Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Il Virologo Tarro al Circolo Canottieri Irno, Ascolese: "AMCI: "Grati al professore per la sua lucidità"

27/06/2020

"Bilancio della situazione del Coronavirus oggi: come difendersi?”. Si è svolto ieri l'incontro, presso il Circolo Canottieri Irno, con il prof. Giulio Tarro in occasione della chiusura dell'Anno Accademico dei Martedì Letterari. Il prof. Tarro, virilogo illustre, storico socio e membro del Comitato scientifico, ha prodotto una relazione interessante e molto seguita. Dopo i saluti istituzionali del Dott. Giovani Ricco (Presidente del Circolo Canottieri Irno), del Dott Giovanni D'Angelo (Presidente Ordine dei Medici e degli Odontoiatri), della prof.ssa Giovanna Scarsi (Presidente Martedì Letterari), ha introdotto i lavori il Dott. Antonio Guerritore, Primario Neuropsichiatra e già Senatore. A seguire, il prof. Tarro ha risposto alle domande di medici, studenti, soci e professori.

Al momnto del dibattito, molto interesse ha susciatato l'intervento di Mario Ascolese, medico Chiururgo e Presidente regionale dell'Associazione Medici Cattolici (Associazione che conta oltre quattrocentosettanta soci a livello campano) "La schiettezza del prof. Tarro l'ha avuta da sempre. Ha navigato tre generazioni di virologi. Al prof. Tarro dobbiamo essere grati per aver ci donato una sintesi oggettiva di quello che ci sta circondando. Siamo stari travolti come medici e  come uomini dalla pscicosi  della brevità della diagnosi, cura e morte. Quando avevo l'occasione di essere interpellato per alcuni chiarimenti, rispondevo sempre che si stava sviluppando una psicosi più per la sintomatologia scenografica del Covid. Il Covid è Una malattia multisistemica della quale il sintomo più eclatante è quello respiratorio, ma quello più letale,oltre alla broncopolmonite interstiziale, è proprio la microtrombosi che coinvolge l'apparato cardiocircolatorio ed anche formazioni cerebrali sopratutto il bulbo come si estrinsevava da molti pazienti che hanno messo in evidenza sopratutto l'anosmia. Al prof. Tarro siamo grati per la lucidità che ci dona. Al prof. Tarro tocca essere chiamato veggente. Tutto ciò che lui aveva predetto in amabito professionale, inevitabilmente si è avverato" .Sin da subito-continua il Presidente Ascolese - ho invogliato tutti i colleghi d'Italia,  soprattutto quelli che avevano superato la malattia, a donare immediatamente il plasma iperimmune, sufficiente a salvare la vita sopratutto nei casi più disperati, come in effetti è accaduto anhe da Boccelli che ha donato il sangue dopo aver superato la malattia in maniera quasi asintomatica. Ho detto ciò all'inzio della Pandemia, intorno al 20 marzo.  

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di...

Cava de' Tirreni, Mediateca chiusa: salta il piano Metellia

Un lucchetto al cancello di uno degli edifici storici simbolo del Borgo Grande ricorda che da oltre un anno la Mediateca di Corso Umberto I è chiusa. Non si sa ancora...

Farmaci senza bandi: "Affidamenti diretti dal Cfi pure nel 2021"

Medicinali e altri prodotti farmaceutici per un totale di 18 milioni di euro acquistati attraverso degli affidamenti diretti a fornitori e aziende produttrici. È la...

Eboli, concorsi pilotati: parte civile anche una delle partecipanti

Concorsi pubblici pilotati ed autorizzazioni per amici e parenti ad Eboli e Cava de’ Tirreni: il comune di Eboli e di Cav de’Tirreni si costituiscono parte civile....

Caso Riba Sud, Capezzuto (CGIL): "In corso azione giudiziaria per stabilire e accertare danno subito dai lavoratori, siamo al loro fianco"

È passato ormai un anno dall'ultimo pagamento dello stipendio da parte della Progetto Service ai 14 lavoratori ex dipendenti dell'azienda battipagliese Riba Sud. I...

Salerno, occupano casa in centro per consumare droga

 Carabinieri della Stazione di Salerno Principale, sempre attivi all’interno del centro del capoluogo, conducono quotidianamente pattugliamenti automontati e...

Pallanuoto, la RN Salerno sfiora l'impresa, rischia la beffa e inguaia l'Ortigia: alla "Vitale" finisce con un pazzesco pareggio

La RN Salerno saluta per quest'inedita stagione la "Vitale" con il rammarico di non poter brindare a tre punti che sarebbero stati meritati ma con la consapevolezza di aver...

Pasqua, pranzo col virus: 16 contagiati a Capaccio

Non hanno voluto rinunciare a trascorrere le festività pasquali con i parenti e insieme a loro ha festeggiato anche il Covid. Due famiglie numerose di Capaccio Paestum,...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?