Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Strade e quartieri salernitani in condizioni disagiate, petizione popolare per fermare il degrado

05/09/2019

“Dare tanto denaro per avere un non servizio non può essere accettato”. E’ il contenuto della petizione popolare per la pulizia delle strade di Salerno che chiedono all’amministrazione comunale di prendere i dovuti provvedimenti “nel più breve tempo possibile”. Ad avviare la petizione popolare indirizzata al sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, al Prefetto di Salerno, alla Procura della Repubblica e al vescovo Bellandi sono i residenti di via Gelso, via La Mennola, via Seripando, via Francesco Crispi, via Calata San Vito, via Manganario, Fratte, Torrione, Pastena, Mercatello ed i quartieri collinari di Giovi ed Ogliara dove lo spazzamento delle strade avviene, in alcuni casi, a cadenza trimestrale. “Le tanto criticate amministrazioni democristiane provvedevano alla pulizia quotidiana delle strade mentre oggi è occasionale ed eventuale – si legge ancora nella petizione – Questo stato di cose diventa ancora più scandaloso se si ritiene che tutta la politica comunale degli ultimi decenni si è basata sul fare di Salerno una città turistica”. Secondo quanto emerge dalla petizione, infatti, i turisti “assisteranno alla vergogna di una città che assomiglia, a partire dalla periferia, ad uno scorcio di una qualsiasi città del terzo mondo”. E ancora: “Tale situazione è anche una grave ingiustizia nei confronti dei cittadini che ivi abitano. Sappiamo che la tassa sui rifiuti a Salerno è tra le più onerose d’Italia. Ora dare tanto denaro per avere un non servizio non può essere accettato”. Da qui la richiesta all’amministrazione comunale di intervenire in tempi brevi “anche perchè il reato penale di omissione di servizio pubblico a carico degli amministratori è puntualmente previsto e punito”. Intanto, la petizione continua a circolare tra i residenti, ottenendo un discreto numero di firme da parte di persone che chiedono una maggiore pulizia di diverse strade della città di Salerno, avvolte totalmente dal degrado.

Erika Noschese - Cronache

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Il gruppo Scout Salerno X organizza la "Tomboletta" virtuale pasquale: ricavato in beneficenza

Chi l’ha detto che il gioco della tombola sia una prerogativa del periodo natalizio? In occasione del lunedì di Pasquetta (rigorosamente in quarantena), il...

Speciale Pallanuoto, Federica Martucci: "Non avrei mai immaginato di poter dire non vedo l'ora di nuotare. Torneremo a respirare cloro"

Si allunga l'elenco di discipline sportive la cui stagione si ferma anzitempo. La Pallavolo è solo l'ultima in ordine di tempo, seguendo Rugby, Basket, Pallamano ed i...

Stop ai processi fino all’11 maggio

Il decreto allarga anche lo stop ai procedimenti civili e penali pendenti presso tutti gli uffici giudiziari, fissato dal Cura Italia al 15 aprile, viene differito all’11...

Pastorano, il comitato di quartiere promuove la spesa solidale

La solidarietà non va in quarantena, tutt’altro. Nasce la spesa solidale nel quartiere collinare di Pastorano. Il comitato di...

Salerno, al via la consegna a domicilio dei buoni spesa

Sono cominciate le operazioni di consegna a domicilio dei buoni spesa previsti a sostegno delle persone e delle famiglie in gravissime condizioni economiche e sociali a causa...

Coldiretti: "Agevoliamo spostamenti operai e lavoro nelle aziende agricole". Prosegue la sanificazione di strade e piazze

Il presidente di Coldiretti Salerno Vito Busillo e il direttore Enzo Tropiano hanno incontrato questa mattina in videoconferenza il Prefetto di Salerno Francesco Russo per...

Linea d'ombra festeggia 25 anni con pubblicazioni speciali

Con il 2020 Linea d’Ombra Festival taglia l’importante traguardo dei 25 anni di storia. Un percorso lungo cinque lustri e con un albo d’oro di film vincitori...

Pasqua e Pasquetta, disposta la chiusura di supermercati e attività commerciali affini

“Ho firmato l’ordinanza n. 30, che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19″. Così il...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?