Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Coronavirus, il punto in provincia di Salerno: ancora decessi nel Vallo di Diano

06/04/2020

Ancora morti, nel salernitano, a causa dell’emergenza Coronavirus. Polla piange la prima vittima da Covid-19. Non ce l’ha fatta un 73enne originario di Napoli che da pochi mesi viveva a Polla. L’uomo era ricoverato all’ospedale Luigi Curto di Polla. Momento di commozione, ieri mattina, quando nel piazzale dell'ospedale, prima le sirene dei mezzi di soccorso dei vigili del fuoco e, poi, un lungo applauso hanno salutato quanti sono in prima linea per combattere contro il virus e anche tutti i degenti. All'ospedale di Polla si registra anche un altro decesso, quello di una donna di 87 anni residente a Sala Consilina. Giornata funesta, quella di ieri, per la comunità di Polla che piange anche la scomparsa di Mario Priore, da sempre accanto ai giovani. Al momento, non si conosce la causa del decesso: sarà il medico legale a stabilire se dovrà o meno essere effettuato il tampone per scongiurare il contagio da Covid-19. Il medico legale ha comunque disposto la tumulazione con il protocollo del Covid-19, per giuste precauzioni. Anche la comunità di Caggiano a lutto per la morte di Gennaro Lupo. L’uomo, 87 anni, viveva a Madrid ed è deceduto presso l’ospedale “Infanta Cristina”. L’87enne era originario di Caggiano ed è risultato positivo al Covid-19. Da giovane si era trasferito a Caracas con la moglie, doveva viveva insieme ai figli, ma dopo la drammatica crisi economica e istituzionale scoppiata in Venezuela, l’uomo si era trasferito a Caggiano e negli ultimi mesi aveva raggiunto una nipote a Madrid, dove purtroppo ha contratto il Coronavirus. Negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si sono aggravate, fino alla morte. Con il signor Lupo, Caggiano piange tre vittime dell’epidemia di Coronavirus.

Nel giorno della Domenica della Palme, anche la città di Cava de' Tirreni piange la terza vittima per Coronavirus. Si tratta di un anziano ricoverato all'ospedale di Eboli. L’uomo era residente nella frazione di San Pietro e soffriva di patologie pregresse: dopo la comparsa del virus le sue condizioni di salute si sono aggravate, fino al decesso. Nella città guidata dal sindaco Servalli proprio ieri si è verificato un nuovo caso di Covid19. Il bilancio in questo momento è di 3 decessi e una persona guarita. Sono dunque 25 in totale le persone positive al Coronavirus in città. Di queste 7 sono in ricovero ospedaliero e 15 a casa. Quattro nuovi casi di contagio da Covid-19 a Caggiano. Si tratta di persone appartenenti allo stesso nucleo familiare, in quarantena da ben 20 giorni e costantemente monitorati. «A tutta la famiglia va il nostro sostegno e la nostra vicinanza per una pronta guarigione», ha detto il sindaco Modesto Lamattina. Tre nuovi casi di contagio anche a Nocera Inferiore. Le persone in questione sono ospedalizzate e sono in attesa del trasferimento all’ospedale di Scafati. Due nuovi casi di Covid-19 anche a Scafati, come annunciato dal sindaco Cristoforo Salvati. Nel primo caso, è un parente stretto di uno dei primi contagiati ed era già in quarantena. Nel secondo caso si tratta di una persona che era ricoverata da alcune settimane, per altre patologie, in un presidio ospedaliero dove si presume abbia contratto il virus. Nuovo caso anche a San Valentino Torio. Si tratta, anche in questo caso, di un operatore sanitario che avrebbe contratto il virus durante il suo lavoro che avviene fuori dal territorio comunale. Salgono dunque a 6 i casi totali che hanno riguardato cittadini sono guariti, 1 è deceduto e 3 sono i casi ancora attivi ma in isolamento domiciliare e totalmente asintomatici. Un caso di contagio anche a San Marzano sul Sarno e ad Angri. In quest’ultimo caso si tratta di due persone risultate positive per un totale di 18 persone affette da Coronavirus.  Quinto contagio anche a Gaiano, frazione di Fisciano. La donna è un’operatrice sanitaria in servizio presso il "Fucito" ma è asintomatica. L’Asl è al lavoro per riscostruire la rete di contatti della donna.

