessibilità per...

Giffoni Film Festival, il 29 agosto la consegna del premio speciale a Sergio Castellitto

Interprete di alcuni tra i principali film italiani ed europei, sceneggiatore e regista, Sergio Castellitto sarà ospite, sabato 29 agosto, della 50esima edizione del...

"Delitto Neruda" di Roberto Ippolito aprirà l'ottava edizione di Salerno Letteratura

È la storia mai raccontata della morte del poeta Pablo Neruda. Finora non conosciuta ma tutta tragicamente reale: è quella che Roberto Ippolito ricostruisce...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?