Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Praiano, sindaco arrestato per concussione

05/06/2020

È stato arrestato Giovanni Di Martino, sindaco di Praiano (Salerno), ritenuto responsabile di concussione ai danni di un libero professionista. Gli agenti della Squadra Mobile di Salerno lo hanno fermato nei pressi di un bar del centro del capoluogo «dopo aver intascato la dazione di danaro richiesta»: secondo indiscrezioni si tratterebbe di 250 euro. Il sindaco, 46 anni, terminate le formalità di rito, sarà sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Praiano è un piccolo rinomato centro turistico della costiera amalfitana.

Le indagini che hanno portato all'arresto del sindaco, che è anche presidente della Conferenza dei sindaci della Costa d'Amalfi, sono scaturite da una denuncia fatta nella serata di ieri da una persona che aveva fatto riferimento a una presunta richiesta concussiva nei suoi confronti. Si tratta di un amministratore di un condominio di Praiano nel quale, al termine della scorsa estate, erano stati riscontrati problemi al sistema fognario. Dopo aver dato incarico e pianificato gli interventi necessari al ripristino e dopo aver verificato che il problema era sulla strada comunale, aveva avuto un contatto con il sindaco. Nel mese scorso, l'amministratore aveva poi appreso che sarebbero stati effettuati lavori sulla rete fognaria principale e che il Comune stava per eseguire scavi proprio in prossimità dell'entrata del parco. Aveva quindi dato incarico al suo tecnico di concordare con la ditta esecutrice dei lavori l'intervento di riparazione sulla rete fognaria di pertinenza del condominio. Lavori che sono stati effettivamente eseguiti.

Mercoledì pomeriggio l'amministratore sarebbe stato contattato direttamente dal sindaco di Praiano e sarebbe stato invitato a raggiungerlo nella sede del Comune. Nel corso del colloquio, stando alla denuncia, gli avrebbe chiesto 250 euro in contanti per regolarizzare la pratica ed evitare possibili ripercussioni amministrative e pecuniarie o lungaggini burocratiche. Si sarebbero dati appuntamento a Salerno per oggi. Gli agenti della Squadra Mobile, coordinati dalla Procura di Salerno e guidati dal vice questore Marcello Castello, nel pomeriggio hanno predisposto un servizio di pedinamento e nei pressi di un bar della centrale via Roma, a Salerno, dopo aver osservato il sindaco che intascava il denaro i poliziotti hanno proceduto all'arresto in flagranza. 

FONTE: Ansa/Corriere del Mezzogiorno

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Covid, privati pagati senza offrire prestazioni: indaga la Corte dei Conti

C’è una inchiesta della Corte dei Conti sulle prestazioni fornite dalle strutture sanitarie private durante l’emergenza Covid in Campania. Sotto la lente...

Parchi chiusi per il Covid ma coop regolarmente pagate

Parchi e ville comunali chiuse durante l’emergenza Covid a Salerno ma cooperative liquidate comunque. Capita a Salerno e la determina di liquidazione è del settore...

Santoro presenta Piano per i Giovani con la Lega Salerno: "Grande apertura e partecipazione giovanile"

Dante Santoro accetta l’invito di Nicholas Esposito, segretario provinciale della Lega di Salerno e consegna il suo piano di contenimento della fuga dei giovani e delle...

Prima Categoria, il Macchia affida la propria panchina a Spirineo

Antonio Spirineo è il nuovo allenatore del Gs Macchia. Storica guida tecnica della Temeraria San Mango, dove in passato ha avuto in rosa l'attuale ds del club...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di attualità e cronaca da Salerno e provincia

FISCIANO SOLIDALE
La Bioplast di Fisciano ha donato 1 milione di shoppers ecosostenibili al Banco Alimentare Campania Onlus: i sacchetti saranno utilizzati per distribuire...

Scuola, in Campania le aule riapriranno il 24 settembre

In Campania la scuola inizierà il 24 settembre. Una scelta anticipata da tempo dall'assessore regionale all'Istruzione, politiche sociali e giovanili Lucia Fortini, ma...

Il bar Black and White riparte più forte di prima. Plaitano: "Stiamo recuperando e intanto mi tuffo nel calcio con Belmonte"

C'è voglia di ripartenza piena nel mondo dei bar salernitani. Uno di questi esempi è il Black and White di via Sabato Robertelli a Torrione: "E' stato un periodo...

Su Rai 3 il documentario sulle carceri femminili tra Pozzuoli e Fuorni

Nuovo appuntamento con “Doc 3”, i grandi documentari d’autore, andato in onda su Rai3 venerdì 3 luglio alle 23.55, con Caine di Amalia De Simone e Assia...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?