Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Il R. C. Salerno Duomo ed il progetto “Duomo Experience”

05/05/2020

Il Rotary connette il mondo”, e' il motto ispiratore suggerito per l’A.R. 2019/2020 dal Presidente del R.I. Mark Daniel Maloney
Un invito rivolto a tutti i Presidenti dei club Rotary del mondo ad allacciare nuovi contatti, a stimolare i rapporti di amicizia, ad approfondire le relazioni sociali, ad essere piu' presenti nel service, ad accogliere modelli innovativi tali da creare una rete di connessioni sempre piu' solida.

Il R.C. Salerno Duomo, utilizzando la tecnologia informatica e la creativita' digitale delle nuove applicazioni e tra queste l’introduzione del codice QR, ha realizzato e donato alla Curia Arcivescovile di Salerno, il progetto “Duomo Experience”.
La decrittazione del codice conduce l’utente alla scoperta del monumento piu' importante della citta' di Salerno, il Duomo, voluto dall’Arcivescovo Alfano, eretto dal Principe Roberto il Guiscardo ed avviato al culto religioso nel 1084, nella cui cripta riposano dal 1081 le spoglie di S. Matteo Evangelista.

L’applicazione della tecnologia a servizio della tradizione e della storia, si prefigge di valorizzare e far conoscere questo gioiello dell’architettura salernitana mediante un qualsiasi dispositivo digitale, con cui e' possibile connettersi e ammirare mediante riprese e descrizioni sonore non solo gli interni e gli esterni del Duomo ma anche scorci e panorami della citta? che lo accoglie.

Il Club Salerno Duomo nasce nell’estate 2002 nell’ambito del Distretto 2100 – Salerno dall’unanime approvazione del consiglio direttivo del club di Salerno, ispirato da alcune notevoli personalita' operanti in vari ambiti professionali e dalla volonta' di dare forma concreta al desiderio di fornire un effettivo e tangibile contributo benefico alla realta' locale e distrettuale tutta.Da allora il Rotary Club Salerno Duomo ha operato incessantemente, organizzando e promuovendo eventi a scopo benefico per le piu' varie realta', diffondendo, nell’ambito delle proprie possibilita', la cultura del rispetto e dell’amicizia al di la' di ogni fittizia barriera di pregiudizio ed operando sempre sotto l’egida del motto al quale si e? ispirato sin dalla fondazione: “laetari servientes amoris est.

Al passo coi tempi?
Dr. Giovanbattista Cimmino – Imprenditore Digitale e Social Media Marketing

Uomini e donne di tutto il mondo possono connettersi tra loro sulla piuì grande piattaforma di relazioni che l’umanita' abbia mai avuto, per condividere tutto, anche la parola di Dio. In una generazione dominata dalla formula del “tutto e subito” i social network e la tecnologia hanno cambiato in modo rivoluzionario il nostro modo di comunicare. In questo periodo storico di completo spaesamento in cui mancano punti di riferimento, la popolazione dei social network e' ancora restia a condividere contenuti relativi alla fede, confermando d’altro canto che ci siano ancora ampi spazi per trovare nuovi canali di diffusione della fede. Ecco che attraverso la tecnologia, la fede viene in soccorso all’uomo, con un’app voluta dal Rotary Club Salerno Duomo, che permette a salernitani e non di tutto il mondo di poter ammirare e conoscere la bellezza del Duomo di Salerno come non era stato fatto finora.

 

Una Rinnovata Fede

Don Michele Pecoraro - Parroco Duomo di Salerno

Una delle poche citta? del mondo, che reca sullo stemma del proprio comune l’immagine del patrono, e' Salerno, che si onora di tenervi impressa la figura di San Matteo. Dal 6 maggio del lontano 954, oltre quindi di un millennio, da quando le sacre spoglie dell’apostolo giunsero a Salerno, e? iniziato un fervore di attivita? che abbraccia l’uomo nella sua dimensione spirituale e sociale: la fede, l’arte, la cultura, lo sviluppo; una storia cittadina insomma fatta di nobili tradizioni che hanno segnato i ritmi del tempo rimanendo incancellabili.