Un caso positivo anche a Giffoni Valle Piana mentre il sindaco Antonio Giuliano ha annunciato che il dottor Toro ha avuto esito negativo dai tre tamponi a cui è stato sottoposto per prassi ed è stato dichiarato clinicamente guarito ed è tornato a casa. Dodicesimo caso di Coronavirus sul territorio di Pontecagnano Faiano. A comunicarlo il sindaco, Giuseppe Lanzara. La signora contagiata è legata ad un precedente caso e, infatti, nei giorni scorsi era stata messa immediatamente in quarantena. Ora è ricoverata ma le condizioni non destano preoccupazione. La signora è anziana e, purtroppo, è stata contagiata a causa della negligenza di qualcuno. Ora è ricoverata ma le condizioni non sono gravi.

Nuovo caso anche a Casal Velino, come ha comunicato il sindaco Silvia Pisapia. Si tratta di un tampone effettuato lo scorso 3 marzo e poi risultato positivo. Si tratta di un ragazzo rientrato dalla scuola Carabinieri di Torino. Il ragazzo è in isolamento già da diversi giorni presso la sua abitazione di Casal Velino insieme alla famiglia. «Precisiamo che la persona interessata è già in quarantena dalla data del 14 marzo e, pertanto, non risultano contatti da censire», ha spiegato il primo cittadino. Si tratta del secondo caso di positività nella località balneare cilentana. 

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Nuova ordinanza regionale: si a cinema all'aperto, matrimoni e campus estivi. Centri scommesse dal 15 giugno

A decorrere da oggi e fino al 31 luglio 2020 è consentita la ripresa delle seguenti attività:
a) guide turistiche e rifugi montani, con osservanza del protocollo....

Italia Viva entra in Consiglio a Salerno con Pessolano

Italia Viva entra ufficialmente in Consiglio comunale a Salerno. Donato Pessolano, consigliere comunale di maggioranza, ha aderito al progetto politico di Matteo Renzi. Domenica...

Praiano, sindaco arrestato per concussione

È stato arrestato Giovanni Di Martino, sindaco di Praiano (Salerno), ritenuto responsabile di concussione ai danni di un libero professionista. Gli agenti della Squadra...

Figc, pubblicato il protocollo per la ripresa dell'attività giovanile

A seguito della diramazione delle linee guida sulle modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport di squadra, contenute nel Dpcm del 17 maggio scorso, la Figc e...

Remoergometro, Canottieri Irno sul podio con Pietro Iannicelli all’Home Race 30

Il Circolo Canottieri Irno di Salerno sale sul podio anche… da remoto. E’ accaduto in occasione dell’Italian Coop&Garofalo “Home Race”...

Droga e prostituzione, raid delle forze dell'ordine a Nocera e Pontecagnano

Nella tarda serata di ieri gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile – Sezione Falchi effettuavano diversi servizi di osservazione nella zona di Pontecagnano...

Rapina ad anziana in via San Leonardo, indagano i Carabinieri

Rapina ai danni di un’anziana 83 enne allettata questa mattina intorno alle 8 in via San Leonardo (foto Anteprima24). Stando alle prime ricostruzioni riportate dalla...

Ripartenza corse Busitalia dopo denunce del consigliere Santoro: "Lo dedichiamo a migliaia di utenti e lavoratori"

Iniziano ad intravedersi i primi spiragli di luce sul ripristino della regolare mobilità a Salerno: "Con le nostre operazioni #fiatosulcollo restituiamo il diritto alla...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?