Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Gli infermieri del 118 chiedono di essere stabilizzati

10/01/2020

Gli infermieri del 118 chiedono di essere stabilizzati. La richiesta è contenuta in una lunghissima lettera in cui viene esposta la loro situazione. “…Da anni “tanti” di noi facciamo parte di un “sistema nazionale” di fondamentale valenza per tutto il territorio. Al giorno d’ oggi siamo tutti a conoscenza che nella provincia di Salerno il sistema infermieristico dell’ emergenza territoriale è gestito da terze parti convenzionate con enti pubblici sanitari, le quali non garantiscono i giusti criteri,i diritti e la tutela dei collaboratori professionali sanitari che ne fanno parte. Come appreso soprattutto negli ultimi periodi corre l’ obbligo di ricordare che molte situazioni emerse sono state spesso segnalate ed evidenziate da più parti (le condizioni di criticità pessime,inadeguate ed inaccettabili in cui versano gli infermieri in prov. di Salerno)”. Nella nota viene evidenziato che gli infermieri si ritrovano in un sistema che non riconosce più la professione,ridimensionando con il tempo sempre di più il ruolo dell’ infermiere 118. “…La seguente (categoria infermieristica) chiede la stabilizzazione del personale “volontario” (volontario per modo di dire) garantendo così i diritti e la tutela dei professionisti infermieri senza alcun intermediario, abbiamo modo di ritenere che occorrerebbe reclutare personale sanitario giovane con una buona esperienza e con lunga prospettiva lavorativa(già presente sui mezzi di soccorso). Da quanto emerso riteniamo che ci devono essere criteri nazionale per il sistema di emergenza territoriale 118 (non differenziazioni per regione) che devono essere gestite da personale medico/infermieristico specializzato ed operante in quanto si parla di un settore delicato e critico, e che venga riconosciuta la figura professionale dell’ infermiere garantendo l’ integrità del sistema e la tutela ed i diritti della categoria infermieristica. Per il reclutamento infermieristico in provincia di Salerno è stata proposta una manifestazione d’ interesse (graduatoria avviso pubblico Asl Salerno già presente) dato che la maggior parte degli operatori è inserita nella graduatoria e che potrebbe essere immediatamente reclutato. Mettiamo a conoscenza che oltre il ridimensionamento del ruolo,gli infermieri non hanno alcun tipo di diritto (assicurazione, contratto, malattia, rischi, ferie, svolgendo orari di servizio indecenti e fuori norma, sfruttamento di terze parti). Ci auguriamo fiduciosi che la nostra proposta presentata venga presa subito in considerazione con urgenza,dato le condizioni critiche e disagiate in cui versa la categoria infermieristica operante sulle ambulanze in provincia di Salerno”.

La Redazione - Attualità - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salernitana d'assalto, il poker è servito. Lombardi: "Grande risposta del collettivo, vogliamo i play-off"

Una scintillante Salernitana travolge il Cittadella nel deserto dell' "Arechi" e torna legittimamente in corsa per un posto al sole nei play-off. L'eloquente 4-1 è...

I fatti del giorno | Dall'attualità alla cultura: tutte le notizie salienti da Salerno e provincia

SONO FUORI DAL TUNNEL
Il primo cittadino di Minori Andrea Reale è intervenuto, alla vigilia della festa patronale di Santa Trofimena, nel dibattito sulla progettazione...

Università, l'Unisa ottava in Italia nella classifica Censis

Pubblicata la nuova classifica Censis delle Università d’Italia 2020-2021 (XX edizione). La pubblicazione è ormai un appuntamento annuale a supporto...

“Digital Days 2020”, martedì la presentazione

Domani 14 luglio, a partire dalle ore 10,30, si terrà in diretta streaming la conferenza di presentazione del “Digital Days 2020”, il primo summit online...

BusItalia, cambio alla biglietteria: licenziati 5 dipendenti

Per quattordici anni hanno lavorato alla biglietteria di BusItalia, da oggi sono senza lavoro. Sono cinque lavoratori della società Efila sas che ha gestito il servizio....

Salerno, nasce l’associazione ”Di@logo”

Nasce a Salerno una nuova associazione socio-culturale, luogo dell’incontro, quell’incontro diaologante, di confronto, aperta, oltre ogni appartenenza politica ,...

Rinviata la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare

Il Comitato Generale del Palio delle Antiche Repubbliche Marinare d’Italia ha constatato che, ad oggi, non sussistono le condizioni normative e tecniche per preparare e...

Open day VDP5: ecco le giornate dedicate ai 2007/2008 e ai 2005/06

La VDP5 Academy Salerno prosegue il suo percorso di crescita. Svelate le due giornate di open day rivolte a due categorie giovanile. Per i 2007/2008 il 17 luglio è la...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?