Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Festa della Mamma 2020, una t-shirt per acquistare mascherine per l'oncologia pediatrica

07/05/2020

Festa della Mamma 2020
“La metamorfosi”. Una t-shirt dell’Associazione
Raggi di Sole per acquistare mascherine e bandane da donare ai bambini in terapia oncologica

Una festa della mamma solidale per “Raggi di Sole”. L’associazione di donne malate di tumore lancia un’altra campagna di generosità attiva. Contribuendo con una donazione minima riceverai un’originale t-shirt disegnata dall’artista Antonio Boffa con il ricavato verranno prodotte mascherine e bandana da donare ai bambini in terapia oncologica.

“Raggi di Sole nasce per iniziativa della presidente Lucia Lodi e di un gruppo di amici che si sono affiancati a lei (Giovanna Albano, Edelweiss Consalvo, Rosaria De Caro, Mariagrazia Mastrolia, Vincenzo Carusi Abbamonte, Flavio Gioia, Arturo Calabrese). Raccoglie donne con patologia tumorale e volontari animati dal desiderio di offrire sostegno psicologico e pratico a chi combatte con il cancro, con particolare riguardo per donne e bambini. Tra le iniziative più rilevanti degli ultimi tempi la creazione di sale di bellezza nei reparti oncologici per aiutare le donne in terapia a coltivare il proprio aspetto e la distribuzione di mascherine griffate a favore di medici ed infermieri impegnati in prima linea contro il Covid-19.

In occasione della Festa della Mamma, al tempo del Coronavirus, il sodalizio ha organizzato la realizzazione speciale di magliette impreziosite da un originale disegno dell’artista Antonio Boffa che ha sviluppato il tema della “Metamorfosi”.

Fino al 31 maggio, con una donazione minima a favore dell’associazione, si potrà ricevere gratuitamente in tutta Italia al proprio domicilio la t-shirt "La Metamorfosi"; tutti i dettagli sono reperibili sulle pagine Facebook: Raggi di Sole Associazione Culturale ed Instagram: Raggi di Sole

Antonio Boffa, autore d’immagini per l’editoria dell’infanzia, pittore, ceramista, grafico ha colto l’attimo nel quale il bruco diventa farfalla. E’ una condizione di passaggio che l’intera umanità sta sperimentando in questo momento storico ma che al tempo stesso ben rappresenta la lotta delle donne malate di tumore per uscire dal bozzolo della paura e ritrovare la meravigliosa bellezza della vita.

“Il ricavato della vendita di queste t-shirt – annuncia la Presidente di Raggi di Sole Lucia Lodi – sarà consegnato ai diversi artigiani che hanno aderito all’iniziativa, per la realizzazione di bandane e mascherine da donare ai piccoli pazienti dei reparti oncologici della Campania. Dalla sofferenza cerchiamo di far emergere bellezza e voglia di vivere. E’ un modo meraviglioso per vivere la Festa della Mamma”.

“La Metamorfosi” è solo il primo passo di un programma solidale dedicato all’emancipazione femminile. E’ in fase di progettazione una pubblicazione per l’infanzia, sempre illustrata da Antonio Boffa, che aiuti le bambine a coltivare il proprio potenziale e realizzare i propri sogni: meno fiori, e più titoli che raccontano di dottoresse, biologhe marine, educatrici, scrittrici, scalatrici di montagne, etc. affinché si pianti il seme di un futuro solidale e felice

Stefano Pignataro - Extratime , Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di...

Cava de' Tirreni, Mediateca chiusa: salta il piano Metellia

Un lucchetto al cancello di uno degli edifici storici simbolo del Borgo Grande ricorda che da oltre un anno la Mediateca di Corso Umberto I è chiusa. Non si sa ancora...

Farmaci senza bandi: "Affidamenti diretti dal Cfi pure nel 2021"

Medicinali e altri prodotti farmaceutici per un totale di 18 milioni di euro acquistati attraverso degli affidamenti diretti a fornitori e aziende produttrici. È la...

Eboli, concorsi pilotati: parte civile anche una delle partecipanti

Concorsi pubblici pilotati ed autorizzazioni per amici e parenti ad Eboli e Cava de’ Tirreni: il comune di Eboli e di Cav de’Tirreni si costituiscono parte civile....

Caso Riba Sud, Capezzuto (CGIL): "In corso azione giudiziaria per stabilire e accertare danno subito dai lavoratori, siamo al loro fianco"

È passato ormai un anno dall'ultimo pagamento dello stipendio da parte della Progetto Service ai 14 lavoratori ex dipendenti dell'azienda battipagliese Riba Sud. I...

Salerno, occupano casa in centro per consumare droga

 Carabinieri della Stazione di Salerno Principale, sempre attivi all’interno del centro del capoluogo, conducono quotidianamente pattugliamenti automontati e...

Pallanuoto, la RN Salerno sfiora l'impresa, rischia la beffa e inguaia l'Ortigia: alla "Vitale" finisce con un pazzesco pareggio

La RN Salerno saluta per quest'inedita stagione la "Vitale" con il rammarico di non poter brindare a tre punti che sarebbero stati meritati ma con la consapevolezza di aver...

Pasqua, pranzo col virus: 16 contagiati a Capaccio

Non hanno voluto rinunciare a trascorrere le festività pasquali con i parenti e insieme a loro ha festeggiato anche il Covid. Due famiglie numerose di Capaccio Paestum,...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?