La forza della santita? apostolica e evangelica del patrono ha segnato una precisa identita' della citta', che intorno a lui si stringe, si ritrova, si rinnova, si risalda in quel vincolo di appartenenza che diventa comunione di gioia ,luce ,forza e speranza.Il nostro meraviglioso duomo, fondato per essere nel tempo dimora di San Matteo, e? la prova piu? evidente di questo legame profondo che ha unito e unisce la nostra gloriosa citta? alla paternita' d’amore del suo patrono che con il suo aureo libro del vangelo segna i passi di salvezza di Cristo redentore nell’umanita?.

Duomo Experience

Dr. Nicola Cerzosimo - Responsabile divisione comunicazione Studio Cerzosimo

Dal 6 maggio sara' online il nuovo sito del Duomo Di Salerno, un’iniziativa promossa dal Rotary Club Salerno Duomo e realizzata dallo Studio Cerzosimo. Il nuovo sito web e' una straordinaria opportunita' per far conoscere da vicino e da lontano il nostro bellissimo Duomo. Di facile fruibilita', elegante e graficamente accattivante, con video

emozionanti e fotografie affascinanti si propone come uno strumento, oltre che di informazione e di promozione, anche di reale conoscenza, affascinazione, scoperta e valorizzazione del monumento.

Uno strumento fruibile da remoto collegandosi all’indirizzo www.duomodisalerno.it ma anche e sopratutto come chiave di ingresso durante la visita al Duomo, che attraverso il collegamento tramite QRcode (inquadrando i pannelli informativi dislocati nei luoghi piu' evocativi del monumento dedicato a San Matteo) si attiva sullo smartphone del visitatore la riproduzione del video evocativo del luogo di interesse in cui si trova.

 

 

(In fotografia, Il Presidente del Rotary Club Duomo Dott.Giovanmbattista Cimmino

 

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

VERSO LE COMUNALI
“Sbagliare è un diritto delle persone, credo che i miei dissidenti abbiano sbagliato, la loro è una condizione incomprensibile”. A...

Bando 118 tra polemiche e ricorsi

Bando di gara Asl per l’assegnazione delle postazioni 118 in provincia di Salerno, polemiche e ricorsi. Il termine ultimo per la presentazione delle buste da parte dei...

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di...

Cava de' Tirreni, Mediateca chiusa: salta il piano Metellia

Un lucchetto al cancello di uno degli edifici storici simbolo del Borgo Grande ricorda che da oltre un anno la Mediateca di Corso Umberto I è chiusa. Non si sa ancora...

Farmaci senza bandi: "Affidamenti diretti dal Cfi pure nel 2021"

Medicinali e altri prodotti farmaceutici per un totale di 18 milioni di euro acquistati attraverso degli affidamenti diretti a fornitori e aziende produttrici. È la...

Eboli, concorsi pilotati: parte civile anche una delle partecipanti

Concorsi pubblici pilotati ed autorizzazioni per amici e parenti ad Eboli e Cava de’ Tirreni: il comune di Eboli e di Cav de’Tirreni si costituiscono parte civile....

Caso Riba Sud, Capezzuto (CGIL): "In corso azione giudiziaria per stabilire e accertare danno subito dai lavoratori, siamo al loro fianco"

È passato ormai un anno dall'ultimo pagamento dello stipendio da parte della Progetto Service ai 14 lavoratori ex dipendenti dell'azienda battipagliese Riba Sud. I...

Salerno, occupano casa in centro per consumare droga

 Carabinieri della Stazione di Salerno Principale, sempre attivi all’interno del centro del capoluogo, conducono quotidianamente pattugliamenti automontati e...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?