Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Prima Categoria, Sporting Audax-Tramonti 2-1. Minella e Sica trafiggono i gialloverdi: polemiche per l'arbitraggio

10/02/2019

Vince lo Sporting Audax che mantiene la vetta al cospetto di un ostico Tramonti. Già dopo pochi giri di lancette Orabona ha mancato di un soffio la deviazione vincente su invito dalla sinistra di Mercogliano. Al 3’ una punizione dal limite di Minella finisce di poco a lato. Il Tramonti risponde con una fuga velocissima di Luca Buonocore che semina un po’ di avversari, però al momento della conclusione non ha una mira adeguata. Al 20’ Mercogliano ruba palla a centrocampo a Di Paolo e tira, la sfera si perde a lato di pochissimo. E’ il preludio al gol del vantaggio Sporting che arriva dopo tre minuti. Ancora Mercogliano ad ispirare l’azione: palla tra due avversari per Abate che di prima apre sulla sinistra per Ragosta che fugge sul fondo e scodella in mezzo, Orabona non intercetta di testa ma un difensore si lasciando la sfera saltellante sul posto, Minella si fionda prima dei difensori e la ficca dentro. Il Tramonti non ci sta e sposta il suo baricentro verso la porta dello Sporting. Al 27’ con una punizione quasi sull’out destro, a pochi centimetri dalla linea dell’area di rigore, Criscuoli colpisce solo il palo della porta di Della Spada. La compagine di Esposito risponde con Abate che scappa a sinistra e mette in mezzo per Minella che sul secondo palo manda fuori di poco. Al 37’ Caldarelli dalla destra invita Mercogliano al tiro in contro balzo che viene deviato dall’estremo D’Antuono. Si chiude la prima frazione.

Giusto il tempo di rientrare in campo che lo Sporting trova il raddoppio. Appena un giro di lancette e Sica imposta e finalizza: con la difesa ospite sbilanciata in avanti ruba palla a centrocampo e serve per Orabona che leggermente decentrato a destra restituisce la sfera allo stesso Sica che di testa infila a scavalcare D’Antuono e sigla il 2-0. Il Tramonti non accusa il colpo, non si abbatte e si butta a capofitto in avanti. Al 17’ Luca Buonocore di testa impegna centralmente il portiere di casa. Al 22’ raccoglie i frutti da un fallo laterale mal gestito dai difensori Sporting: Arpino s’impossessa della palla ed appena in area lascia partire un siluro che s’insacca nell’angolino a destra di Della Spada. Nel frattempo la gara si è fatta più intensa e il direttore di gara, il pasticcione Pepe di Nocera, perde totalmente il controllo della situazione, elargendo per tutta la seconda frazione provvedimenti a pioggia senza motivo, invertendo spesso le decisioni, ed incattivendo ancora più gli animi. Al 26’ Gagliardi in contropiede invita Orabona che sbaglia clamorosamente mira a colpo sicuro. Il Tramonti si affida al colpo di testa di Matteo Giordano (42’) ma Della Spada para a terra. Mentre distribuisce cartellini, l’arbitro assegna cinque minuti di extra time. E qui mette la ciliegina sulla torta alla sua direzione completamente da dimenticare. A recupero ormai scaduto estrae il cartellino rosso nei confronti del portiere di casa Angelo Della Spada che con palla saldamente tra le mani avrebbe, secondo il direttore di gara (che era a centrocampo…), detto qualche parolina di troppo ed assegna punizione indiretta in area. Un fatto che scatena il putiferio in campo e sugli spalti. La sensazione è il giovane arbitro sia proprio andato in confusione e ci voglio almeno cinque minuti per riportare la calma e riprendere il gioco. Il tempo di battere la punizione, intercettata tra l’altro da Cilento, e giunge il liberatorio fischio finale. Lo Sporting Audax San Severino incassa un importante successo ma a caro prezzo perché l’assurda ed inadeguata direzione di gara avrà sicuramente serie conseguenze.

