Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

A tre mesi dalla scomparsa di Rocco Acocella le prime segnalazioni ma senza conferme

04/10/2019

di Erika Noschese

Sono trascorsi ormai 3 mesi dalla scomparsa di Rocco Acocella, lo skipper salernitano che lo scorso 23 giugno è partito dall’isola di Saint Martin, nelle Antille francesi per raggiungere il porto colombiano di Barranquilla, dove avrebbe dovuto lavorare come guida turistica per un noto tour operator. Nei giorni scorsi, numerose le segnalazioni di avvistamenti di persone che somigliano al velista salernitano ma, ad oggi, nessuna sembra trovare effettivamente riscontro. Intanto, la fidanzata di nazionalità tedesca Annabel Adler è in Colombia per partecipare, attivamente, alle ricerche del giovane e per distribuire volantini con la foto e le generalità di Rocco Acocella non solo tra gli abitanti ma anche nelle numerose zone quasi deserte. Al momento, nonostante non vi sia alcuna conferma, resta in piedi l’ipotesi di un guasto al trimarano che avrebbe costretto il velista a raggiungere la terra ferma, ipoteticamente zone disabitate, impossibilitato a mettersi in contatto con la famiglia. Ipotesi, questa, rafforzata dal segnale di emergenza lanciato il 22 giugno e per 19 ore, mentre era a meno di 100 miglia dalla costa colombiana. La famiglia Acocella infatti sembra essere ancora a lavoro per cercare di risalire ai messaggi radio inviati durante i giorni del segnale di emergenza e nei giorni successivi per tentare di far luce su quanto accaduto. Intanto, solo poche settimane fa la famiglia Acocella ha annunciato di aver preso in affitto degli aerei privati per continuare le ricerche portate avanti dalla Farnesina.

Redazione Sport - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Aggressioni continue a medici e infermieri del "Ruggi", la presa di posizione della CGIL

Nuovo e preoccupante episodio di violenza ieri pomeriggio al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Operatori sanitari, un medico e un infermiere sono stati...

Prima Categoria, Ferrara rileverà De Sio alla guida dell'Olympic

Sarà Cristian Ferrara il successore di Vincenzo De Sio alla guida della prima squadra dell'Olympic Salerno. La scelta del presidente Matteo Pisapia è ricaduta,...

Pallanuoto, al via la partnership tra WMS e Oasi: la soddisfazione di Musella e Parrilli

Inizierà domani il campionato nazionale di Serie B di Pallanuoto. Dopo aver affidato la panchina a Mario Grieco, un'altra grande novità in casa Polisportiva...

Eboli, si riaccendono le luci dei riflettori sul Pala Sele: tutto pronto per il concerto di Renato Zero

Si riaccendono sabato prossimo, 18 gennaio, le luci sul palcoscenico del PalaSele di Eboli con il ritorno di Renato Zero: l’artista italiano più rivoluzionario di...

Il Giardino della Minerva si rinnova, domattina l'inaugurazione della nuova area vivaio

Domani mattina, sabato 18 gennaio, alle ore 10.30, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli parteciperà alla cerimonia di inaugurazione dei lavori di ammodernamento...

Il Benevento fa la spesa di giovani talenti nel salernitano, dopo Botta tocca a De Mattia

Dopo Botta ecco De Mattia. Dopo il Castel San Giorgio, il Faiano. La società biancoverde comunica di aver ceduto le prestazioni sportive del giovane tesserato...

Salernitana, ufficiale arriva Ramzi Aya

Nella giornata di ieri la Salernitana del patron Claudio Lotito è riuscito a chiudere un altro colpo in entrata rinforzando il pacchetto difensivo. Ora è ufficiale...

Movimento Difesa del Cittadino, formalizzate le nuove nomine

Sono state formalizzate le nuove nomine per il coordinamento del Movimento Difesa del Cittadino (MDC) per la provincia di Salerno: i nuovi vicepresidenti nominati sono gli...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?