Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

I sindacati attaccano Busitalia: "L'azienda revochi i provvedimenti. Comportamento antisindacale"

23/05/2020

di Erika Noschese

Comportamento antisindacale praticato dall’azienda Busitalia. A denunciarlo le organizzazioni sindacali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl secondo cui l’azienda che gestisce il trasporto pubblico su gomma in Campania avrebbe proceduto in maniera unilaterale, in merito all’applicazione dell’ordinanza regionale dello scorso 17 maggio. I sindacati hanno infatti chiesto il ritiro dei provvedimenti unilaterali. Al centro della questione, in seguito della prima fase della procedura di raffreddamento attivata nella giornata di giovedì, il mancato ripristino dei servizi Tpl, come invece imponeva l’ordinanza, e la rimodulazione dei turni che sarebbero in contrasto alle normative vigenti e al mancato rispetto del protocollo sulla sicurezza/Covid-19. In particolare, sottolineano le organizzazioni sindacali, sul sito di Busitalia Campania è stato già pubblicato il potenziamento delle linee 8 e 10 a partire da lunedì 25 maggio 2020 variando, pertanto, il programma di esercizio e delle turnazioni senza alcuna condivisione con i sindacati. «Un comportamento irrispettoso, quello di Busitalia Campania, che tra l’altro non ha ottemperato all'ordinanza del Presidente della Regione Campania numero 48 del 17/05/2020 circa la riattivazione dei servizi nella misura del 100%», hanno dichiarato Finozzi, Carrabba, Ferraiuolo e Leongito secondo cui «tale inottemperanza è inammissibile e palesa totale distacco e indifferenza nei confronti dei Lavoratori che, in questa delicata fase emergenziale, continuano a garantire la mobilità dei cittadini di Salerno e della sua Provincia; Lavoratori già sottoposti a disagi di natura socio-economica a causa del danno salariale provocato dall'applicazione del fondo bilaterale di solidarietà - hanno infatti aggiunto - È inaccettabile che, in una situazione così drammatica, si continua a pensare solo ed esclusivamente a rifocillare le casse aziendali recuperando risorse economiche dal mancato espletamento dei servizi e continuando a mantenere i Lavoratori nel fondo bilaterale di solidarietà; tutto ciò nonostante i provvedimenti della Regione Campania che ha confermato le stesse risorse nella misura degli anni precedenti, proprio per evitare ricadute sulle aziende e sul personale». Da qui la richiesta all’azienda di ottemperare all'ordinanza del Presidente della Regione Campania e di ripristinare le corrette relazioni industriali ricordando che, nel rispetto dell'articolo 2 della regolamentazione provvisoria della Commissione di Garanzia, è fatto divieto, per le parti, a seguito delle procedure di raffreddamento, “di porre in essere azioni unilaterali.e le aziende sospenderanno, per la medesima durata, l’applicazione degli eventuali atti unilaterali recenti o delle manifestazioni di intenti che hanno dato luogo alla vertenza. L’eventuale comportamento delle parti, contrastante con quanto previsto al comma precedente, sarà oggetto di valutazione da parte della Commissione di Garanzia».

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Coronavirus, nuovi casi e vittime nel salernitano: esplode la polemica per la tombolata contagiosa

Continuano i decessi legati all’infezione: al “Loreto Mare” di Napoli, infatti, si è spento un uomo di 68 anni di Battipaglia, un autotrasportatore...

Pallanuoto, strepitosa rimonta dell'Arechi sull'Unime. Alla Canottieri il derby di Napoli

Inizio scoppiettante per il girone Sud del rinnovato campionato di A2 maschile di Pallanuoto. Una strepitosa rimonta dell'Arechi, sotto di tre gol, negli ultimi quattro...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA PROTESTA
Si è propagata in tutta Italia e anche a Salerno la campagna #ioapro portata avanti e sposata da tanti ristoratori e titolari di attività commerciali...

Pastena, il caso | Donna vive nell'androne di un palazzo per un groviglio burocratico

 È un groviglio fatto di marginalità e impotenza, di incomprensibili scogli burocratici e di falle nel sistema di accoglienza quello che si sta stringendo...

Pallanuoto, sconfitta dolceamara per la RN Salerno: vince il Quinto ma la salvezza è giallorossa

Anno nuovo, palpitazioni vecchie. Al termine di un confronto tiratissimo e ricco di capovolgimenti di fronte in quel di Sori, la RN Salerno può brindare alla permanenza...

Salerno, mostrava i genitali ai bimbi nel parco e a Lungomare: arrestato 46enne

I Carabinieri della Stazione di Salerno Mercatello hanno tratto in arresto un 46enne, già protagonista di atti persecutori nel passato, per corruzione di minori....

Pastena a lutto per la scomparsa della signora Giovanna, moglie dell'immarcescibile Mister Ciacione

Lutto a Pastena per la scomparsa della Signora Giovanna. Come riporta Salerno Notizie, la donna era molto conosciuta in città e soprattutto nel noto quartiere...

Primavera, il Crotone sbanca il "Volpe": rientro amaro per la Salernitana

Dopo tre mesi di inattività forzata torna in campo il campionato Primavera 2. Un rientro amaro per la Salernitana che prima s'illude poi si scioglie come neve al sole e...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?