Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Mamma a 43 anni dopo tre tumori, la favola a lieto fine al "Ruggi" di Salerno grazie all'equipe del prof. Petta

09/03/2019

Quando all’età di 43 anni ha scoperto di aspettare un bambino, nessun ginecologo ha voluto assumersi la responsabilità di seguirla: dopo aver già subito tre interventi di asportazione di miomi ed essersi sottoposta alla ricostruzione dell’utero, affetta da placenta accreta - una patologia che può mettere a rischio la vita della partoriente - da trombofilia dovuta ad un’alterazione della coagulazione del sangue e da sindrome di gitelman, che comporta una grave perdita di magnesio e di potassio, la sua gravidanza sembrava spacciata poiché l’utero rischiava di rompersi in qualsiasi momento.

Il suo sogno di maternità si è avverato lo scorso 15 febbraio quando, dopo essere stata seguita dal professore Raffaele Petta, direttore dell’unità operativa “Gravidanza a rischio” dell’ospedale Ruggi di Salerno, che ha preso in cura la paziente monitorando costantemente la delicatissima gravidanza, ha potuto finalmente stringere al petto la sua bambina, un miracolo di un chilo e 980 grammi venuto alla luce grazie all’equipe diretta dal primario Petta e composta dal dottor Mario Polichetti, dall’ostetrica Patrizia Santoro e dagli anestesisti Teresa Di Gennaro e Flora Minichino. È una storia a lieto fine quella che vede protagonista un’avvocatessa salernitana che, con il parto, ha vinto la scommessa più importante della sua vita, riuscendo a portare a termine quella gravidanza ritenuta impossibile da molti dei ginecologi che l’avevano avuta in cura e che già da tempo, vista la complessità del quadro clinico della donna, volevano procedere ad un’isterectomia per rimuovere l’utero. Madre e figlia stanno bene e, presto, potranno tornare a casa.

FONTE: Il Mattino - Salerno

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

L'Italia debutta nelle qualificazioni ad Euro 2020: cosa aspettarci dagli azzurri?

Domani sera l'Italia fa il suo esordio nelle qualificazioni ad Euro 2020 contro la Finlandia, la Nazionale (foto Ansa) é inserita nel gruppo J con Grecia, Armenia,...

60 squadre imbattute in Italia, tra queste due cilentane

L'ultimo weekend andato in archivio e passato agli annali come la "caduta delle due Juve". Se in Serie A la formazione di Massimiliano Allegri ha perso la sua...

Coperchia, grande successo per il convegno "Gli uomini passano, le idee restano"

Si è svolto ieri al centro Polifunzionale "Giovani Più" di Coperchia , frazione del comune di Pellezzano, l'evento "Gli uomini passano, le idee restano". La...

Olympic Salerno, caccia al pronto riscatto contro l'Atletico Faiano. A Casa Olympic il primo Quadrangolare dell'Amicizia

Dopo la battuta d'arresto in casa della capolista Honveed, l'Olympic Salerno torna tra le mura amiche del "Figliolia" per riprendere a macinare punti in ottica play-off. I...

Pronta la terza Piazza del Cuore a Giovi, Santoro: " Salerno cardioprotetta, ricordando Antonio Ciccarelli"

Domani alle 10 e 30 verrà inaugurata la terza Piazza del Cuore, con l' installazione di un nuovo defibrillatore pubblico per il quartiere Giovi, nei pressi dell' ex...

Grande Fratello 16, a Mercato San Severino i casting per la provincia di Salerno

Si terranno domani pomeriggio, a partire dalle 18, i provini per l'edizione numero 16 del padre dei reality show, il Grande Fratello. L'edizione 2019 con al timone Barbara...

Droga, furti ed aggressioni: quattro arresti a Salerno

Quattro arresti, 8 denunce e circa 300 persone identificate. E’ il bilancio dell’intensificazione dei controlli sul territorio disposti dal comando provinciale dei...

TACCUINO Fiocco azzurro in casa Napoli-Ferraioli

E' venuto alla luce in piena notte, nella prima vera notte di Primavera. Diamo il benvenuto a Giansilvio Napoli, primogenito del nostro amico, lettore, intraprendente uomo in...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?