Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Ceraso, uomo picchia la moglie e minaccia di lanciare figlio dalla finestra: giovane arbitro e la sua comitiva evitano tragedia

17/06/2019

E’ notte inoltrata a Santa Barbara, piccola frazione del comune di Ceraso. La domenica è ormai finita. Sono le prime ore del lunedì. Quattro ragazzi si godono la piazzetta tranquilla del borgo cilentano. Il silenzio, però, viene improvvisamente interrotto dal grido d’aiuto disperato di una donna. Poi le lacrime dei suoi bambini. Il gruppetto di amici è accorso a verificare cosa stesse accadendo. «Giustamente abbiamo temporeggiato un po’ prima di chiamare i carabinieri perchè oltre a sentire quelle urla non vedevamo niente. Quando invece i nostri occhi hanno visto che un uomo realmente stesse picchiando con un oggetto la moglie e ci siamo resi conto che la situazione non era delle migliori abbiamo chiamato il 112» racconta una ragazza intervenuta prontamente nei pressi dell’abitazione dove si stavano consumando i fatti. Mentre i soccorsi si sono precipitati in modo tempestivo sul posto, il papà teneva sospeso il figlio dalla finestra e minacciava di volerlo lanciare giù.

I carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del capitano Mennato Malgieri, i vigili del fuoco del distaccamento di Vallo e le ambulanze della centrale del 118, sono giunte prontamente sul posto. I bambini sono stati messi in salvo. La donna ha riportato vari traumi sia al torace che in testa mentre una delle sue bambine è stata colpita ad un piede.

Lucia, giovane arbitro della sezione di Agropoli, Carmen, Francesco e Aniello sono stati in caserma a raccontare nei dettagli la loro notte da ai carabinieri, dimostrando un cuore ed una coscienza che va oltre ogni distinzione come recita l’Articolo 3 della nostra Costituzione. "Questa notte abbiamo solo dato delle speranze in una vita migliore ad una ragazza come noi e alle sue tre bambine - scrivono su Facebook - Forse a denunciare però doveva essere chi già era a conoscenza della situazione che viveva quella famiglia perché le donne e i bambini non si toccano...". S.A., 35enne originario del Darfour ma residente a Ceraso, richiedente asilo politico, è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. E’ rinchiuso in carcere a Vallo della Lucania. Questa mattina sarà processato per direttissima.

FONTE: Giornale del Cilento

Redazione Sport - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salernitana, sette giocatori in ritiro con il Rieti di Mariani

Il Football Club Rieti si è radunato per la preparazione estiva in vista del prossimo Campionato di calcio 2019/2020. Sette i giocatori provenienti dalla Salernitana agli...

Rocco Hunt lascia la musica e si sfoga sui social: "Mi hanno privato della mia libertà"

A sorpresa Rocco Hunt ha annunciato con un post su Instagram di volersi ritirare dal mondo della musica, dopo aver eliminato tutte le foto precedenti dal suo profilo. Nel lungo...

Salerno Guiscards, Nino Belmonte entra nello staff tecnico

di Giuseppe Vitolo
Nell’ottica di un progetto sempre più definito e amalgamato, può definirsi in progress la costituzione di un settore giovanile...

Gianni Novella vince la sua battaglia: "Ora sorrido io... maledetto. Bentornata vita"

Gianni Novella ha vinto la sua battaglia. Dopo un anno e mezzo di lotta contro un destino che già troppe volte si era accanito contro di lui portandogli via le persone...

Alla XXI edizione del Premio Charlot "Campania that's amore"

PREMIO CHARLOTXXXI EDIZIONECAMPANIA THAT’S’AMORE
Manca meno di una settimana per il taglio del nastro della trentunesima edizione del Premio Charlot, e...

Promozione, altri tre rinnovi per lo Sporting Pontecagnano: con i fratelli Mazza c'è Ceresoli

La Società A.S.D. Sporting Pontecagnano è lieta di comunicare la riconferma del portiere classe ’87 Alfonso Mazza per la stagione sportiva 2019/2020....

Gusto Italiano sbarca a Maiori Per quattro giorni la cittadina Costiera sarà la capitale dell’enogastronomia

Gusto Italiano sbarca a Maiori
Per quattro  giorni la cittadina Costiera sarà la capitale dell’enogastronomia
 
Per quattro giorni Maiori si...

Martedì 16 luglio h. 21 il "Martucci Jazz Ensemble", diretto dal M° Marco Zurzolo a "Vietri in Scena" - Ingresso gratuito

Martedì 16 Luglio sarà il Martucci Jazz Ensemble, diretto dal M° Marco Zurzolo, ad esibirsi per il secondo appuntamento della rassegna "Vietri in Scena",...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?