Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Ex Granata: Agostino Garofalo passa dalla Serie B alla Serie D

08/10/2019

Agostino Garofalo si accorda con la Turris in Serie D. L’ex granata ha anche affrontato la Salernitana nel passato campionato. Garofalo non si ferma e riparte da Torre Del Greco. Con i suoi 35 anni compiuti nello scorso mese di Settembre, 12 dei quali passati in Serie B, riparte dai dilettanti della Turris. Il terzino sinistro, cresciuto proprio nelle giovanili della Salernitana, ricomincia dalla Serie D dopo la scadenza di contratto col Venezia, in Serie B. Garofalo, per chi non lo ricordasse, ha esordito in Serie B nel 2002 proprio grazie alla Salernitana che, guidata da Zdendek Zeman, in quegli anni ha prodotto tantissimi validi calciatori. Cresciuto nel vivaio granata ha vissuto esperienze in prestito anche al Terzigno e alla Nocerina, ma dopo il fallimento della Salernitana di Aliberti ha incrociato i granata solo da avversari. Avversario della Salernitana anche lo scorso Marzo nel pareggio 1-1 tra il “suo” Venezia e la Salernitana di Gregucci, non convocato, invece, nel doppio scontro play-out. Con oltre 450 presenze tra Serie B e Serie C, tre campionati di Serie C vinti ed anche una fugace parentesi in Serie A col Siena è il rinforzo d’esperienza ideale per la Turris. Scelta anche di cuore per il terzino scuola Salernitana, infatti è originario di Torre Annunziata, città, appunto, confinante con Torre del Greco.

Tag: ex granata, garofalo
Francesco Di Pasquale - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

L'Archivio di Stato salernitano svela il documento "più folle"

“La testimonianza che pubblichiamo chiude la rassegna iniziata il 10 marzo 2020 riguardante i “Documenti più…” conservati dall’Archivio di...

Basket, arriva l'ufficialità: terminati anche i campionati di Serie A e A2

Il Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci (nella foto), considerata la determinazione della LBA di demandare ogni e qualsivoglia decisione in...

Coronavirus, i dati aggiornati della provincia di Salerno

L’AGGIORNAMENTO È IN CORSO CON I DATI REALI COMUNICATI DALL’ASL CON LE EFFETTIVE RESIDENZE.– Agro nocerino 145. Di tutti questi: 36 a Scafati (di cui 4...

Assembramenti al sole, Dante Santoro: "Usate l'app fiato sul collo per segnalarli"

Il clima non aiuta a resistere alla tentazione di quattro passi al sole, anche con l'alibi di un giro di troppo per la spesa, così a Salerno e provincia si nota l'aumento...

Valerio Iaccio, il violinista salernitano dell'Orchestra Rai e la potenza della musica per vincere il virus

di Olga Chieffi - Cronache
Abbiamo raggiunto uno dei musicisti salernitani che hanno lasciato la nostra città, il violinista Valerio Iaccio, che dal 2007 è a...

Volontari ospedalieri in campo contro il Coronavirus

di Andrea Bignardi
L’associazione volontari ospedalieri di Salerno fa quadrato per il contrasto al Coronavirus. La onlus presieduta dall’avvocato Giuseppe Andreotta...

Coronavirus, pazienti trasferiti: polemiche a Salerno e Nocera

Il chirurgo risulta positivo al tampone e il reparto nocerino viene chiuso, con relativo trasferimento di pazienti contagiati a Eboli. Che non sarebbero gli unici....

“C’era una volta un drago chiamato Coronavirus”. Al via asilo a distanza

Per i più piccoli arriva un vero e proprio Nido a distanza, “C’era una volta un drago chiamato Coronavirus”, che mette in atto proposte educative e...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?