Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, rischio cancro per le polveri delle Fonderie Pisano? Il servizio delle "Iene" VIDEO

27/02/2019

dalla trasmissione "Le Iene", in onda ieri sera su Italia 1

“Nel mio palazzo ci sono stati 8 decessi da tumore. Io avevo un carcinoma e ora ci sono altre tre persone che combattono, tra cui mio figlio”. Vincenzo vive a Salerno, dove ogni giorno si respirano i fumi di un impianto siderurgico: le Fonderie Pisano. Dal 1961 in questa vecchia fabbrica viene fusa la ghisa.

Il rione Fratte viene letteralmente investito dai fumi delle fonderie. Uno studio condotto dall’Istituto nazionale tumori ha accertato che nel suolo e nell’aria del rione c’è una presenza molto elevata di metalli pesanti. “Questi stessi metalli a cancerogenesi certa sono stati trovati nel sangue di 400 volontari”, tutte persone che abitano vicino alle fonderie, sostiene il dottor Paolo Fierro dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli.

Fino a oggi non c’è nessuna prova scientifica che i tanti tumori nel rione fratte siano direttamente correlati alle emissioni delle fonderie. Nonostante questo, è innegabile che le polveri delle Fonderie Pisano siano dannose, non a caso la magistratura le ha fatte sequestrare per il “danno alla salute dei cittadini che abitano nelle immediate vicinanze”. Ma le fonderie hanno sempre ottenuto la riapertura.

Roberta Rei è andata a parlare direttamente con Ciro Pisano, responsabile tecnico delle Fonderie, che ci ha fatto una promessa: “Stiamo cercando di lavorare per spostarci”.

Già del 2006 il Comune di Salerno aveva previsto la delocalizzazione. Passeranno altri 10 anni? La Iena è andata a chiederlo direttamente al sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Juniores Elite, tre su tre per il Salernum Baronissi: Oliva e Romano piegano il Costa d'Amalfi

Arriva il terzo successo di fila per la formazione Juniores Elite del Salernum Baronissi. I ragazzi ben diretti da Isidoro Izzo piegano all'inglese un osso duro quale il Costa...

Serie D, primo goal nella Premier dei dilettanti per il cilentano Vincenzo Romano

Arriva all'ottava giornata il meritato primo goal in stagione e contestualmente in Serie D per Vincenzo Romano. L'esterno offensivo classe 2001 che i marchigiani della...

Seconda Categoria, l'avversario s'infortuna e l'attaccante rinuncia al goal: inno al fair-play tra Siano e Guido Cuore di Rocca

La rivalità calcistica tra Roccapiemonte e Siano è storica. Ma, almeno per una volta, il calcio l'appiana all'insegna del fair-play. Nella prima giornata di...

Promozione, la Top 11 della settima giornata

Con il ritorno al successo di Calpazio e San Vito Positano si è chiusa la settima giornata del girone D del campionato di Promozione. Quasi giunti al giro di boa...

Un premio in memoria di Franco Corbisiero-Insegnante e poeta

Un maestro colto e cristiano, un poeta delicato e discreto da riscoprireattraverso un premio letterario. Tale era Franco Corbisiero, nato a Torello diMercato S. Severino nel...

Incidente in scooter, il giovane tifoso granata non ce l'ha fatta

Non ce l'ha, purtroppo, fatta Antonio L., giovanissimo salernitano coinvolto nell'incidente di qualche giorno fa tra Vietri e Cava. La notizia del loro incidente ha scosso...

Promozione, Calpazio-Sarnese 2-1. Marrocco castiga i falchetti sul gong

Una Sarnese bella, ma inconcludente perde sul filo di lana per 2-1 la gara con la Calpazio. L’ultimo contropiede è fatale ai granata che, ancor prima, avevano...

Seconda Categoria, debutto vincente per la Longobarda: i biancorossi piegano il Bracigliano nel finale

Cuore Longobarda al "Bolognese" alla prima di campionato contro un ostico Bracigliano che ha venduto cara la pelle. Subito Varriale e Sorrentino vanno vicinissimi al gol, ma gol...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?