Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Speciale Pallanuoto, Fabiana Anastasio: "Questo sport amore a prima vista. Di nuovo in acqua se le condizioni generali lo permetteranno"

03/04/2020

Persiste la spasmodica attesa sull'esito delle varie discipline sportive. Il mondo della Pallanuoto continua a professarsi speranzoso guardando all'estate ma allo stato attuale non resta che navigare a vista e temporeggiare. Ospite della sesta puntata del nostro Speciale nazionale, il talento napoletano Fabiana Anastasio, difensore in forza allo Sporting Club Flegreo militante nel girone Sud dell'A2 femminile. 

"La mia passione nasce grazie a mio padre. Anche lui da ragazzo praticava la pallanuoto e da piccole portava me e mia sorella alla "Scandone" a vedere il Posillipo dei tempi d’oro - svela ai nostri microfoni riavvolgendo il nastro - E' uno sport che ha sempre fatto parta della mia vita! Ho fatto nuoto fino ai 17 anni sempre a livello agonistico, la Pallanuoto ho imparato a giocarla con mia sorella a mare d’estate. In piscina avevo giocato solo qualche partita con le giovanili per divertimento e mi piacque così tanto che decisi di lasciare il nuoto e onestamente l’unica così di cui mi pento è di non aver iniziato prima...".

Una rapida escalation quella di Fabiana che da giovanissima ha bruciato le tappe e raggiunto traguardi prestigiosi: "Ho tantissimi ricordi a cui sono legata, le varie promozioni in Serie B e in Serie A2 con le mie amiche di una vita del Flegreo. Lo scorso anno - prosegue l'attuale tesserata del Setterosa napoletano - anche abbiamo raggiunto un obiettivo eccezionale, i play-off promozione in A1 che purtroppo io non ho potuto giocare per un grave infortunio al pollice. E' stato veramente un colpo al cuore, dopo una stagione quasi perfetta, non aver potuto concludere insieme alle mie compagne di squadra il percorso. Ma fa parte del gioco anche questo".

La palla passa poi, inevitabilmente, all'attualità: "Quest'anno è tutto così surreale, un qualcosa che mai avremmo immaginato. Proviamo a tenerci in allenamento seguendo gli allenamenti del 7bello attraverso gli streaming trasmessi live tre volte a settimana su YouTube e Instagram. E' importante tenersi attive perché non sappiamo come finirà. Intanto sono totalmente d’accordo con il rinvio delle Olimpiadi, un evento così importante ingloba un gran numero di persone e vista l’emergenza in cui tutto il mondo si trova è giusto così: la salute prima di tutto".

Tornare in vasca per la classe '91 laureata all' "Orientale" che abbina nel modo giusto passione sportiva e vita quotidiana avrebbe doppia valenza: "La stagione sin qui disputata è stata abbastanza deludente. Abbiamo avuto un calendario non proprio semplice e rispetto allo scorso anno abbiamo perso giocatrici importanti, quindi non siamo partite con il piede giusto (il campionato era partito da appena cinque giornate, ndr). Siamo speranzose nella ripresa dei campionati anche per la tanta voglia di riscatto che abbiamo. Sono favorevole alla ripresa dei tornei d'estate - conclude - solo se le condizioni generali lo permetteranno al 100%". 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Figc, pubblicate le proposte pratiche per sedute d'allenamento dell'attività giovanile ai tempi del Covid

Tenuto conto delle indicazioni riportate dal Protocollo Attuativo sviluppato nel contesto della pandemia da Covid-19 (SARS-COV-2) per la ripresa in sicurezza delle...

La Fondazione Ravello omaggia Richard Wagner

La Fondazione Ravello, in stretta sinergia con la Regione Campania e il Comune di Ravello, ha voluto celebrare degnamente il 140esimo anniversario dell’arrivo di Richard...

Fuga da film in Costiera, distrugge auto a Vietri e poi minaccia i Carabinieri: 49enne arrestato a Cetara

Arresto effettuato ieri sera a Cetara dai Carabinieri, tutto è partito da una segnalazione su 112 di un soggetto a bordo di ciclomotore che, armato di bastone in legno,...

Ambulanza danneggiata mentre operatori sanitari soccorrono paziente: la denuncia dell'Humanitas

«Si esce per salvare le persone scendiamo da casa del paziente e troviamo il regalo la cosa tragica che qualcuno passando avrà visto ma chi se ne frega, salernitani...

Coronavirus, gli aggiornamenti normativi e burocratici tra bonus e decreti

Tutti gli ultimi aggiornamenti da Regione e Nazione.







 

Salernitana, il cammino della Primavera in attesa dello stop ufficiale

Tra color che son sospesi. Da più di un mese la Figc ha ufficialmente annunciato la chiusura anticipata dei campionati nazionali dall'Under 18 all'Under 13 sia nazionali...

Agroalimentare, maxi-investimento di 47 milioni a Salerno

Un investimento di oltre 47 milioni di euro per potenziare la produzione di conserve di pomodoro e introdurre nuove linee per la produzione di legumi.
È quello...

Salerno, celebrati in tono minore i 206 anni dell'Arma dei Carabinieri

Si è svolta ieri mattina, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Salerno, la cerimonia per la celebrazione annuale della fondazione dell’Arma dei Carabinieri,...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?