Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Lavoratori stagionali abbandonati, Cretella: "Il territorio costiero sia unito sinergicamente, il problema è collettivo"

02/06/2020

Si è tenuta domenica mattina in Piazza Municipio ad Amalfi la manifestazione dei lavoratori stagionali per il mancato supporto istituzionale. Deciso come sempre nelle sue prese di posizione, il presidente dell'Associazione Mani Pulite Andrea Cretella: "Come al solito c'è sempre chi preferisce stare in pantofole e affacciato al balcone.  A fronte di migliaia di lavoratori stagionali presenti in Costiera Amalfitana, erano presenti alla manifestazione circa 300-400 persone. Dagli interventi che si sono succeduti durante la manifestazione, sono emerse delle accuse nei confronti dei datori di lavoro, per sfruttamento al lavoro e non solo. Penso che in questo momento bisogna unire tutte le sinergie del territorio per far si che il Governo adotti immediatamente provvedimenti a favore di tutte le categorie di lavoratori e attività stagionali, con finanziamenti e contributi a fondo perduto".

"Sono tre mesi che i lavoratori stagionali non percepiscono un centesimo - continua Cretella - hanno una famiglia a carico a cui dare da mangiare, pagare il fitto di casa, spese varie e così via. Un Governo che da tre mesi pensa solo alla spartizione di posti di sottogoverno, ad emettere DPCM di divieti e multe e non pensa ai cittadini disoccupati e senza denaro. Bisogna puntare il dito contro i nostri Governanti, Amministratori a qualsiasi livello, non contro i datori di lavoro ugualmente penalizzati. Se non vengono i turisti in vacanza, che senso ha aprire una attività, per pagare le tasse allo Stato e ai Comuni: non mi sembra giusto. Mi aspettavo la presenza di tutti, dico tutti, i Sindaci della COSTIERA AMALFITANA con la fascia Tricolore al petto, cosi come fanno in occasione di passerelle politiche e processioni. Invece tranne qualcuno che ha fatto la presenza fisica, il resto hanno preferito non partecipare. Questo è un fatto gravissimo. Tutti i Sindaci dovevano stare a fianco agli operatori stagionali e prendere una posizione a loro favore. Le chiacchiere, le lettere non servono, ci vogliono i fatti. I lavoratori stagionali a tavola devono mettere i piatti pieni e non vuoti alla loro famiglia. Più tempo passa e più la situazione diventa drammatica per tutti, è ora che il grido di disperazione arrivi al Governo Centrale - conclude - abbiamo rispettato tutte le regole imposte dal Governo, siamo stati corretti e persone perbene...il GOVERNO NO". 

Redazione Costiera - Attualità - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Giappone diverte ma il Settebello dilaga d'autorità e doppia i nipponici: 200 caps in azzurro per Di Fulvio

Con la terza vittoria in quattro partite l'Italia, già qualificata ai Quarti di finale, resta al comando della classifca del gruppo A. Giappone battutto 16-8. Sul...

Pallanuoto, dall'emergenza vaccini alla piscina: la Battaglia vincente di Alessandra. "Amicizie vere, insegnamenti e sogni grazie a questo sport"

La vita è fatta di incontri che cambiano e migliorano il tuo modo di essere e pensare. Lo sport ne è una delle principali e lampanti testimonianze. Come quella di...

Pallanuoto, al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminile: 25 azzurrine in collegiale ad Avezzano

Al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminili, in programma a Sibenik in Croazia (in foto l'impianto ospitante) dal 22 al 29 agosto prossimi. A causa della...

Salerno, incidente su corso Garibaldi: un ferito

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente verificatosi ieri sera, poco prima della mezzanotte, lungo corso Garibaldi, altezza poste centrali. Stando a...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

GREEN PASS
Sul tema del green pass che dal prossimo 6 agosto diventerà obbligatorio per tutti coloro che vorranno accedere a determinati servizi, mercoledì...

Sviluppo e investimento, una delegazione dell’Angola in visita a Salerno

Mattinata all’insegna della cooperazione, ieri mattina a Palazzo Sant’Agostino, dove, promosso dalla Camera di Commercio e dall’Africa Centrale si è...

I versi e la poetica di Franco126 emozionano il Giffoni Music Concept

Tra “lucida follia” dell’amore e “anime inquiete”, con la strada come sfondo: i versi e la poetica di Franco126 emozionano...

Alessandro Zan a Giffoni: "Battaglia dura ma legge sarà approvata, Paese molto più avanti del suo Parlamento"

C’è un Paese che è molto più avanti del suo Parlamento. Quel Paese è l’Italia. La questione è quella della tutela dei diritti...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?