Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Promozione, la Top 11 della settima giornata

21/10/2019

Con il ritorno al successo di Calpazio e San Vito Positano si è chiusa la settima giornata del girone D del campionato di Promozione. Quasi giunti al giro di boa dell'andata, l'equilibrio regna sovrano in vetta e in coda: tutte le squadre possono vincere con tutte e perdere con chiunque. Andiamo, dunque, a scoprire la Top 11 settimanale schierata con un iper offensivo 4-2-4:

Per quanto concerne il pacchetto arretrato, torna con un fondamentale 0 nella casella dei goal subiti il redivivo San Vito Positano: autoritaria la prestazione dell'estremo difensore Vito Palumbo così come quella del baby classe 2003 Filippo Tribuno che non ha alcun timore reverenziale nel contrastare efficacemente i più esperti dirimpettai del Palomonte Maiorano e Peccheneda. Insieme al prodotto della Juve Domizia, a centro reparto s'impone il capitano del San Marzano Michele De Bellis che dopo l'avvio scottante dei suoi prende per mano i più giovani compagni e tiene a bada mine vaganti pericolosissime come Paciello, Salzano e successivamente Picariello. Sulle due corsie premiati l'esordio col botto di Alessandro Landi e la costanza di Andrea Delle Serre. Il 2002 della Temeraria si disimpegna con grande personalità nel derby stravinto dai sanmanghesi con la Giffonese, mettendo anche lo zampino nell'azione del terzo goal. Il jolly ex Salernitana e Picciola dopo l'ottima prestazione con la Virtus Cilento, si ripete con la Sarnese, siglando anche il goal del vantaggio della sua Calpazio.

Ringhia in mediana Alfonso Camera. Il centrocampista del Salernum Baronissi denota un continuo progresso dopo un inizio di stagione segnato dall'immediato rosso subito all'esordio. Un autentico motorino il classe '90 di Mariconda, talento cristallino quello di Francesco Mastrogiovanni (2002) che torna prepotentemente tra i migliori settimanali evitando il primo ko stagionale alla Virtus Cilento.

Fine settimana propizio per atleti dalle spiccate doti offensive. Tripletta d'autore per Antonino Barra che prende per mano la Temeraria trascinandola al rotondo 5-0 sulla Giffonese facendo vedere diversi pezzi del vasto repertorio che ha incantanto per anni la Basilicata e lo scorso anno Buccino. Ha illuso lo Sporting Pontecagnano ma vale comunque oro colato il fendente da (quasi) ex di Francesco Pecora mentre le bocche di fuoco assumono il volto di Gaetano Maggino e Marco Giammetta. L'attaccante partenopeo del Salernum Baronissi realizza il decimo sigillo stagionale con una micidiale doppietta in apertura e chiusura di confronto, quello paganese del San Marzano ribalta in cinque minuti il Centro Storico con un terrificante uno-due. 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Da Salerno a Sanremo: il modello Giordano sfilerà tra le note

Dal 4 all’8 febbraio gli occhi di tutt’Italia saranno su Sanremo. Parallelamente al Festival della canzone italiana, sempre nella città dei fiori ma con un...

Prima Categoria, cambio in panca al Tramonti: Somma rileva Carretta

Lo Sport Club Tramonti comunica di aver risolto consensualmente il rapporto con mister Flavio Carretta: da tutta la Società va un sentito ringraziamento per il lavoro...

Porti di Salerno e Napoli a rischio inondazione: l'allarme dell'Enea

di Marcello Festa (Cronache)
Non c’è solo Venezia! I porti di Napoli e Salerno, il tratto costiero della Piana del Sele, il porticciolo di Scario sono a rischio...

Angoli iconografici di Salerno che vanno via: chiusa la storica edicola di Pierino sul Corso

di Enzo Sica (Cronache)
“Si chiude un’epoca”. Quattro parole di Alessandro Carini, figliolo dello storico giornalaio Pierino per sintetizzare la fine di...

Breakfast Point, la colazione a portata di smartphone made in Salerno

di Erika Noschese (Cronache)
Un’applicazione per smartphone dedicata alla prima colazione. E’ questa l’idea vincente del salernitano Vittorio Di Cunzolo che...

Olympic Salerno, secondo match interno per la prima squadra. Under 17 e 15 a caccia del primo hurrà

Altro fine settimana clou in casa Olympic Salerno. Secondo match consecutivo tra le mura amiche del "Figliolia" di Baronissi per la prima squadra di Enzo De Sio, reduce...

Pallanuoto, Parrella ultimo colpo della Tgroup Arechi prima del via

Fortemente voluto, arriva quasi sul filo di lana l’ultimo acquisto della Tgroup Arechi. Con la formula del prestito alternativo, infatti, è stato completato il...

Coppa Prima Categoria, il punto: Atletico Eboli e Colliano avanti a tavolino. Poker per Poseidon e Pro Sangiorgese

Si è disputato tra il primo e tardo pomeriggio di ieri il ritorno delle gare del secondo turno della Coppa Campania riservata alle compagini di Prima Categoria. Ad aprire...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?