TABELLINO

SPORTING AUDAX: Della Spada, Caldarelli, Ragosta (Delle Donne dal 22’ st), De Pascale, Lioi, Cilento, Mercogliano (Bracciante dal 32’ st), Abate, Orabona, Minella (Gagliardi dal 26’ st, Landi dal 51’ st), Sica (Rodia dal 22’ st). A disp.: Bracciante, Tabatabie, Altimari, Nigro, De Luca. All.: Esposito.

TRAMONTI: D’Antuono, Lupo (Amato D. dal 36’ st), Di Paolo (Passaro dal 27’ st), Buonocore G., Della Pietra, Giordano M., Giordano N. (Vissicchio dal 1’ st), Arpino, Buonocore L., Amato A., Criscuoli. A disp.: Sammarco, Marigliano. All.: Apicella.

ARBITRO: Pepe di Nocera Inferiore

RETI: Minella (SA) al 23’ pt; Sica (SA) al 1’ st; Arpino (GT) al 22’ st.

NOTE: terreno di gioco in perfette condizioni, temperatura rigida. Spettatori 200. Ammoniti: Caldarelli, Orabona, Gagliardi, Abate, Cilento, Sica, Lupo, Giordano M., Giordano N., Di Paolo. Espulsi: Della Spada, De Pascale, Amato A., Buonocore G., Arpino.

FONTE: Il Giornale di Salerno 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Prima Categoria, Intercampania-Honveed Coperchia 0-4. Peluso e Salzano asfaltano i sarrasti

di Enzo Graziano
Nella ventiquattresima giornata di campionato di Prima Categoria, girone D, l’Intercampania dopo la sconfitta casalinga contro il San Valentino ospita la...

Prima Categoria, Olympic Salerno-Atletico Faiano 10-0. I biancorossi eguagliano il risultato interno più rotondo della storia

Torna prepotentemente al successo l'Olympic Salerno, eguagliando il record di vittoria più rotonda in casa risalente all'Aprile del 2015 quando i biancorossi allora...

Seconda Categoria, Longobarda-Pol. Baronissi 1-1. Iannone come Rogerio Ceni: il portiere segna e salva gli irnini

Pareggio agrodolce ma sostanzialmente giusto per Longobarda Salerno e Baronissi nel revival della Semifinale di Coppa che ha portato gli irnini in finale. La compagine di casa,...

Seconda Categoria, Real Gaiano tra presente e futuro

Grande attenzione alla gara odierna tra ASD Real Gaiano e Guido Cuore di Rocca. Sarà presente in tribuna l'imprenditore Luigi Giannatiempo, ex presidente di Savoia e...

Pallanuoto, RN Salerno sul velluto. La Tgroup Arechi acciuffa il pari sulla sirena TABELLINI

Si dividono la posta in palio RN Arechi e Studio Senese Cesport per un derby comunque vibrante. Rimpianti da entrambe le parte. Gli ospiti con Parrella conducono 4-2...

Promozione, Giffoni Sei Casali-Giffonese 2-0. Doppio Picariello regala derby e terzo posto ai grifoni

Va al Giffoni Sei Casali il derby di ritorno grazie al 2-0 rifilato alla Giffonese nel finale di gara, una vittoria che permette ai giallorossi di patron Cardillo di rimanere in...

Promozione, Centro Storico Salerno-Us Poseidon 2-0. Spetrini e Paciello trafiggono i capaccesi

Successo all'inglese per il Centro Storico Salerno nel penultimo match casalingo della stagione. Al "Volpe" i padroni di casa piegano l'Us Poseidon, ora con un piede e mezzo in...

Promozione, Centro Storico Salerno-Us Poseidon 2-0. Rivedi il match integralmente VIDEO

Di seguito sarà possibile rivedere primo e secondo tempo della sfida tra Centro Storico e Poseidon, valida per la terzultima giornata del girone D del campionato di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?