Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Jallow e Gondo stoppano la crisi, la Salernitana torna al successo nel finale

16/12/2019

Il posticipo giocato alle 21 ha visto affrontarsi Salernitana e Crotone, due squadre appaiate nella zona centrale della classifica. I granata vengono da una serie non proprio positiva con tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro gare, mentre la societa calabra ha conquistato una vittoria due sconfitte e un pareggio in altrettante gare. Questa sera sotto si sono sfidate sotto la direzione di Aureliano e una bassissima partecipazione dei tifosi sopratutto quelli di casa, in contestazione con la società dopo le ultime uscite non proprio brillanti dei loro beniamini. La sfida tra Salernitana e Crotone non ha lasciato i pochi tifosi al seguito a bocca asciutta, anzi ha regalato diverse emozioni sia nella prima che nella seconda frazione di gioco (foto Carlo Giacomazza). Il primo tempo gli ospiti sono stati superiori trovando la rete dopo un quarto d'ora con il difensore Golemic, capace di farsi espellere dopo la mezz'ora di gioco. I granata creano poco e trovano l'aria avversaria raramente. Il primo tempo si conclude con il Crotone in vantaggio e costretto a giocare ad un uomo in meno per tutta la seconda frazione. Nella ripresa la Salernitana tira fuori gli artigli forte anche dell'uomo in più e dopo circa una ventina di minuti dietro il cambio azzeccato di Ventura trova la rete del pareggio con Jallow subentrato sei minuti prima a Cicerelli. Le emozioni non finiscono perché dopo meno di dieci minuti grazie ad un incornata del giovane ivoriano Gondo i padroni di casa si portano in vantaggio riacquisendo fiducia nei propri mezzi. Ma quando tutto sembrava andare per il verso giusto per i granata a 3' minuti dalla fine dopo una rocambolesca azione arriva l'autogoal del difensore Jaroszynski che rimette la sfida sul risultato di parità. Nei gli ultimi 5' minuti di recupero non mancano le emozioni perché arriva il vantaggio granata con un perfetto colpo di testa ad incrociare di Gondo che batte il portiere calabrese Cordaz, ma prima che jl direttore di gara Aureliano decretasse la fine della gara c'è stato tempo per assistere alla traversa di Marrone difensore centrale del Crotone che ha cercato di beffare i granata all'ultimo respiro. La Salernitana supera in casa il Crotone con il risultato di 3 a 2, ritrovando serenità e fiato in classifica.

TABELLINO

SALERNITANA: Micai, Karo, Migliorini, Jaroszynski, Di Tacchio (62' Kiyine), Lombardi, Akpa Akro (82' Odjer),Dziczek, Cicerelli ( 56'Jallow), Djuric, Gondo. Allenatore: Ventura

CROTONE: Cordaz, Gigliotti, Marrone, Golamic,Molina, Crociata (78'Gomelt), Barberis, Messias, Mustacchio ( 45' Cuomo), Simy, Nalini ( 52' Mazzotta). Allenatore: Stroppa

ARBITRO: Gianluca Aureliano della sezione di Bologna

RETI: 14'Golemic, 64' Jallow, 74' Gondo, 86' aut. Jaroszynski, 94' Gondo.

Roberto Landi - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Promozione, il Giffoni Sei Casali chiude il mercato con un colpo ad effetto tra i pali

La società ASD Giffoni Sei Casali con a capo il Presidente Nicola Cardillo comunica agli organi di informazione e ai suoi sostenitori di aver acquisito le prestazioni...

Salernitana, offerta pazzesca per Jallow

In queste ultime ore si accende il mercato della Salernitana con un offerta per l'attaccante gambiano Lamin Jallow. Il futuro dell’attaccante potrebbe essere lontano...

Aggressioni continue a medici e infermieri del "Ruggi", la presa di posizione della CGIL

Nuovo e preoccupante episodio di violenza ieri pomeriggio al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Operatori sanitari, un medico e un infermiere sono stati...

Prima Categoria, Ferrara rileverà De Sio alla guida dell'Olympic

Sarà Cristian Ferrara il successore di Vincenzo De Sio alla guida della prima squadra dell'Olympic Salerno. La scelta del presidente Matteo Pisapia è ricaduta,...

Pallanuoto, al via la partnership tra WMS e Oasi: la soddisfazione di Musella e Parrilli

Inizierà domani il campionato nazionale di Serie B di Pallanuoto. Dopo aver affidato la panchina a Mario Grieco, un'altra grande novità in casa Polisportiva...

Giovanili, la soddisfazione del Picentia per l'approdo al Benevento di De Mattia

L’A.S.D. Sporting Club Picentia è orgogliosa dell’approdo al Benevento Calcio di Antonio De Mattia, calciatore classe 2003. Il giovane...

Eboli, si riaccendono le luci dei riflettori sul Pala Sele: tutto pronto per il concerto di Renato Zero

Si riaccendono sabato prossimo, 18 gennaio, le luci sul palcoscenico del PalaSele di Eboli con il ritorno di Renato Zero: l’artista italiano più rivoluzionario di...

Il Giardino della Minerva si rinnova, domattina l'inaugurazione della nuova area vivaio

Domani mattina, sabato 18 gennaio, alle ore 10.30, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli parteciperà alla cerimonia di inaugurazione dei lavori di ammodernamento...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?