Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Serie D, il Picerno scrive la storia col... giallo. Il Bari dell'ex granata Neglia torna subito tra i pro

18/04/2019

Impresa storica del Picerno che per la prima volta si affaccia ad un campionato professionistico. I lucani di mister Giacomarro, del cilentano ex Salernitana Francesco Agresta e del buccinese Sabatino Lordi fanno festa grazie al pari a reti bianche col Taranto. Ma tra il sogno e la realtà incombe l'ascia del giudice sportivo: il sodalizio pugliese, infatti, inoltrerà ricorso per quanto avvenuto all'intervallo. La dinamica dei fatti è poco chiara ma secondo una sommaria ricostruzione tre calciatori rossoblu tra cui l'ex Sarnese Favetta sarebbero stati aggrediti nel rientrare negli spogliatoi al termine dei primi 45'. Tra un tempo e l'altro i calciatori Favetta, Manzo e Croce sarebbero stati accerchiati da un addetto alla sicurezza locale che con un tirapugni avrebbe colpito i tre che sono stati trasportati in ospedale per essere sottoposti ad accertamenti. Croce, inoltre, essendosi difeso è stato espulso ed ha lasciato la squadra in inferiorità numerica.  Pare che il commissario di campo, su invito del team allenato da Gigi Panarelli, avesse chiesto la sospensione della gara, salvo poi acconsentire che il gioco riprendesse dopo poco più di venti minuti. Ferma la reazione del sodalizio di casa: "In riferimento alle notizie che stanno circolando in queste ore, la società rende noto quanto segue: alla fine del primo tempo davanti agli spogliatoi il calciatore del Picerno, Simone D’Alessandro, è stato colpito senza un motivo dal calciatore del Taranto, Antonio Croce. Il tutto sotto gli occhi del direttore di gara, che ha espulso il calciatore del Taranto. Da qui si è creato un capannello di persone e la società non è a conoscenza di aggressioni o di tutto quanto in queste ore sta circolando. Picerno, da sempre, si è distinta per serietà, rispetto, ospitalità e grande disponibilità, sin dalla nascita di questa Società. Respingiamo ogni tentativo di infangare questa comunità e Società e ci godiamo un momento storico per tutti". Risultato non omologato e festa finale per l'intera comunità picernese rinviata". Sul campo, comunque, è apoteosi per la squadra che annovera tra le sue fila anche gli ex Nocerina Vanacore e Fiumara nonchè la stella Emanuele Santaniello, partito dalle esperienze con Paganese, Sapri e Cavese. 

E' festa grande, invece, a Bari. Il rigore di Simeri nella trasferta sul campo del Troina consegna ufficialmente ai galletti di De Laurentiis la promozione in C. Tra i grandi artefici Samuele Neglia, prodotto del vivaio della Salernitana e sceso di categoria per riconquistare palcoscenici degni della piazza che si è trovato a rappresentare. Il torinese trapiantato nel Cilento, pupillo di Grassadonia e protagonista degli ultimi anni di gloria delle giovanili granata con i vari Orlando, Altobello, Pepe e Siano, ha siglato anche nove reti condite da tre assist.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Promozione, mercato incandescente in casa Sporting Pontecagnano: arriva anche Navarra

La Società A.S.D. Sporting Pontecagnano è lieta di annunciare a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi l’acquisizione delle prestazioni...

Dilettanti, al via il calciomercato estivo: gli aggiornamenti giorno per giorno dall'Eccellenza al Calcio a 5 LIVE

collaborano Antonio Mandia, Enzo Graziano, Davide Maddaluno, Gennaro Granozio, Vincenzo Pisaturo, Giuseppe Vitolo, Vito Vitolo
Il via ufficiale è datato, come di...

Promozione, Caldarelli e Rodia salutano la Giffonese

Annunciati tra i primi grandi colpi di mercato del rinnovato sodalizio nerazzurro, Gianmarco Caldarelli ed Alfonso Rodia lasciano anticipatamente la Giffonese. Motivi logistici...

Promozione, il Real Palomonte ai nastri di partenza con tante conferme: battuto il Buccino in amichevole

Il Real Palomonte, riammesso recentemente nel campionato di Promozione, ha annunciato la riconferma come allenatore della squadra di mr. Francesco Barone e del suo staff...

Salerno Guiscards, colpo stratosferico: Ennio Iannone cede alla corte di patron D'Andrea

Una carriera vissuta ad altissimi livelli, quella del regista classe’82: tre promozioni in carriera, due Coppe Campania, ma soprattutto un’interminabile sequela di...

Salernitana, test amichevole con il Centro Storico: primi goal per Cerci

Allenamento congiunto questo pomeriggio sul manto erboso del C.S "Ultimo Minuto" tra Salernitana e Centro Storico Salerno. La compagine cadetta, reduce dalla scoppola di Lecce,...

Promozione, l'Honveed riabbraccia il suo capitano di mille battaglie: Vetromile è di nuovo biancorosso

Regalo di compleanno posticipato per Carlo Vetromile che dopo due stagioni alla corte di Mariano Turco con la Valentino Mazzola torna a vestire la casacca biancorossa...

Promozione, altro colpo under per lo Sporting Pontecagnano: De Trizio alla corte di Parisi

Nuovo innesto nello scacchiere 2019/20 dello Sporting Pontecagnano. Il sodalizio picentino ha ufficializzato il tesseramento di Claudio De Trizio. Il centrocampista nato nel...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?