Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Lo spettacolo ai tempi del Coronavirus, la giovane attrice Ludovica Ferraro: "Perdiamo tanto ma non ci fermiamo, sfruttiamo la creatività"

23/03/2020

Un blocco totale non spegne il sacro fuoco dell'arte teatrale e cinematografica. La situazione catastrofica che stanno vivendo tantissime categorie professionali si riflette indubbiamente anche nel settore dello spettacolo. Abbiamo fatto il punto della situazione con la talentuosa, versatile ed emergente attrice salernitana trapiantata a Milano Ludovica Ferraro: "Sono a Salerno ormai da un pò - spiega - Ho la fortuna di stare con e avere il supporto della mia famiglia ma mi metto nei panni di chi vive di questo mestiere e magari non ha altre fonti di sostentamento. E' un periodo difficile per tutti e lo sarà anche al momento della ripresa perchè bisognerà fare la conta di quanto si è perso in un periodo così fertile per le nostre attività. Basti pensare non soltanto ai mancati intrioti ma anche a tutte le persone che legittimamente chiederanno il rimborso dei biglietti: a Milano la stagione teatrale era programmata da un anno e non è detto che i vari spettacoli possano prima o poi recuperarsi. Gli attori singoli ci rimettono, ma a perderci parecchio sono soprattutto le Compagnie. Avevamo, per esempio, concluso le prove per la tournèe Teatro Ragazzi in partnership con diversi istituti scolastici ma purtroppo siamo rimasti tutti a bocca asciutta e temo che non ci siano i margini per recuperarla".

Difficoltà non solo per chi finisce dietro la macchina da presa o sul palco, ma per tutti coloro che ci gravitano attorno: "Sono tante le persone che ingloba il nostro settore, a chiusura totale di set, casting, post-produzione e quanto altro, è l'intero ingranaggio che si ferma completamente - prosegue la giovane attrice - In particolare per noi che ci siamo affacciati da pochi anni al mestiere è ancor più complicato visto che, lavorando sin qui con le ritenute d'acconto, non abbiamo ancora partita iva e di conseguenza siamo privi di tutte le tutele fiscali del caso".

La macchina, però, non si ferma grazie alla tecnologia: "Quando servono a riunire sotto un unico tetto gli artisti, il web e i social servono e funzionano - prosegue Ludovica - Siamo immersi tra challenge di spettacoli, set e ricordi di esperienze passate. Certo, c'è in queste circostanze chi s'improvvisa senza alcuna formazione ma non mi sento di condannarli, alla fine il professionista si riconoscerà sempre. Bisogna saper adattarsi a questo momento per tenersi in attività per quanto possibile, mossi esclusivamente da grande passione. Non tutto il male viene per nuocere, sono occasioni da sfruttare per reinventarsi e dare libero sfoggio alla propria creatività, tutte cose che un domani potrebbero rivelarsi utili. Faccio parte di una squadra di 100 attori che sta registrando podcast per radio rivolte ai ragazzi: realizziamo 10 puntate in cui leggiamo brani, ricreando una sorta di Decamerone moderno. Sarebbe bello che si facesse squadra sempre e non soltanto in questi momenti di difficoltà".

In stand-by in attesa di riprendere a correre: "Avevo tanti progetti in ballo - conclude la Ferraro - Dal teatro agli spot pubblicitari passando per un aiuto regia a tanti altri provini. Adesso bisogna navigare a vista e fare di necessità virtù ma sono sicura che un poco alla volta ripartiremo tutti".  

Davide Maddaluno - Attualità , Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Campagna “Io vi proteggo”, i Lions consegnano un videolaringoscopio all’Ospedale “Ruggi” di Salerno

 
 Un impostante traguardo è stato raggiunto dalla Campagna “Io vi proteggo” ideata ed organizzata dai Lions Club; lunedì 30 marzo il Lions...

L'Iroko si trasforma in supermercato, sul web dilaga la tristezza dei nostalgici

Un supermercato al posto di una location storica della musica e dello svago nel centro storico di Salerno. Da due giorni, nei locali di via Pandolfina Fasanella, che hanno...

Le aziende agricole salernitane donano pacchi alimentari

Una rete solidale per sostenere le famiglie in difficoltà. Coldiretti Salerno ha attivato una catena di solidarietà per l’approvvigionamento di beni...

Azioni legali contro medici, la rabbia dell'Ordine di Salerno: "Messaggi fuorvianti e ingannevoli"

“L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno esprime con forza la netta contrarietà e il disdegno più profondo per le...

Un lettore ci scrive: "Dormo in macchina da un mese, aiutatemi almeno a mangiare"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera indirizzata da un cittadino al nostro direttore con la speranza che possa aiutare davvero chi ha bisogno come lui a resistere in questo...

Blackout INPS, saltano i login e qualche persona si ritrova con dati di altre

Continuano le segnalazioni, anche attraverso i social, riguardanti il malfunzionamento del sito internet dell’INPS. Da oggi, infatti, c’è la...

I pediatri sbottano: "Bimbi in strada con i genitori? Decisione scellerata"

Una comunicazione definita “scellerata”, espressione che emerge da tanti pediatri e specialisti in merito all’ultima decisione del Ministero degli Interni...

Comuni in quarantena imbiancati dalla neve

Risveglio imbiancato per buona parte della provincia di Salerno. La neve è caduta copiosa a partire da quote collinari, un evento davvero poco ricorrente nel mese di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?