Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pastena, indignazione dei residenti per il degrado in alcune vie del quartiere

04/06/2020

Il Coronavirus non ferma il degrado e l'inciviltà in diverse zone della periferia salernitana. La segnalazione che ci giunge in Redazione riguarda il rione Zevi, meglio nota come Ciampa di Cavallo, nel quartiere Pastena a Salerno, totalmente abbandonato dall'amministrazione comunale e dal controllo delle forze di polizia. In particolare nelle ore notturne è massiccia e continua la presenza di tossicodipendenti da eroina nella stradina che collega via Gabriello Altilio a via Ugo Foscolo, cioè il quartiere Pastena a quello di Santa Margherita. Il collegamento che attraverso il sottopasso ferroviario porta a destra al Liceo Severi e diritto al Centro Sociale. Lo stesso posto dove lo scorso mese di maggio una ragazza è stata aggredita da un maniaco. Ogni mattina dietro ad uno dei muretti costruiti per ostruire il passaggio di motorini, si contano decine di siringhe, spesso con tracce di sangue, oltre a resti di bevande e cibo creando imbarazzo e indignazione tra i residenti. Eppure questa è zona di passaggio di centinaia e centinaia di persone ogni giorno. Donne, bambini, persone anziane. I cittadini, tra l'altro, denunciano l'assenza di netturbini e le forze di polizia, soprattutto nei punti focali di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti dove spesso vengono rinvenuti anche motorini rubati. 

La Redazione - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Figc Campania, le graduatorie di partenza per i ripescaggi delle squadre classificatesi dal terzo al quinto posto

Con il 1° comunicato della stagione sportiva 2020/21, la Figc Campania ha stilato le graduatorie di partenza per i ripescaggi delle squadre classificatesi dal terzo al...

Roccapiemonte, inaugurata l'area sportiva intitolata a Catello Mari

di Ugo D'Amico - SalernoSport24
E' stata inaugurata a Roccapiemonte, località Starza, l’area sportiva dedicata a Catello Mari. Una data particolare il 5...

Equitazione, il faianese Peluso Gliorio argento ai campionati regionali B100

Rosario Pio Peluso Gliorio, 15enne di Pontecagnano Faiano, ha ottenuto un prestigioso argento ai campionati regionali tenutisi a Caserta. Il giovane, in...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca da Salerno e provincia

LA TRAGEDIA
Impatto mortale nella notte a Scafati, all’altezza della rotatoria all’incrocio tra via Poggiomarino e via Alcide De Gasperi. Un pizzaiolo di 30 anni,...

Campagna, al cimitero un’area destinata alle persone islamiche

Il 3 luglio, presso il Cimitero di Campagna, in località Quadrivio, è stata sepolta la prima salma di un neonato di origine marocchina, morto alcuni mesi fa,...

Il quartiere Mariconda abbandonato dal sindaco Napoli e soci: il caso di Villa Bracciante

da Cronache del 6 Luglio
Nei pensieri dell’amministrazione De Luca, Villa Bracciante, in via Villafranca, doveva costituire il polmone verde del quartiere Mariconda,...

Pallavolo, definiti gli ultimi reintegri nei campionati regionali. Nuova avventura per la salernitana Martina Ferrara

Con l’ufficializzazione degli organici dei prossimi tornei, si apre ufficialmente la nuova stagione dei campionati regionali. Per quanto riguarda il torneo femminile che...

Battipaglia: ruba un furgone, durante la fuga tampona nove auto e provoca incendio

Ruba un furgone di un imprenditore di Battipaglia, durante la fuga tampona nove automobili in sosta. Il furgone si incendia e il malvivente prosegue la sua fuga a piedi....
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?