Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

DJ Experience, la musica nelle scuole come volano di emozioni e messaggi positivi. Sean Gray: "Il mio lavoro al servizio degli studenti"

24/02/2020

Fare educazione civica con la musica si può, e rende anche bene. E' il, vincente, progetto ideato dal giovane dj salernitano Sean Gray, colonna portante del gruppo La Nuit, che sta girando diversi plessi scolastici con la sua "DJ Experience". Dall' "Alfano I" al "De Sanctis" passando per il "Severi": da semplice corso di autogestione a vera e propria lezione in orario curriculare con il supporto di presidi e rappresentati d'istituto che si sono fatti promotori con i loro docenti per l'approvazione dello speciale insegnamento. "L'intento principale - spiega Sean ai nostri microfoni - è quello di avvicinarsi alle generazioni moderne provando a trasmettere e a far comprendere il ruolo positivo che la musica può avere nella vita. Siamo abituati a vivere in una realtà dove la discoteca è etichettata come luogo negativo di perdizione, ma non è così e soprattutto la musica non può essere associata in maniera così generica e superficiale a questa categorizzazione". 

Ad ogni ora del giorno prefissato, gruppi di classi si radunano in aula magna trasformando la scuola in un vero e proprio party: "Partiamo da un approccio teorico, la funzionalità dei battiti, la funzionalità degli strumenti adoperati durante le nostre serate - prosegue il 25enne artista - Arriviamo, poi, all'aspetto più prettamente pratico come la scelta dei dischi e la loro trasmissione. Ciò che mi preme introiettare ai ragazzi è tutto quello che c'è intorno al nostro lavoro, una simulazione da quando il cliente entra a quando esce facendosi trasportare dalle onde sonore. Facciamo musica per emozionare, non facciamo solo girare dischi: per ogni tipologia di evento c'è un approccio non uguale, bisogna sempre trovare la chiave giusta, la gestualità corretta per interagire con la platea e soddisfarla".

Le risposte degli alunni sono più che positive: "E' per me e per coloro che mi accompagnano in questa avventura motivo d'orgoglio. Non a caso abbiamo avuto contatti per esportare prossimamente il progetto anche in provincia, da Battipaglia alla costiera amalfitana.  Io ho iniziato a 14 anni, mi rivedo in tanti dei ragazzi e mi auguro che tutti abbiano la forza di perseguire le proprie passioni - aggiunge Sean - Le stesse passioni che mi hanno portato a fare djset in Grecia e Polonia, a viaggiare per l'Europa".

Le ultime considerazioni sono rivolte, invece, alla situazione a dir poco critica della movida salernitana: "Sta crollando per colpa delle istituzioni che stanno facendo di tutto per svuotare o addirittura far chiudere i locali con misure inappropriate, favorendo lo spostamento della clientela verso le più ricettive Cava e Nocera - conclude - Salerno vive un momento di difficoltà soprattutto nel quotidiano mentre nei grandi eventi, come quelli da noi organizzati al Dolcevita o al B-Side, riesce bene o male ad avere riscontri numerici importanti grazie soprattutto ai cospicui flussi dalla provincia o dalle vicine zone del napoletano e dell'avellinese. Rispetto ai miei esordi si è perso molto, se il mio gruppo riesce a crescere e a mantenersi operativo è grazie alla costanza, alla continuità e inevitabilmente ai rapporti allargati all'intera provincia". 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

La “Verità Negata. Chi ha ucciso il Sindaco Pescatore” diventa un docufilm: Ettore Bassi interpreterà Angelo Vassallo

La “Verità Negata. Chi ha ucciso Angelo Vassallo il Sindaco Pescatore” diventa un docufilm. Tra gli interpreti anche l’attore Ettore Bassi,...

De Rosa (Smet): “Governo riconosca a categorie Trasporto la priorità su somministrazione vaccino”

Il Ceo di Smet e presidente della Commissione Autostrade del Mare Domenico De Rosa a sostegno delle parole del presidente di ALIS, Guido Grimaldi che ha sottolineato...

Salerno, madre e figlia perseguitate: un incubo durato 4 anni

Dopo 4 anni di indagini e due condanne per violenza su minore, stalking e adescamento si è concluso l’incubo di due donne, P.I e di sua figlia D.B., 18 anni appena...

Antonio Ferraioli presenta la squadra dei Vice Presidenti di Confindustria Salerno

Prosegue l’iter che il prossimo 25 febbraio porterà all’elezione del Presidente di Confindustria Salerno per il quadriennio 2021-2025. 
Questo...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

DIVIETO DI DIMORA
E’ stata raggiunta da divieto di dimora nel comune di Salerno Gerarda Montella, dirigente dell’Unità operativa – cot 118 .- urgenza...

Pontecagnano, inaugurata la seconda area del parco Gemma

Questa mattina aperta alla cittadinanza la seconda area del parco Gemma, la zona giochi situata all’interno dei giardini pubblici di via Carducci e via Marconi. Presenti...

Troppi passeggeri: lite sul bus della Sita per Salerno

Ressa e urla a bordo di un bus della Sita partito da Napoli e diretto a Salerno. A scatenare la rabbia, la richiesta da parte dei controllori ad alcuni passeggeri di scendere...

Vaccini, Antonacchio (Cisl Salerno): "Incrementare le scorte, richiami a rischio"

“Era nell’aria e purtroppo si è avverato. Anche il contrasto all’emergenza pandemica è solo una questione di soldi”. Dice nella nota il...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?