Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Infermiere ucciso per gelosia nel 2017. Condannato a 15 anni l'assassino

19/02/2019

Era il 20 luglio 2017 quando Maurizio Fortino,  un infermiere di 52 anni, fu trovato morto nel bagno di casa della ex moglie. Ad infliggergli il colpo fatale Davide Giorgio Sanzone, 43enne di origini siciliane. 

I giudici della Corte d’Assise d’Appello hanno condannato l'uomo, anche in secondo grado, ad una pena di 15 anni di reclusione per omicidio volontario. Un anno in meno rispetto alla sentenza di primo grado.

Poco prima che i giudici leggessero il dispositivo, l’udienza aveva registrato la testimonianza di un detenuto, ex compagno di cella di Sanzone. Secondo una lettera scritta di suo pugno, mostrata dalla procura generale una settimana fa, quel detenuto riferì – dietro confidenze dell’imputato - che l’omicidio dell’infermiere era stato commissionato da terze persone. Tesi che, però, sarà smentita dallo stesso imputato, le cui spontanee dichiarazioni sono state registrate dal Tribunale. Il movente è stato uno: la gelosia. Sanzone avrebbe agito mosso dalla gelosia, ma non con il fine di uccidere. Avrebbe addirittura pregato l’uomo, subito dopo la coltellata, di non andare a denunciarlo. 

 

Tag: news, nocera, salerno
Anna Gaia Cavallo - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, Marco Storniello nuovo allenatore delle giovanili della Tgroup Arechi

Marco Storniello è il nuovo allenatore delle formazioni U15 e U17 della Tgroup Arechi.  Un 'ritorno a casa' fortemente voluto dalla Società e anche da...

Pallanuoto, colpaccio tra i pali per la Tgroup Arechi: da Palermo arriva Lamoglia

Andrea Lamoglia (nella foto di Marina Carascon ph.), reduce dalla promozione in A1 ottenuta con il Telimar Palermo, è  il nuovo portiere della Tgroup Arechi....

Giovanili, dopo le premiazioni parola al campo: la Picentia è pronta a ripartire

Dopo il riconoscimento da parte dell'Amministrazione Comunale, nelle persone del Sindaco Giuseppe Lanzara e del Delegato allo Sport Gaetano Nappo, del premio nazionale "Best...

Salernitana, mercato giovanili in fermento: tante uscite verso la D per la Primavera

Al termine delle prime due settimane di lavoro, la nuova Primavera di Rizzolo (il vice sarà l'ex trainer dell'Under 18 Giacomo Pisapia), ha sostenuto sul sintetico del...

Tragedia a Praiano, 15enne perde la vita in un incidente

Tragico incidente, nella notte, nel centro abitato di Vettica Maggiore, frazione di Praiano. Poco prima dell'1, per cause da accertare, uno scooter ed una moto si sono...

Dilettanti, i risultati delle amichevoli: umori contrapposti per le ripescate

In attesa del via ufficiale della stagione con il primo turno di Coppa, a cavallo di Ferragosto si sono disputate diverse amichevoli con protagoniste le squadre salernitane di...

Dilettanti, al via il calciomercato estivo: gli aggiornamenti giorno per giorno dall'Eccellenza al Calcio a 5 LIVE

collaborano Antonio Mandia, Enzo Graziano, Davide Maddaluno, Gennaro Granozio, Vincenzo Pisaturo, Giuseppe Vitolo, Vito Vitolo
Il via ufficiale è datato, come di...

Terza Categoria, i Guiscards sprintano sulla fascia: arriva Filodoro

A Perfetto, Saggese, De Dominicis e Fasano, si aggiunge l’ultima new entry in casa foxes: è ufficiale la firma di Gaetano Filodoro, jolly difensivo ex Nuova...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?