Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Giffonese, Musto: "Spero di ripartire da qui, con questo gruppo"

09/04/2019

Lunga confessione dell'esperto ds Enzo Musto, da dicembre tornato a Giffoni Valle Piana dopo la parentesi Nola: "La Giffonese è salva e finalmente posso far sapere la verità. Sono stati 4 mesi di duro lavoro, ho trovato un ambiente un po’ sfiduciato, uno spogliatoio che aveva bisogno di ritrovare gli stimoli giusti e la concentrazione necessaria per raggiungere il traguardo - ha esordito - Ho dovuto riparare gli errori di dirigenti che promettevano ed illudevano un gruppo di atleti, non è stato facile, ho dovuto anche essere duro in certe occasioni e far capire che la Società del Presidente Dionigi Troisi era una realtà seria e vicina ad ognuno di loro e non parlo solo del lato economico che è stato onorato fino alla fine".

Musto prosegue: "Insomma ho dovuto resettare il tutto e ripartire da zero e questo grazie all' aiuto del mister Incitti, un professionista serio e scrupoloso, il team manager Giuseppe Pellegrino, il dirigente Nunziante Malfeo, Alessandro Di feo, il mister Montella, tutte persone che hanno dato l' anima per la nostra Giffonese, che hanno abbandonato le famiglie per accompagnare la squadra e soprattutto che hanno creduto in me sin dal primo giorno. Questa salvezza per me corrisponde alla vittoria di un campionato perché da dicembre ognuno di noi ha dovuto rinunciare a qualcosa. Grazie a quei giocatori che a dicembre hanno avuto il coraggio di seguirmi perché hanno messo in discussione il loro futuro. Complimenti a tutta la rosa di atleti, è stato emozionante far esordire Vassallo, Grillo e soprattutto esultare e commuovermi ad ogni goal di Guadagno. Permettetemi di citare lui che con onore ha indossato la fascia di capitano e che ha difeso questa maglia con orgoglio...De Luca -Imparato -Diallo -Di Vece-Ruggiero -Falcone- Chiangone -Cataldo-Vassallo-Di Muoio-Giannattasio-De Sio-Barra-Kamara-Zoccola-Falcone: ognuno di voi deve essere orgoglioso di aver fatto parte di questa rosa; chi più chi meno avete contribuito a questa salvezza ed avete creato un grande gruppo".

"Non so se il mio futuro calcistico sarà a Giffoni ma mi farebbe piacere ripartire da questo gruppo di ragazzi fantastici e soprattutto progettare un qualcosa di davvero importante per la città di Giffoni, soprattutto un settore giovanile composto da ragazzi del posto e da tecnici competenti giffonesi. Un plauso particolare ed un ringraziamento speciale ad Antonio Giuliano, il sindaco che è stato sempre presente alle nostre iniziative e che soprattutto ha instaurato con il sottoscritto un rapporto di stima e amicizia che va oltre i colori politici. Non posso dimenticare di ringraziare Francesco Cannoniero al quale va il merito insieme alla giunta comunale di aver portato a termine l' opera di riqualificazione dello stadio Troisi. Tutto ciò sarà fondamentale per far crescere questa Giffonese. Antonio Nobile, Eliana Malfeo, Antonio Andria anche a voi un plauso per la vicinanza a questi colori così come ai tifosi, a quelli che vogliono bene all'Us Giffonese". 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Sospensione idrica a Salerno, tutte le zone interessate

Si comunica che, l’ASIS – Salernitana Reti ed Impianti SpA, gestore dell’adduttrice dell’acquedotto del Basso Sele, per lavori urgenti sulla condotta...

Salernum Cup, il duo Trani-Romeo si aggiudica il torneo 2x2 B1 maschile di Beach Volley

Dodici coppie, due giorni di grande spettacolo e grande beach volley. È stato un grande successo, sia dal punto di vista tecnico, sia organizzativo il torneo 2×2...

Prima Categoria, girandola di titoli: l'Eboli rileva quello dell'Herajon e salta la Seconda

Il Calcio Ebolitano chiama, l'Eboli Calcio risponde! Sono stati giorni intensi, giorni in cui l’intera società ha lavorato senza sosta per regalare alla...

James Hook - Il pirata che navigò in cielo, in libreria il primo romanzo del giovane salernitano Mario Petillo

Vi siete mai chiesti come Capitan Uncino sia arrivato all’Isola che non C’è? È in libreria “James Hook – Il pirata che navigò...

Terza Categoria, il Sant'Egidio inizia la risalita vincendo i play-off: "Potenzieremo il progetto"

La scorsa estate fu propedeutica al ritorno del calcio dilettantistico maschile in quel di Sant'Egidio del Monte Albino. Sono trascorsi pochi mesi e la locale compagine si...

Promozione, l'Herajon rileva il titolo dell'Audax e mantiene la storica matricola

Nell'articolo precedente si era parlato del progetto tecnico, è di pochi minuiti fa, invece, la notizia dell'acquisizione del titolo dello Sporting Audax da parte...

Il buon esempio dei bambini: avversario s'infortuna e abbracciano il loro mister in segno di solidarietà VIDEO

Storie che esistono e vale la pena raccontare in un mondo ormai in stato comatoso come quello del calcio, a tutti i livelli. Protagoniste due importanti realtà giovanili...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?