Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Padula, sequestrata discarica abusiva di eternit

04/04/2019

Sette quintali di eternit abbandonati, Carabinieri scoprono una discarica abusiva a Padula. Nell’ambito di controlli presso aziende ed opifici industriali diretti alla verifica del rispetto delle normative ambientali, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Padula hanno scoperto una discarica abusiva di rifiuti speciali in contrada Padre Felice del Comune di Padula. All’interno del comprensorio aziendale di una ditta specializzata in costruzione e montaggio prefabbricati in cemento armato e lavorazione manufatti in cemento e precisamente nel piazzale attiguo al fabbricato utilizzato per la lavorazione, i militari hanno rilevato un’area di circa 100 mq adibita a discarica nella quale giacevano circa 600 lastre e pezzi di eternit accatastato sul terreno nudo ed esposti all’azione erosiva degli agenti atmosferici e 2 big bag contenenti 7 quintali di eternit in pezzi. Da accertamenti sui luoghi è emerso che le lastre ed i pezzi di eternit non erano prodotte da lavorazioni effettuate in azienda ma piuttosto da demolizioni avvenute presso cantieri esterni e poi trasportate sul posto in periodi anche risalenti e comunque non documentati e ricostruibili, violando pertanto la tracciabilità del rifiuto prescritta dalle norme ambientali. I militari hanno quindi provveduto a sequestrare l’area per gestione illecita di rifiuti speciali anche pericolosi e deferito alla Autorità Giudiziaria il responsabile.

FONTE: aSalerno.it

Redazione Sport - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Promozione, lo sketch della Calpazio finisce in diretta nazionale su Sky Sport VIDEO

Vetrina nazionale per la Calpazio. La compagine capaccese che ha chiuso la regular season del campionato di Promozione alle spalle della zona play-off si è ritrovata al...

Salerno, precipita dal quarto piano: schianto fatale per 54enne in via Avallone

Sono stati chiamati d’urgenza i sanitari del 118 dopo le 10:00 a Salerno, in via Matteo Avallone in una traversa di via Trento nella zona orientale. Un uomo, 54 anni,...

Montano le polemiche per il mancato evento "Logos", Iannece: "Schiaffo alla passione, Salerno città morta"

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Un vecchio detto che sembra calzare a pennello per i vertici di Palazzo di Città che, ancora una volta,...

Pasquetta, Roy Paci e Pau dei Negrita ospiti al Dum Dum Republic a Paestum

Sarà un Dj Set tutto Rock ‘n Roll, Pura Vida e Love. L’arena sul mare è pronta ad infiammarsi per la festa più esclusiva e travolgente della...

Serie D, il Picerno scrive la storia col... giallo. Il Bari dell'ex granata Neglia torna subito tra i pro

Impresa storica del Picerno che per la prima volta si affaccia ad un campionato professionistico. I lucani di mister Giacomarro, del cilentano ex Salernitana Francesco Agresta e...

Calcio a 5 femminile, Pgs Enzo Raso Salerno: un finale di stagione tutto da vivere

Si è concluso lunedì 15 aprile il campionato provinciale PGS con la vittoria dell'Enzo Raso che ha battuto nella partita finale dei play off  l' ASD folgore...

Falsi incidenti nel salernitano: cinque condanne

Si chiude con cinque condanne il processo a carico di un gruppo di persone, coinvolte in una maxi indagine su falsi incidenti stradali nell'Agro nocerino. Falsi sinistri che...

Salerno: attracca la Mein Schiff 2

Ha attraccato queta mattina a Salerno la Mein Schiff 2, enorme nave gestita daTui Cruises, linea di crociera con sede in Germania. Trecentosedici metri di lunghezza, 36 di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?