Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, battuta d'arresto per l'Oasi. La Swim Academy torna al successo

01/04/2019

Il big match della seconda giornata del girone di ritorno del campionato di Serie B Maschile vede affrontarsi la prima della classe, l'Etna Waterpolo OfficialPage e la squadra rossoblu della Polisportiva Oasi Salerno guidata da mister Malinconico. Dopo l'ampio risultato d'andata a favore della squadra sicula per 4-11, la squadra delle palme cerca il riscatto tra le mura esterne riuscendo a migliorare di poco il punteggio precedente: il team di mister Mentesana è ben allenato ed organizzato e batte nuovamente i salernitani per 11-5. Oasi Salerno che però si presenta in Sicilia fortemente rimaneggiata: assenti entrambi i centroboa Russo e Carrella, mister Malinconico è costretto ad adattare nella posizione Borza, Iorio e Casaburi. Pesanti anche le assenze dei due portieri Ingrosso e Milione (quest'ultimo infortunato): esordisce così in prima squadra, il portiere Under 15, Pierpaolo Giarletta (13 anni), che risponde alla chiamata di mister Malinconico e si fa trovare ben pronto in diverse occasioni del match salvando la porta dell'Oasi. In una situazione di emergenza, quel che serviva a Borza & co. era il cuore: i ragazzi ce lo mettono tutto e partono subito forte portandosi addirittura su un inatteso 0-2 grazie ai goal di Malandrino prima e Baldi poi. Pronta è la risposta dell'Etna che prima pareggia con due goal di Riolo, è poi costretta nuovamente ad inseguire, complice il goal di Santoro, e si porta poi per la prima volta in vantaggio con Ferlito e Scollo. Il match resta in bilico fino a fine terzo tempo quando l'Etna riesce a guadagnare un ampio vantaggio di tre goal sulla formazione salernitana. I ragazzi di mister Malinconico non ci stanno e l'inizio del quarto parziale sembra dimostrarlo: pronti-via e nuovamente Santoro accorcia il distacco in superiorità. Solo pochi secondi dopo arriva l'occasione in contropiede per Momenté di portarsi sotto, amaramente sprecata grazie alla parata del portiere Presenti. La concentrazione cala e la formazione sicula dilaga così nel finale. «Oggi non era una partita facile soprattutto viste le assenze importanti in formazione.», dice mister Malinconico, «Prima dell'inizio della partita avevo chiesto comunque ai ragazzi di non scoraggiarsi e di mettercela tutta. Così è stato, poi a lungo andare le assenze si sono fatte sentire.»

ETNA WATERPOLO 11 - 5 POL. OASI SALERNO 
(4-3, 1-1, 2-0, 4-1)

Polisportiva Oasi Salerno: Giarletta, Autuori, Malandrino (1), Casaburi, Albano, Santoro (3), Gallo, Rotolo, Borza, Liguori, Baldi (1), Iorio, Momenté. All. Luca Malinconico
Superiorità numeriche: 1/4
Spettatori: 150 circa.

Ottima prestazione della Swim Academy Pagani in quel di Salerno contro il Waterpolo Palermo, battuta 11-6 dopo che all'andata era finita 5-3 per gli isolani. Una prova di carattere e di gruppo che ha messo in evidenza atleti che fino ad ora erano stati poco utilizzati da mister Fasano. Sugli scudi il centroboa Raffaele Loris Russo autore di un'incantevole realizzazione e di numerose superiorità. Ora testa proiettata al Cosenza, snodo cruciale della stagione per il settebello agrese.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Sospensione idrica a Salerno, tutte le zone interessate

Si comunica che, l’ASIS – Salernitana Reti ed Impianti SpA, gestore dell’adduttrice dell’acquedotto del Basso Sele, per lavori urgenti sulla condotta...

Salernum Cup, il duo Trani-Romeo si aggiudica il torneo 2x2 B1 maschile di Beach Volley

Dodici coppie, due giorni di grande spettacolo e grande beach volley. È stato un grande successo, sia dal punto di vista tecnico, sia organizzativo il torneo 2×2...

Prima Categoria, girandola di titoli: l'Eboli rileva quello dell'Herajon e salta la Seconda

Il Calcio Ebolitano chiama, l'Eboli Calcio risponde! Sono stati giorni intensi, giorni in cui l’intera società ha lavorato senza sosta per regalare alla...

James Hook - Il pirata che navigò in cielo, in libreria il primo romanzo del giovane salernitano Mario Petillo

Vi siete mai chiesti come Capitan Uncino sia arrivato all’Isola che non C’è? È in libreria “James Hook – Il pirata che navigò...

Terza Categoria, il Sant'Egidio inizia la risalita vincendo i play-off: "Potenzieremo il progetto"

La scorsa estate fu propedeutica al ritorno del calcio dilettantistico maschile in quel di Sant'Egidio del Monte Albino. Sono trascorsi pochi mesi e la locale compagine si...

Promozione, l'Herajon rileva il titolo dell'Audax e mantiene la storica matricola

Nell'articolo precedente si era parlato del progetto tecnico, è di pochi minuiti fa, invece, la notizia dell'acquisizione del titolo dello Sporting Audax da parte...

Il buon esempio dei bambini: avversario s'infortuna e abbracciano il loro mister in segno di solidarietà VIDEO

Storie che esistono e vale la pena raccontare in un mondo ormai in stato comatoso come quello del calcio, a tutti i livelli. Protagoniste due importanti realtà giovanili...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?