Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Coronavirus, in aumento il numero di decessi nel salernitano

25/03/2020

Non solo Vallo di Diano (morto anche uno degli anziani risultati positivi al Coronavirus ospite della casa di riposo di Sala Consilina), sale il numero di decessi nel salernitano. Scafati piange la sua prima vittima di Covid-19. L’infezione del Coronavirus ha stroncato l’esistenza di un 84enne noto in città. Per anni ha guidato un’attività imprenditoriale impegnata nel settore delle costruzioni meccaniche. Tra le varie cose, aveva brevettato delle piccole costruzioni meccaniche, tra cui una trebbiatrice, e organizzato pure una fiera nautica nella villa comunale. Andato in pensione, i figli non hanno portato avanti la sua attività. L’uomo era ricoverato nell’Unità di terapia intensiva respiratoria dell’ospedale “Mauro Scarlato”. La struttura di via Passanti è stata trasformata, da venerdì scorso, in ospedale Covid-19.

Anche Cava piange la prima vittima del contagio da Coronavirus. E' deceduto l’83enne che la scorsa settimana era risultato il primo cavese tra i positivi al tampone faringeo. L’uomo, residente in località Contrapone della frazione Passiano, in preda a una crisi respiratoria e con febbre alta, era stato prima condotto all’ospedale “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” per poi essere trasportato d’urgenza presso il presidio ospedaliero “San Francesco D’Assisi” di Oliveto Citra e ricoverato nel reparto di terapia intensiva. È lì che si è spento ieri sera, dopo una settimana e a pochi giorni dall’avvio delle cure sperimentali per tentare di combattere il virus.

Cresce il numero dei casi anche a Salerno: due tamponi positivi riguardano le persone della zona orientale esaminate ieri, fra cui una giovane rientrata da pochi giorni da Bergamo. Altri due casi positivi, invece, sono stati riscontrati nel quartiere Torrione e un altro nella zona centrale della città. Bellizzi ripiomba nella paura. Sale a cinque il numero dei positivi al Covid-19 nel centro dei Picentini. Ieri è risultata infettata anche una donna di 30 anni: il suo caso è riconducibile alla catena di contagi creata dai raduni tenuti dei neocatecumeni nel Vallo di Diano e che ha portato al decesso di un 76enne di Bellizzi. 

FONTE: La Città

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Nuova avventura in panca per Luca Fusco, l'ex capitano granata nuovo allenatore del Sorrento

Sembrava destinato ad un ritorno alla Salernitana, nelle vesti di allenatore della Primavera o comunque nei ranghi delle giovanili, ma lui ha sempre smentito qualsiasi voce. Non...

Sentenza del Tribunale: cordoli spartitraffico non segnalati ed illuminati pericolosi, obbligo di manutenzione a carico della PA

Con la sentenza n. 1758 pubblicata il 9 luglio del 2020 il Tribunale di Salerno, giudice la dr.ssa Paola Giglio Cobuzio, ha ribadito la pericolosità dei cordoli...

Donna accusa malore, salvata dall'ex granata Marco Di Vaio

Marco Di Vaio è stato campione dentro al campo e lo è ancora, anche fuori dal rettangolo di gioco. L’ex bomber della Salernitana, ora responsabile scouting...

A Pontecagnano Faiano arrivano i droni per combattere gli sversamenti illegali

Ad annunciarlo in Sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara, attraverso la sua pagina Facebook. L’intervento è stato ritenuto necessario, dopo le molte...

Regione Campania, possibile anticipo della riapertura delle scuole. Mascherine anche a mare e sostegno al fitto

La Giunta Regionale, su indicazione del Presidente De Luca e proposta dell’Assessore Discepolo, ha deliberato di finanziare con ulteriori 25 milioni di risorse...

Lavori infiniti sulla Cava-Salerno, petizione in piazza con Dante Santoro: "Subito esenzione pedaggio e class action"

Il consigliere comunale e provinciale Dante Santoro porta avanti la sua battaglia contro i disservizi inauditi causati dagli interminabili lavori sul tratto autostradale...

Delegazione dell'Unisa in visita istituzionale a Malta

La delegazione UNISA, guidata dal Rettore Vincenzo Loia, è in visita istituzionale a Malta nell’ambito del Programma di internazionalizzazione di...

Presentata la 42esima edizione di GiocaItalia/GiocaSalerno

La kermesse “GiocaItalia/GiocaSalerno” compie 42 anni. L’iniziativa, organizzata dalla S&M Production torna a Salerno dopo aver girato...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?