Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Seconda Categoria, Cava United-Pol. Etruria 5-2. I metelliani puntano la vetta, picentini furiosi con l'arbitro

01/03/2020

Si accende la lotta al vertice nel girone H di Seconda Categoria. Il Cava United supera 5-2 la Polisportiva Etruria con ben quattro reti realizzate su rigore e si porta a -3 dalla vetta occupata dal Vietri Raito. I padroni di casa passano in vantaggio al 10' grazie al primo penalty di giornata trasformato da Giosuè Senatore. Immediata reazione ospite con il miracolo dell'estremo difensore locale sul fendente di Liguori da calcio piazzato. Nell'ultimo spezzone di partita si susseguono rapidi capovolgimenti di fronte, al 39' secondo rigore per il Cava United con Senatore che insacca alla destra di Mauri. Poco prima dell'intervallo massima punizione anche per i gialloblu che accorciano le distanze grazie alla precisa realizzazione di Amato. Il secondo tempo si apre nel segno dell'undici di Pontecagnano che trova il pari grazie all'inserimento vincente di Civillo. La gioia del pari dura poco ed il Cava United prende il largo approfittando del nervosismo avversario nei confronti del direttore di gara: il solito Senatore si porta il pallone a casa con il terzo penalty realizzato poi vanno a segno anche Scermino e Lisanti che realizzerà il quinto rigore di giornata, il quarto in favore dei padroni di casa. 

Qualche ora dopo l'incontro, la Polisportiva Etruria ha pubblicato una nota stampa sulla propria pagina Facebook di seguito riportata integralmente:

"Il calcio è lo sport più seguito al mondo e soprattutto in Italia. Dovrebbe insegnare valori come rispetto dell'avversario, creare simbiosi tra compagni di squadra e rispettare le regole. Ma tra il rispettarle ed accettarle a prescindere da tutto, c'è una giusta differenza. E tutto quello successo sabato 29 febbraio 2020 ci lascia molto amareggiati e perplessi. Si incrociano due società di 2ª categoria campana: CAVA UNITED ed ETRURIA. Non si contesta il risultato (nel calcio si vince, pareggia o perde e va accettatto) o la classifica (anche se e' una partita di vertice seconda contro terza) ma constatiamo le assurdità arbitrali avvenute:
1) 4 rigori per la squadra di casa, su cinque reti realizzate, quasi tutti molto dubbi.
2) avviene un triplice fischio (all'incirca era il 60simo minuto) per delle presunte proteste avvenute in occasione dell'ennesimo rigore fischiato ma viene ripresa come se nulla fosse dopo una decina di minuti a dimostrazione che si palesava un chiaro errore e mea culpa del direttore di gara.
3) nella contingenza del rigore, alla richiesta di spiegazioni, vengono estratti ben due cartellini ROSSI al nostro indirizzo ritirati e dichiarata decisione annullata ancora a dimostrazione di ennesimo errore e ancora mea culpa del direttore di gara.
Parliamo di società che militano in categorie dove il primo obiettivo è il divertimento ma nel contempo si affrontano grossi sacrifici economici e si chiede aiuto a molti sponsor per le elevate spese che comporta disputare partite, iscirizioni, allenamenti e kit tecnico per i componenti del team. Non ci sono fini economici e ritorni quindi a maggior ragione dovremmo essere più tutelati. Consapevoli che in queste categorie aiutare l'arbitro è una nostra priorità, soprattutto quando si tratta di giovanissimi ed inesperti, denunciamo la disparità di trattamento e il clima surreale che oggi hanno volutamente creato. Tale nostro comunicato non è strumentale o indirizzato a ledere alcuna figura però servirà sicuramente a far prestare più attenzione nelle designazioni e quantomeno premiare o "punire" chi non eccelle nelle proprie prestazioni come avviene per tutte le figure professionali ma anche dilettantistiche".

TABELLINO

CAVA UNITED: Ragone, Noviello, Altobello, Di Fraia, Senatore S., Senatore L., Lisanti, Lambiase, Senatore G., Scermino, Ventre. Allenatore: Longino

POL. ETRURIA: Mauri, Arcangeli, Autuori, Pellegrino, Liguori, Lamberti, Amato, Picaro, Civillo, Mazza, Vaccaro. Allenatore: Sica

ARBITRO: Imparato Sirica di Salerno

RETI: 11' rig. Senatore G., 39' rig. Senatore G., 43' rig. Amato (E), 53' Civillo (E), 54' rig. Senatore G., 68' Scermino, 90' rig. Lisanti.

Daniele Lorusso - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

BluAct Salerno, tutto pronto per la presentazione delle idee innovative di imprese prodotte dal progetto dedicato

Il 5 giugno alle 17.00, sulla piattaforma Teams, avrà luogo la presentazione delle idee innovative di impresa prodotte nell’ambito del progetto “BluAct...

Allarme bomba a Fratte, Polizia sul posto e traffico bloccato

Traffico momentaneamente bloccato nella zona di Fratte a Salerno dove sono stati allertati gli agenti di Polizia per un allarme ordigno all’interno di un bidone dei...

Federnoleggio scende in piazza: “Abbandonati dallo Stato, a rischio centinaia di posti di lavoro”

Anche Federnoleggio Campania, associazione che fa parte di Confesercenti Campania, ha aderito ieri mattina alla manifestazione nazionale delle associazioni della categoria NCC,...

L'architettura ai tempi del Covid tra nuovi concept di spazio ed idee innovative: la mission di KIN Associati

Dopo aver approfondito l'ambito legale e quello psicologico, tocca all'architettura. Proponiamo, di seguito, l'editoriale redatto dallo studio KIN Associati.
di arch....

Pastena, indignazione dei residenti per il degrado in alcune vie del quartiere

Il Coronavirus non ferma il degrado e l'inciviltà in diverse zone della periferia salernitana. La segnalazione che ci giunge in Redazione riguarda il rione Zevi, meglio...

L'Associazione Angela Serra dona ecografo all'Ospedale di Scafati

L’Associazione Angela Serra di Salerno continua la battaglia contro il Covid-19 donando un ecografo all’Ospedale di Scafati. Nel pomeriggio di mercoledì 3...

Processioni, feste patronali e sagre tra stop e calendario rimodulato

Il Coronavirus ferma anche i Santi ed il folklore. A partire proprio da San Matteo: la festa patronale del 21 settembre sarà con ogni probabilità cancellata dal...

Vallo del Diano, Carabinieri scoprono taglio di bosco abusivo

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montesano Sulla Marcellana, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio hanno notato, in...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?