Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

A Matera la prima nazionale di "Mors tua vita mea", il primo film da protagonista di Pierluigi Gigante

28/11/2019

Un soldato e il suo ritorno verso casa. L'orrore di una guerra combattuta per la prima volta con l'uso di artiglieria pesante. Una lingua, ancora "non comune" nell'Italia di cento anni fa che non consente di comunicare. Sono questi gli assi narrativi del film "Mors tua vita mea", ispirato ai drammatici eventi della Prima Guerra mondiale e realizzato interamente in Basilicata. In prima nazionale sarà proiettato questa sera in anteprima nazionale, alle ore 19, al cinema "Guerrieri" di Matera. Il film vedrà, come da emblematica copertina, come protagonista principale il giovane attore salernitano Pierluigi Gigante, reduce dal successo del ruolo apicale di puntata nella fiction Imma Tataranni, da poco conclusasi su Rai 1. Per la regia del lucano Salvatore Metastasio, prodotto dall'associazione culturale lucana Naif film in occasione di Matera 2019, Capitale europea della Cultura, la pellicola è ispirata agli eventi della Grande Guerra e narra il difficile viaggio, dopo la disfatta di Caporetto, verso Matera del soldato Angelo Paradiso, interpretato da Gigante, del secondo reggimento del Regio Esercito italiano.

FONTE PARZIALE: Ansa

La Redazione - Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Promozione, il Giffoni Sei Casali chiude il mercato con un colpo ad effetto tra i pali

La società ASD Giffoni Sei Casali con a capo il Presidente Nicola Cardillo comunica agli organi di informazione e ai suoi sostenitori di aver acquisito le prestazioni...

Salernitana, offerta pazzesca per Jallow

In queste ultime ore si accende il mercato della Salernitana con un offerta per l'attaccante gambiano Lamin Jallow. Il futuro dell’attaccante potrebbe essere lontano...

Aggressioni continue a medici e infermieri del "Ruggi", la presa di posizione della CGIL

Nuovo e preoccupante episodio di violenza ieri pomeriggio al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Operatori sanitari, un medico e un infermiere sono stati...

Prima Categoria, Ferrara rileverà De Sio alla guida dell'Olympic

Sarà Cristian Ferrara il successore di Vincenzo De Sio alla guida della prima squadra dell'Olympic Salerno. La scelta del presidente Matteo Pisapia è ricaduta,...

Pallanuoto, al via la partnership tra WMS e Oasi: la soddisfazione di Musella e Parrilli

Inizierà domani il campionato nazionale di Serie B di Pallanuoto. Dopo aver affidato la panchina a Mario Grieco, un'altra grande novità in casa Polisportiva...

Giovanili, la soddisfazione del Picentia per l'approdo al Benevento di De Mattia

L’A.S.D. Sporting Club Picentia è orgogliosa dell’approdo al Benevento Calcio di Antonio De Mattia, calciatore classe 2003. Il giovane...

Eboli, si riaccendono le luci dei riflettori sul Pala Sele: tutto pronto per il concerto di Renato Zero

Si riaccendono sabato prossimo, 18 gennaio, le luci sul palcoscenico del PalaSele di Eboli con il ritorno di Renato Zero: l’artista italiano più rivoluzionario di...

Il Giardino della Minerva si rinnova, domattina l'inaugurazione della nuova area vivaio

Domani mattina, sabato 18 gennaio, alle ore 10.30, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli parteciperà alla cerimonia di inaugurazione dei lavori di ammodernamento...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?