Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Seconda Categoria, Pol. Baronissi-Virtus Vesuvio 2-1. I biancazzurri scrivono la storia e si prendono la Coppa Campania

13/04/2019

Un trionfo sudato, voluto, cercato con ogni forza, meritato. La Polisportiva Baronissi scrive la storia e conquista in quel di Montemiletto l'edizione 2019 della Coppa Campania riservata alle compagini di Seconda Categoria. Un percorso lineare, affrontato con orgoglio e tanto cuore dalla formazione irnina che in condizioni di emergenza e contro avversari quotati è sempre riuscita a prevalere. La ciliegina sulla torta era attesa ma contro c'era una signora squadra quale si è dimostrata la Virtus Vesuvio. L'inizio è favorevole ai salernitani che mettono in difficoltà la ben messa compagine ottavianese con Cretella nelle vesti di falso nueve e le verticalizzazioni di Coppola. Sfida dai contenuti tecnici ed agonistici di categoria superiore, a metà tempo prendono coraggio i rossoblu e prima Iervolino poi D'Urso chiamano al reattivo intervento Iannone. Lo stesso D'Urso pochi istanti dopo coglie l'incrocio dei pali su calcio di punizione mettendo i brividi ai ragazzi di mister Avellino che riprendono campo nel finale di tempo e sfiorano tre volte il vantaggio: bravo il portiere sulla staffilata di Coppola dalla distanza, Esposito prima e Petrone poi si fanno prendere da troppa frenesia e agevolano l'intervento dell'estremo difensore avversario. Prima dell'intervallo splendida ripartenza della Polisportiva: Coppola allarga su capitan De Santis che salta un avversario e serve un gran pallone al centro ma Petrone viene anticipato di un soffio. La ripresa offre subito spunti interssanti con la difesa vesuviana lesta nello sbrogliare la matassa sul ravvicinato tenativo di Esposito e Petrone poi è Iannone a metterci i guantoni sul solito D'Urso. Il portierone irnino, poco dopo, s'infortuna e resta otto minuti fermo per le cure del caso ma si riprende e si esalta con un autentico miracolo sulla conclusione a botta sicura di Ambrosio. Sul ribaltamento di fronte il Baronissi passa: azione insistita sulla trequarti di Landi, Cretella si fa trovare pronto sulla destra e sceglie i tempi giusti per la conclusione a rete che non lascia scampo a Listo. Sulle ali dell'entusiasmo i biancazzurri potrebbero raddoppiare ma Federico Landi calcia addosso al portiere privo di marcatura. Ancora una volta fatale la legge del calcio, goal sbagliato-goal subito e la Virtus Vesuvio impatta: Iannone devia sulla traversa il tracciante di Franzese, sul successivo calcio d'angolo Ambrosio salta più in alto di tutti e impatta. Il finale è avvincente: l'undici di D'Avino prova a ribaltarla con i piazzati di D'Urso, quello di Avellino non smette di attaccare e proprorre calcio, minacciando Listo con Simone Apicella. I rigori sono dietro l'angolo ma la svolta era dietro l'angolo: Thomas Landi è caparbio nell'inseguire un pallone sull'out di destra, sradica la sfera all'incerto terzio avversario e serve un pallone d'oro a Gallo che con un colpo da biliardo trafigge il pipelet rossoblu, facendo scattare l'apoteosi. Dopo tredici minuti di recupero la festa può partire: la Pol.Baronissi sale sul tetto della Campania.

TABELLINO

POL.BARONISSI: Iannone, Landi T., Mencherini (29' st Apicella S.), Coppola, Capezzuto, Picariello, De Santis, Gallo, Petrone (40' st Avallone), Cretella (44' st Del Pizzo), Esposito (13' st Landi F.). A disposizione: Scannapieco, Di Maio, Bonanno, Apicella V., Alfieri. Allenatore: Avellino

VIRTUS VESUVIO: Listo, Carbone (38' st Nisi), Iervolino, Miranda, Prisco, Postiglione (38' st Marucci), Rea, D'Urso, Ambrosio, Annunziata, Franzese. A disposizione: Annunziata R., Sabbatino, Trombetta A., Massa, Giugliano, Cozzolino, Trombetta M. Allenatore: D'Avino

ARBITRO: Riglia di Ercolano

RETI: 27' st Cretella (PB), 37' st Ambrosio (VV), 42' st Gallo (PB)

NOTE: Giornata piovosa. Ammoniti Picariello, Gallo (PB), Postiglione, Rea (VV). Spettatori 250 circa.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Sospensione idrica a Salerno, tutte le zone interessate

Si comunica che, l’ASIS – Salernitana Reti ed Impianti SpA, gestore dell’adduttrice dell’acquedotto del Basso Sele, per lavori urgenti sulla condotta...

Salernum Cup, il duo Trani-Romeo si aggiudica il torneo 2x2 B1 maschile di Beach Volley

Dodici coppie, due giorni di grande spettacolo e grande beach volley. È stato un grande successo, sia dal punto di vista tecnico, sia organizzativo il torneo 2×2...

Prima Categoria, girandola di titoli: l'Eboli rileva quello dell'Herajon e salta la Seconda

Il Calcio Ebolitano chiama, l'Eboli Calcio risponde! Sono stati giorni intensi, giorni in cui l’intera società ha lavorato senza sosta per regalare alla...

James Hook - Il pirata che navigò in cielo, in libreria il primo romanzo del giovane salernitano Mario Petillo

Vi siete mai chiesti come Capitan Uncino sia arrivato all’Isola che non C’è? È in libreria “James Hook – Il pirata che navigò...

Terza Categoria, il Sant'Egidio inizia la risalita vincendo i play-off: "Potenzieremo il progetto"

La scorsa estate fu propedeutica al ritorno del calcio dilettantistico maschile in quel di Sant'Egidio del Monte Albino. Sono trascorsi pochi mesi e la locale compagine si...

Promozione, l'Herajon rileva il titolo dell'Audax e mantiene la storica matricola

Nell'articolo precedente si era parlato del progetto tecnico, è di pochi minuiti fa, invece, la notizia dell'acquisizione del titolo dello Sporting Audax da parte...

Il buon esempio dei bambini: avversario s'infortuna e abbracciano il loro mister in segno di solidarietà VIDEO

Storie che esistono e vale la pena raccontare in un mondo ormai in stato comatoso come quello del calcio, a tutti i livelli. Protagoniste due importanti realtà giovanili...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?