Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

"Requiem Del Re Minore": il debutto album di Stefano Errico prodotto da True Voice in arte Ab(S)tract è su Spotify

05/03/2019

Con Requiem Del Re Minore, Ab(S)tract segna il suo ingresso sulla scena rap campana. Il disco, disponib
ile su Spotify, è stato lanciato dalla clip del singolo "Perchè", prodotto dal True Voice Studio che ha curato anche la registrazione e il mastering dell'album.
Classe 2000, Ab(S)tract è al secolo Stefano Errico, originario di Battipaglia e sin dall'età di otto anni si appassiona al rap "old school": Fabri Fibra, Notorius B.I.G, Colle Der Fomento sono i riferimenti di cui nutre la sua scrittura che implode già nella prima adolescenza. A 12 anni inizia a comporre, ispirandosi ancora a Salmo, Nitro, En?gma e Caparezza, e ad altri nomi più improntati alla purezza del rap (Noyz Narcos, Gemitaiz, Mezzosangue, Kaos One). Stefano approfondisce la scrittura in maniera quasi maniacale, registrando e pubblicando (disponibile su Youtube) il primo pezzo all'età 15 anni: "Essere me stesso". Dopo un piccolo estratto di cinque brani dal nome "Il Cubo Di Rubik" ed una decina di singoli, sente l'esigenza di scavare nel profondo per costruire una propria cifra identitaria e non solo sul fronte musicale.
Dopo due anni di scrittura intensa, esce su Spotify l'1 marzo 2019. La passione spasmodica per i grandi maestri della classica è racchiusa nel titolo, un omaggio al Requiem In Re Minore di Mozart sia, ritenuta "l'opera musicale più bella di tutti i tempi, capace di provocare la massima estasi nell'ascolto", spiega. Quest'opera - strano a dirsi per un giovane rapper - ha aperto la sua mente.
Mozart - racconta l'artista - mi ha dato la possibilità di perceprire la mia vita da un punto di vista esterno, è come se mi fossi distaccato dalla mia parte razionale. Ho attraversato, con la sua musica, un forte estraniamento ma allo stesso tempo, ho conosciuto me stesso. Quindi l'ispirazione del mio disco "Requiem Del Re Minore" nasce dall'apertura mentale che il "Requiem In Re minore" di Mozart mi ha concesso.
Ma è anche un gioco di parole perchè il "re minore" non è soltanto collegato all'opera di Mozart ma è inteso come accordo sottovalutato, "il sovrano del nulla cosmico".
L'annuncio dell'uscita del progetto di Errico coincide con l'uscita del video ufficiale dell'Intro "Perchè" così come l'inizio del disco nasce dalla tensione socratica connaturata alla domanda. Tutto è segnato dalla necessità viscerale di porsi domande, ma anche la paura di avere delle risposte.
Il Requiem di Abstract si esprime attraverso Brani che racchiudono rassegnazione ma allo stesso tempo la voglia di riscatto, di guardare avanti, la continua frustrazione, il naturale e salvifico desiderio di fuga dalla provincia, il malessere da cui tutto nasce ma che è solo il primo passo verso il conseguimento di un equilibrio interiore. Im questa prospettiva, il male diventa il punto di partenza del bene. Vengono passati al setaccio anche gli aspetti tragicomici legati alla vita, soprattutto alla dimensione esistenziale dell'umanità. La solitudine congenita alla natura umana, traccia per traccia, diventa una condizione che cresce fino ad eslpodere nel brano finale "Non Riesco A Dormire", in cui l'artista, in una calda notte d'estate, avverte quella realtàe che meticolosamente prova a raccontare e che percepisce inizialmente come esterna, strettamente collegata alla propria anima e al suo universo emotivo. In "Requiem Del Re Minore" Ab(S)tract si concentra sui propri stati d'animo più profondi che prova a rendere "universali" attraverso la ricerca di una connessione con chi lo ascolta.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

L'Italia debutta nelle qualificazioni ad Euro 2020: cosa aspettarci dagli azzurri?

Domani sera l'Italia fa il suo esordio nelle qualificazioni ad Euro 2020 contro la Finlandia, la Nazionale (foto Ansa) é inserita nel gruppo J con Grecia, Armenia,...

60 squadre imbattute in Italia, tra queste due cilentane

L'ultimo weekend andato in archivio e passato agli annali come la "caduta delle due Juve". Se in Serie A la formazione di Massimiliano Allegri ha perso la sua...

Coperchia, grande successo per il convegno "Gli uomini passano, le idee restano"

Si è svolto ieri al centro Polifunzionale "Giovani Più" di Coperchia , frazione del comune di Pellezzano, l'evento "Gli uomini passano, le idee restano". La...

Olympic Salerno, caccia al pronto riscatto contro l'Atletico Faiano. A Casa Olympic il primo Quadrangolare dell'Amicizia

Dopo la battuta d'arresto in casa della capolista Honveed, l'Olympic Salerno torna tra le mura amiche del "Figliolia" per riprendere a macinare punti in ottica play-off. I...

Pronta la terza Piazza del Cuore a Giovi, Santoro: " Salerno cardioprotetta, ricordando Antonio Ciccarelli"

Domani alle 10 e 30 verrà inaugurata la terza Piazza del Cuore, con l' installazione di un nuovo defibrillatore pubblico per il quartiere Giovi, nei pressi dell' ex...

Grande Fratello 16, a Mercato San Severino i casting per la provincia di Salerno

Si terranno domani pomeriggio, a partire dalle 18, i provini per l'edizione numero 16 del padre dei reality show, il Grande Fratello. L'edizione 2019 con al timone Barbara...

Droga, furti ed aggressioni: quattro arresti a Salerno

Quattro arresti, 8 denunce e circa 300 persone identificate. E’ il bilancio dell’intensificazione dei controlli sul territorio disposti dal comando provinciale dei...

TACCUINO Fiocco azzurro in casa Napoli-Ferraioli

E' venuto alla luce in piena notte, nella prima vera notte di Primavera. Diamo il benvenuto a Giansilvio Napoli, primogenito del nostro amico, lettore, intraprendente uomo in...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?