Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

“Thé CoffeeLate” by Fabiana Portanova: domani l'inaugurazione dell'innovativo "coloniali"

29/11/2019

Il dato odierno sul mondo del lavoro non è dei migliori. Soprattutto tra i giovani. Tra chi sogna di "andare fuori" a cercare fortuna c'è chi, dopo gli studi brevi e quelli ancora in corso, ha deciso di investire nella sua città ma soprattutto su se stessi: Fabiana Portanova, 25enne laureata in Economia, ha deciso di "restare al Sud" ma soprattutto di investire nella sua città natale: nasce così “Thé CoffeeLate” uno store dai profumi speciali che si stanno perdendo col tempo. Il tutto in una via intestata all’Arcivescovo Gennaro Portanova zio del papà di Fabiana. Presso il “Thé CoffeeLate” si possono degustare sapori locali ma non solo: dal rum alle confetture speciali con cui condire buonissimi cornetti al caffè, prodotto di punta ma soprattutto frutto di uno studio speciale ma innovativo come Fabiana ci racconta:

Ciao Fabiana, una bella prova per la cittadina salernitana ma soprattutto una scommessa con te stessa: dove è nata l'idea?

"Per non andare via dalle mie origini, nonostante una laurea triennale forte di sacrifici e studio, ho deciso di aprire un’attività qui a casa mia al sud, a Salerno".

Più che il classico bar questo è uno store coloniali vero e proprio, infatti come si entra si sentono profumi naturali...

"La mia idea è proprio questa. Un pò per rivoluzionare l’idea del bar classico, visto che siamo pieni, ho voluto dare un’idea con un qualcosa in più: dare un caffè più ricercato e studiato fatto di aromi e profumi che, ormai, stiamo dimenticando perchè abituati a prendere il caffè di fretta con le cialde senza assaporare niente. Anche l’idea di fare un cornetto con un prodotto per farcire più ricercato ma vendibile anche al cliente in modo che può gustarselo anche a casa. Anche sui rum c'è una selezione particolare con tutti i prodotti locali"

Prodotti locali?

"Utilizzo prodotti locali come i limoni della Costiera Amalfitana e biscotti, i fichi e altri prodotti che potrete scoprire qui sempre tipici del Cilento. Come dicevo, prodotti e sentori che stanno svanendo ma con l'idea della tradizione del coloniale in aggiunta all’innovazione"

Il termine "coloniali" non si sente più come una volta?

"Il termine "coloniali" nelle altre città non esiste più quasi. Ormai tutti sono abituati a fare la spesa nei supermercati. Quindi con questo termine voglio dare calore alla gente, il contatto e la fidelizzazione che c'era un tempo tra cliente e proprietà".

Innovazione in che modo?

"Ad esempio utilizzo come attrezzatura la modbar, la prima macchina a Salerno per il caffè. Sono la terza in Italia ad usufruirla. Ho scelto questa perchè, oltre ad essere un sistema innovativo dà anche un'intesa con il cliente: basta col dare le spalle al cliente ma il caffè viene servito direttamente vis-a-vis in modo da avere, appunto, un contatto col cliente. Ma l'innovazione, ad esempio, sta anche nelle piccolezze: il nostro caffè ha anche un QR Code per scoprire provenienza e tracciabilità del prodotto".

Prima dicevi che il prodotto che fornisci può essere anche acquistato e gustato a casa?

"Tutto quello che provi qui puoi portare a casa e continuare a gustarlo. Ogni selezione o farcitura ad esempio è acquistabile per poterla gustare come e quando il cliente preferisce".

Da dove nasce il nome Thé CoffeeLate?

"Thé CoffeeLate è l’unione di caffè e cioccolato per quanto riguarda coffee-late, mentre thè ovviamente rimanda al tè ma da un mix della parola in inglese e francese. Insomma innovazione anche nel nome".

Perfetto allora a domani!

"Vi aspetto domani dalle ore 18 in via Portanova numero 20"

Articoli Correlati

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Aggressioni continue a medici e infermieri del "Ruggi", la presa di posizione della CGIL

Nuovo e preoccupante episodio di violenza ieri pomeriggio al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Operatori sanitari, un medico e un infermiere sono stati...

Prima Categoria, Ferrara rileverà De Sio alla guida dell'Olympic

Sarà Cristian Ferrara il successore di Vincenzo De Sio alla guida della prima squadra dell'Olympic Salerno. La scelta del presidente Matteo Pisapia è ricaduta,...

Pallanuoto, al via la partnership tra WMS e Oasi: la soddisfazione di Musella e Parrilli

Inizierà domani il campionato nazionale di Serie B di Pallanuoto. Dopo aver affidato la panchina a Mario Grieco, un'altra grande novità in casa Polisportiva...

Il Giardino della Minerva si rinnova, domattina l'inaugurazione della nuova area vivaio

Domani mattina, sabato 18 gennaio, alle ore 10.30, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli parteciperà alla cerimonia di inaugurazione dei lavori di ammodernamento...

Eboli, si riaccendono le luci dei riflettori sul Pala Sele: tutto pronto per il concerto di Renato Zero

Si riaccendono sabato prossimo, 18 gennaio, le luci sul palcoscenico del PalaSele di Eboli con il ritorno di Renato Zero: l’artista italiano più rivoluzionario di...

Il Benevento fa la spesa di giovani talenti nel salernitano, dopo Botta tocca a De Mattia

Dopo Botta ecco De Mattia. Dopo il Castel San Giorgio, il Faiano. La società biancoverde comunica di aver ceduto le prestazioni sportive del giovane tesserato...

Salernitana, ufficiale arriva Ramzi Aya

Nella giornata di ieri la Salernitana del patron Claudio Lotito è riuscito a chiudere un altro colpo in entrata rinforzando il pacchetto difensivo. Ora è ufficiale...

Movimento Difesa del Cittadino, formalizzate le nuove nomine

Sono state formalizzate le nuove nomine per il coordinamento del Movimento Difesa del Cittadino (MDC) per la provincia di Salerno: i nuovi vicepresidenti nominati sono gli...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?