Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pizzerie chiuse ma tante incongruenze, Maisto: "Furbi approfittano dei nostri stop. In Spagna riusciamo a contenere spese"

24/03/2020

Per combattere l’emergenza da COVID-19 il Governo, prima, e le Regioni, poi, (a seconda dei casi) hanno disposto la chiusura di numerose attività ivi comprese le pizzerie. Abbiamo contattato uno dei maestri pizzaioli di Salerno, Antonio Maisto, titolare della pizzeria Signora Pummarulè, per farci spiegare e raccontare come la categoria dei pizzaioli viva questo momento difficile. “Purtroppo questo è un periodo di crisi generale, io come anche molti dei miei colleghi stiamo accusando il colpo. Non è facile restare a casa senza poter lavorare, inoltre qui in Campania per via dell’ordinanza del nostro Governatore ci è stato imposto di sospendere anche il servizio a domicilio ciò significa che non possiamo offrire nessun tipo di servizio. La cosa paradossale è che la Regione Campania ha sospeso il servizio a domicilio, mentre in Lombardia, che è tra i focolai della pandemia, si continua a garantire il servizio a domicilio. Nonostante il momento grigio per non mancano i furbi che stanno cercando di approfittare della chiusura di pizzerie e pasticcerie: infatti alcuni miei colleghi mi hanno avvisato che numerosi panifici, che dovrebbero limitarsi alla produzione e alla vendita del pane, si sono organizzati per produrre pizze e dolci. Detto ciò non sappiamo quando ci sarà concesso di riaprire, la data fissata è quella del 3 aprile, ma purtroppo le cose non sembrano migliorare e penso che quasi sicuramente ci sarà un prolungamento. Spero che il Governo ci supporti, in questo momento veramente difficile, con lo spostamento delle tasse e la sospensione dei mutui”.

Ricordiamo che Antonio Maisto è proprietario anche di alcune pizzerie situate in Spagna, più precisamente a Barcellona e Ibiza, grazie a questo ci ha potuto spiegare quali direttive ha adottato il Governo spagnolo nei confronti di tali esercizi: “In Spagna fortunatamente la situazione è leggermente diversa o meglio ci è stato concesso di lavorare con il servizio a domicilio, questo è fondamentale in quanto riusciamo a coprire buona parte delle spese e garantire un servizio, se pur minimo, al cilene. Concludo augurandomi che questa situazione si risolva nel migliore dei modi”.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salernitana d'assalto, il poker è servito. Lombardi: "Grande risposta del collettivo, vogliamo i play-off"

Una scintillante Salernitana travolge il Cittadella nel deserto dell' "Arechi" e torna legittimamente in corsa per un posto al sole nei play-off. L'eloquente 4-1 è...

I fatti del giorno | Dall'attualità alla cultura: tutte le notizie salienti da Salerno e provincia

SONO FUORI DAL TUNNEL
Il primo cittadino di Minori Andrea Reale è intervenuto, alla vigilia della festa patronale di Santa Trofimena, nel dibattito sulla progettazione...

Università, l'Unisa ottava in Italia nella classifica Censis

Pubblicata la nuova classifica Censis delle Università d’Italia 2020-2021 (XX edizione). La pubblicazione è ormai un appuntamento annuale a supporto...

“Digital Days 2020”, martedì la presentazione

Domani 14 luglio, a partire dalle ore 10,30, si terrà in diretta streaming la conferenza di presentazione del “Digital Days 2020”, il primo summit online...

BusItalia, cambio alla biglietteria: licenziati 5 dipendenti

Per quattordici anni hanno lavorato alla biglietteria di BusItalia, da oggi sono senza lavoro. Sono cinque lavoratori della società Efila sas che ha gestito il servizio....

Salerno, nasce l’associazione ”Di@logo”

Nasce a Salerno una nuova associazione socio-culturale, luogo dell’incontro, quell’incontro diaologante, di confronto, aperta, oltre ogni appartenenza politica ,...

Rinviata la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare

Il Comitato Generale del Palio delle Antiche Repubbliche Marinare d’Italia ha constatato che, ad oggi, non sussistono le condizioni normative e tecniche per preparare e...

Open day VDP5: ecco le giornate dedicate ai 2007/2008 e ai 2005/06

La VDP5 Academy Salerno prosegue il suo percorso di crescita. Svelate le due giornate di open day rivolte a due categorie giovanile. Per i 2007/2008 il 17 luglio è la...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?