Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno capitale della moda con Evening Dresses Show: i premiati

28/11/2019

Due giorni intensi, fitti di incontri, momenti espositivi e di business per un settore, quello del fashion, che a Salerno ha trovato terreno fertile per esplorare nuovi orizzonti. Buona la prima per Evening Dresses Show, il primo salone internazionale di abiti e accessori da sera Made in Italy, organizzato da IFTA – Italian Fashion Talents Association, con il sostegno di Ice-Agenzia, Regione Campania e Camera di Commercio Salerno e con il patrocinio del Comune di Salerno e della Camera Buyer Italia (CBI), che venerdì 22 e sabato 23 novembre ha avuto il suo quartier generale presso la prestigiosa Stazione Marittima Zaha Hadid.

Entusiaste le 30 aziende espositrici che hanno avuto modo di incontrare oltre centocinquanta compratori, distributori e showroom provenienti da Bulgaria, Corea, Cina, Dubai, Grecia, Israele, Nord Europa, Giappone, Russia, Stati Uniti, Turchia, Tunisia e Ucraina. Ad impreziosire l’evento ed incantare la platea è stato l’Exposition runway show che ha visto in vetrina i 30 brand selezionati da Ifta, seguito dal fashion show della nuova collezione Marchesa della stilista Georgina Chapman, special guest dell’evento. EDS ha avuto il suo momento conclusivo ieri sera presso i saloni del Centro Congressi Ariston di Paestum, durante il quale sono stati premiati personaggi di spicco del fashion system. Hanno ricevuto gli special award: Georgina Chapman designer dell’anno che ha scelto Salerno come città del debutto sulle passerelle italiane; Riccardo Maria Monti, imprenditore dell’anno e autore del libro edito da Laterza “Sud, perché no?”; Beppe Angiolini, presidente onorario della Camera Buyer Italia, recentemente definito dalla rivista Elle “il buyer di moda italiano più famoso al mondo”. Allo stilista simbolo del Made in Italy Luca Litrico è andato il Succesfull Career Award che, appunto, ne celebra la straordinaria carriera. In relazione ai partecipanti a EDS, Luigi D’Aniello – che ha recentemente aperto una boutique a Salerno – è stato decretato Buyer of the Year mentre al marchio Seta Atelier, della stilista battipagliese Valentina D’Alessandro che a EDS ha presentato la sua sera bucolica, è andato il titolo di Brand of the Year.

Magistralmente condotta da Beppe Quintale, l’attesa ed elegante final ceremony a cui ha preso parte un selezionatissimo parterre di 450 ospiti, si è conclusa con un momento dedicato alle attribuzioni dei riconoscimenti previsti nell’ambito di Iftawards 2019, il contest-incubatore di giovani talenti della moda, giunto quest’anno alla sua quarta edizione che ha visto competere oltre cento aspiranti stilisti per aggiudicarsi il titolo di designer emergente dell’anno.

La giuria – composta da Giulio Martinelli, managing fashion editor L’Officiel; Giorgio Tosi produttore, owner gruppo CAMAC; Livia Gregoretti, distributore e titolare Livia Gregoretti Show Room; I Murr, fashion consultant; Raffaella Curiel stilista dell’omonima maison e Michela Zio, giornalista di moda e direttore artistico IFTA – ha assegnato il Premio Critica a Pietro Migliucci; il Premio Modellistica a Michael Ruggiero; il Premio Innovazione a Fausto Vicidomini; lo Special Award Young ad Alessandra Maione e Giuliana Improta. L’influencer Iconize – al secolo Marco Ferrero – chiamato a indicare il designer che meglio ha saputo interpretare il linguaggio del web ha scelto, invece, Emilio Bonadio poi risultato anche vincitore della quarta edizione del contest.

Bonadio che frequenta la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, ha convinto la giuria a incoronarlo stilista emergente dell’anno nell’ambito della quarta edizione di Iftawards, tra commozione e gratitudine per il risultato ottenuto. Il vincitore avrà la possibilità di realizzare il campionario di una capsule collection, grazie alla collaborazione con CAMAC srl, il gruppo di Cesena tra le principali e più conosciute realtà produttive della moda Made in Italy.

“Siamo molto felici per come Salerno ha accolto questa novità assoluta e per come buyer ed espositori si sono lasciati coinvolgere in un progetto che è solo alle battute iniziali – commentano il presidente ed il direttore artistico di Ifta Roberto Jannelli e Michela Zio – inutile dire che siamo già al lavoro per la prossima edizione che porterà con sé tantissime novità. L’obiettivo è lavorare al consolidamento dell’evento che rappresenta un’importante opportunità di incontro e scambi commerciali tra brand con criteri buyer-oriented che continueremo a selezionare andando sempre più alla scoperta delle eccellenze della moda italiana e del Mezzogiorno. Quest’anno si sono svolti contestualmente due eventi – Iftawards ed Evening Dresses Show – a cui teniamo moltissimo e che, per ragioni diverse tra loro, sono importantissimi per il settore moda. Da un lato c’è il lato business che valorizza prodotti e persone e crea opportunità; dall’altro ci sono i giovani che sono la linfa di questo settore. Ecco perché il prossimo anno saranno calendarizzati in momenti diversi dell’anno”.

Ufficio Stampa - Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, special guest di caratura internazionale per l'Amicale di Natale All Stars

Sempre più in fermento il mondo della Pallanuoto salernitana. Stando alle ultime indiscrezioni è in via d'ufficializzazione un evento di portata internazionale: la...

Dilettanti, al via il calciomercato invernale: gli aggiornamenti giorno per giorno dall'Eccellenza al Calcio a 5 LIVE

collaborano Antonio Mandia, Enzo Graziano, Davide Maddaluno, Giuseppe Vitolo, Vincenzo Pisaturo, Gennaro Granozio, Daniele Lorusso
Ha iniziato il 2 Dicembre la finestra...

Juniores Regionale, la Sanseverinese inchioda sul pari il Centro Storico

Scoppiettante 2-2 tra Centro Storico Salerno e Sanseverinese nella terzultima giornata d'andata del girone F del campionato Juniores Regionale. I padroni di casa, forti degli...

Juniores Elite, il Faiano sorprende il Salernum Baronissi ma il Buccino non ne approfitta pienamente

Lunedì di fuoco nel girone D del campionato regionale Juniores Elite. Sorpresa al "Figliolia" dove il primo dei due big match di giornata condanna il Salernum Baronissi...

Ospite della rassegna culinaria “5 Senses Dinner” lo chef stellato Crescenzo Scotti

Nel pieno centro di Salerno, a pochi passi da “Luci d’Artista”, consueta manifestazione natalizia cittadina, torna il terzo appuntamento con la rassegna...

Cinema, Irishman e quel richiamo storico a Salerno di Robert De Niro

Citazione cinematografica internazionale per la città di Salerno. Il tutto grazie al dialogo tra Jo Pesci e Robert De Niro dove emerge il racconto sul passato di Frank...

"Babbo Natale viene dal mare... e non solo", si rinnova l'evento sulla spiaggia di Santa Teresa

Anche quest’anno Salerno diventa capitale del ballo e dell’allegria grazie alla scuola Starlight Dance di Salerno, diretta dal M* Mimmo Borgo. Con un ricco programma...

Salerno, la "Casa della Salute" supera le mille visite in tre anni: la soddisfazione di Dante Santoro

“Grazie a questi medici dal cuore grande oggi Casa della Salute festeggia tre anni e supera le mille visite gratuite per persone in stato di bisogno”. Lo dichiara il...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?