Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Terza Categoria, Etruria-Cerrone FC 0-1. Marigliano sbanca Pontecagnano

26/03/2019

Riserva nuovi colpi di scena l'enigmatico ed avvincente girone B del campionato di Terza Categoria. Dopo il pari del Vietri Raito in casa del La Mennola ed il tennistico 6-1 della Neugeburt sul Montecorvino Pugliano, tocca alla Cerrone Football Club fare scacco matto in casa della Polisportiva Etruria. Grande prova di sacrificio da parte dell'undici di Benvenuto che, avanti dopo dodici minuti, riuscirà a mantenere la porta inviolata fino alla fine. Dopo l'incrocio dei pali colpito da Ardovino, partono meglio gli ospiti con Marigliano che fa le prove del goal da calcio d'angolo con Mauri lesto nel smanacciare la sfera oltre la traversa. Al secondo tentativo da corner i biancorossi fanno centro: sullo spiovente di Manzo si crea un groviglio dinanzi al portiere picentino che respinge il pallone sulla testa di Marigliano che non perdona e insacca. La reazione dell'undici di Sica è veemente: Bochicchio ci prova senza esito due volte su punizione, Di Donna calcia di poco sul fondo mentre D'Amore non riesce ad impattare a portiere battuto su azione d'angolo. I gialloblu attaccano con continue folate ma sbattono contro l'impeccabile difesa avversaria: Petillo e Napoli coprono diligentemente le corsie esterne, Barbato e Noschese chiudono ogni varco centrale e Bosco risponde presente sui nuovi tentativi di Bochicchio e soprattutto Civillo. La palla goal più nitida è, però, di nuovo per gli ospiti sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Marigliano e respinto corto dal portiere, Manzo ed Esposito trovano sulla loro strada la provvidenziale chiusura in extremis della retroguardia di casa. Nel finale serpentina di Brancaccio, chiuso con mestiere da D'Amore e Maresca. Nella ripresa riparte l'assedio locale con un tracciante poco preciso di Contaldo ed il solito Bochicchio poi Bosco fa buona guardia di nuovo su Civillo. La direzione arbitrale infiamma l'Etruria ed a farne le spese è capitan Contaldo, espulso (eccessivamente) per reiterate proteste. Nonostante l'inferiorità numerica è ancora l'undici di Sica a rendersi più pericoloso, fallendo una colossale occasione da goal con Ardovino che, a portiere battuto, trova sulla sua strada il miracoloso intervento di Barbato che di testa salva sulla linea un goal già fatto. I salernitani sono bravi nel contenimento e provano ad affondare il colpo in contropiede con Provenza, Esposito, Fiorillo e Porcaro senza tuttavia riuscire a chiudere la partita. Nel finale continuo ping pong tra l'area ospite e la trequarti opposta, l'espulsione di Civillo suona come il definitivo colpo del ko per l'ex capolista che ci proverà ancora con i neoentrati Giannatiempo (reclamato un penalty) e Lamberti senza esito. Finisce così un match agonisticamente intenso tra due squadre intenzionate a giocarsi le proprie chance di successo fino alla fine.

TABELLINO

POL.ETRURIA: Mauri, Ardovino M. (43' st Lamberti), Cuozzo (18' st Erra C.), Garzia (13' st Controne), D'Amore, Maresca, Contaldo, Barra (37' st Giannatiempo), Civillo, Bochicchio, Di Donna. A disposizione: Landi, Cioffi, Amendola C., Amendola S. Allenatore: Sica

CERRONE FC: Bosco, Petillo, Napoli (27' st Brigantino), De Caro, Barbato, Noschese, Provenza, Manzo (16' st Fiorillo), Marigliano, Brancaccio (40' st Porcaro), Esposito. A disposizione: Galdi, Mandia, Schiavo. Allenatore: Benvenuto

ARBITRO: Forino di Nocera Inferiore

RETE: 12' pt Marigliano

NOTE: Giornata soleggiata. Ammoniti Ardovino M., Maresca, Erra C., Di Donna (E), Marigliano, Petillo, Napoli, Fiorillo, Porcaro (C). Espulsi al 24' st Contaldo e al 46' st Civillo (E) per somma di ammonizioni. Spettatori 100 circa.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Sospensione idrica a Salerno, tutte le zone interessate

Si comunica che, l’ASIS – Salernitana Reti ed Impianti SpA, gestore dell’adduttrice dell’acquedotto del Basso Sele, per lavori urgenti sulla condotta...

Salernum Cup, il duo Trani-Romeo si aggiudica il torneo 2x2 B1 maschile di Beach Volley

Dodici coppie, due giorni di grande spettacolo e grande beach volley. È stato un grande successo, sia dal punto di vista tecnico, sia organizzativo il torneo 2×2...

Prima Categoria, girandola di titoli: l'Eboli rileva quello dell'Herajon e salta la Seconda

Il Calcio Ebolitano chiama, l'Eboli Calcio risponde! Sono stati giorni intensi, giorni in cui l’intera società ha lavorato senza sosta per regalare alla...

James Hook - Il pirata che navigò in cielo, in libreria il primo romanzo del giovane salernitano Mario Petillo

Vi siete mai chiesti come Capitan Uncino sia arrivato all’Isola che non C’è? È in libreria “James Hook – Il pirata che navigò...

Terza Categoria, il Sant'Egidio inizia la risalita vincendo i play-off: "Potenzieremo il progetto"

La scorsa estate fu propedeutica al ritorno del calcio dilettantistico maschile in quel di Sant'Egidio del Monte Albino. Sono trascorsi pochi mesi e la locale compagine si...

Promozione, l'Herajon rileva il titolo dell'Audax e mantiene la storica matricola

Nell'articolo precedente si era parlato del progetto tecnico, è di pochi minuiti fa, invece, la notizia dell'acquisizione del titolo dello Sporting Audax da parte...

Il buon esempio dei bambini: avversario s'infortuna e abbracciano il loro mister in segno di solidarietà VIDEO

Storie che esistono e vale la pena raccontare in un mondo ormai in stato comatoso come quello del calcio, a tutti i livelli. Protagoniste due importanti realtà giovanili...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?