Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno Guiscards, altra novità alle porte: parte l'allestimento della formazione Juniores

26/06/2019

di Giuseppe Vitolo

Un ulteriore salto di qualità per l’innovativa e instancabile Polisportiva presieduta da Pino D’Andrea: un progetto che si conferma in progress e che punta ad un continuo e proficuo sviluppo di tutte le attività sportive dei Foxes. La squadra giovanile, che farà da serbatoio alla Prima squadra maschile, sarà diretta da Enzo Ventura, ex capitano e fresco neo-vice allenatore di Dario Guadagno sulla panchina dei Guiscards. La sua esperienza nel calcio giovanile lo ha visto a lungo protagonista con la scuola calcio Gallozzi, ottenendo risultati importanti sul campo e nella crescita qualitativa di giovani amanti del pallone. Queste le sue prime impressioni da nuovo responsabile tecnico della Juniores: «Ho accettato con grande entusiasmo – afferma Ventura – l’incarico che la società mi ha proposto. Sin da quando sono arrivato, un anno e mezzo fa, ho avuto da subito un’impressione molto positiva di tutto l’ambiente Guiscards. Ho avuto modo di apprezzare la gestione e il modo di fare sport dei nostri vertici dirigenziali, con i quali ho immediatamente instaurato un rapporto di stima e fiducia reciproca. È da diversi anni che ricopro il ruolo di istruttore di scuola calcio ed è mia intenzione cogliere questa opportunità, confrontandomi con questa splendida realtà come responsabile tecnico della Juniores». Tanto entusiasmo e tanta voglia di fare per il neo coach delle giovanili del team calcio della Polisportiva salernitana. La responsabilità è elevata, soprattutto in relazione alle difficoltà di percorso dovuta all’amalgama di una squadra che dovrà essere costituita dalle fondamenta. I risultati saranno importanti, ma Ventura fa valere la sua esperienza di uomo navigato chiarendo quali saranno le prerogative del nuovo progetto giovanile: «L’obiettivo sarà quello di formare ragazzi seri e che amano questo sport: la mia visione di calcio antepone questi due aspetti ai risultati che saremo in grado di raggiungere. È nostra intenzione organizzare a breve un open day per farci conoscere ed accogliere le richieste dei giovani ragazzi che si stanno autoproponendo: sono sicuro che resteranno colpiti dalle potenzialità e dalla capacità di questa società».

Si partirà, dunque, da un Open Day in cui verrà effettuato un primo riscontro tra i profili papabili ad entrare a far parte del progetto Juniores. La società comunicherà nei prossimi giorni, sui propri canali ufficiali, date e modalità per la partecipazione al primo raduno. Le categorie strettamente interessate fanno capo ai ragazzi classe 2000, 2001 e 2002.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Juniores Elite, tre su tre per il Salernum Baronissi: Oliva e Romano piegano il Costa d'Amalfi

Arriva il terzo successo di fila per la formazione Juniores Elite del Salernum Baronissi. I ragazzi ben diretti da Isidoro Izzo piegano all'inglese un osso duro quale il Costa...

Serie D, primo goal nella Premier dei dilettanti per il cilentano Vincenzo Romano

Arriva all'ottava giornata il meritato primo goal in stagione e contestualmente in Serie D per Vincenzo Romano. L'esterno offensivo classe 2001 che i marchigiani della...

Seconda Categoria, l'avversario s'infortuna e l'attaccante rinuncia al goal: inno al fair-play tra Siano e Guido Cuore di Rocca

La rivalità calcistica tra Roccapiemonte e Siano è storica. Ma, almeno per una volta, il calcio l'appiana all'insegna del fair-play. Nella prima giornata di...

Promozione, la Top 11 della settima giornata

Con il ritorno al successo di Calpazio e San Vito Positano si è chiusa la settima giornata del girone D del campionato di Promozione. Quasi giunti al giro di boa...

Un premio in memoria di Franco Corbisiero-Insegnante e poeta

Un maestro colto e cristiano, un poeta delicato e discreto da riscoprireattraverso un premio letterario. Tale era Franco Corbisiero, nato a Torello diMercato S. Severino nel...

Incidente in scooter, il giovane tifoso granata non ce l'ha fatta

Non ce l'ha, purtroppo, fatta Antonio L., giovanissimo salernitano coinvolto nell'incidente di qualche giorno fa tra Vietri e Cava. La notizia del loro incidente ha scosso...

Promozione, Calpazio-Sarnese 2-1. Marrocco castiga i falchetti sul gong

Una Sarnese bella, ma inconcludente perde sul filo di lana per 2-1 la gara con la Calpazio. L’ultimo contropiede è fatale ai granata che, ancor prima, avevano...

Seconda Categoria, debutto vincente per la Longobarda: i biancorossi piegano il Bracigliano nel finale

Cuore Longobarda al "Bolognese" alla prima di campionato contro un ostico Bracigliano che ha venduto cara la pelle. Subito Varriale e Sorrentino vanno vicinissimi al gol, ma gol...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?