Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pontecagnano Faiano in lutto per la prematura scomparsa di Ciccio Apicella, vice presidente dell'Us Faiano

06/02/2019

L'intera comunità civica e sportiva di Pontecagnano Faiano in lutto per la prematura scomparsa del vice presidente dell'Us Faiano Ciccio Apicella. Una vera e propria istituzione che lascia nel cuore di coloro che lo hanno conosciuto di persona o per terze vie indelebili ricordi ed aneddoti. Riportiamo di seguito la lettera di commiato da parte di Gianpiero Di Muro, altra colonna del calcio faianese:

"Caro Ciccio,

La storia di un Paese si identifica grazie ai suoi personaggi carismatici e tu sicuramente hai fatto la storia della nostra amata Faiano, sotto il profilo umano, sportivo e lavorativo. In primis grazie al tuo lavoro, il panettiere, quel panificio di famiglia in piazza San Benedetto che ha sfamato tanti di noi e come dimenticare i tuoi fantastici Stecchini? Ma tanti ricordi mi portano al mondo del Calcio e alle sorti, della tua più grande passione, l’US FAIANO 1965. Quando ho ricevuto la triste notizia nella mia mente passavano tanti momenti e ricordi e la convinzione che tante generazioni di ragazzi Faianesi hanno fatto un pezzo di strada sotto la tua ala protrettrice. Mi veniva in mente quando all’interno dello spogliatoio per il riconoscimento dell’arbitro, alla sua chiamata rispondevi “So io”. Si eri tu quella persona che pur avendo la carica di vicepresidente con l’umiltà che ti ha sempre contraddistinto ricoprivi il ruolo più bistrattato del calcio, cioè il guardalinee. Quante partite sotto la pioggia con il solo impermeabile a proteggerti.  Ma se ti capitava di saltare un incontro stavi male. Ricordo il giorno di una partita del settore giovanile a Pontecagnano, dove il mister tuo fratello Mario ci avrebbe raggiunto solo sul campo per impegni, tu vedendoti solo con 16 ragazzi non ti sei scoraggiato e con la tua Uno hai caricato 8 ragazzi per volta e ci hai portato tutti allo stadio, alla fine vincemmo 3-1 con la prima classificata e tu sfoggiavi quel sorriso di soddisfazione. Non posso non ricordare il sodalizio Patron Pappalardo e Ciccio Apicella, negli ultimo 40 anni ha rappresentato il calcio a Faiano, le partite al San Benedetto e la soddisfazione di aver riportato a giocare con i biancoverdi il tuo preferito Bomber Vassallo. Sono tanti i ricordi ma l’ultimo che mi viene in mente è un racconto di un amico che vedendoti venerdi gli avevi raccontato la tua preoccupazione di trovare un modo per raggiungere Positano domenica mattina per seguire il Faiano ma purtroppo il destino ha voluto che non dovessi fare questa trasferta. Questa assenza è pesata e peserà nella nostra comunità, ci lasci in bagaglio di esperienza da dove tutti noi possiamo attingere. Oggi tutta Faiano Piange ma dobbiamo farci Forza ed essere consapevoli della fortuna che abbiamo avuto nel conoscerti.

Ci mancherai Ciccio
Sempre Forza Faiano!"

Gianpiero Di Muro

Redazione Sport - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Juniores Elite, tre su tre per il Salernum Baronissi: Oliva e Romano piegano il Costa d'Amalfi

Arriva il terzo successo di fila per la formazione Juniores Elite del Salernum Baronissi. I ragazzi ben diretti da Isidoro Izzo piegano all'inglese un osso duro quale il Costa...

Serie D, primo goal nella Premier dei dilettanti per il cilentano Vincenzo Romano

Arriva all'ottava giornata il meritato primo goal in stagione e contestualmente in Serie D per Vincenzo Romano. L'esterno offensivo classe 2001 che i marchigiani della...

Seconda Categoria, l'avversario s'infortuna e l'attaccante rinuncia al goal: inno al fair-play tra Siano e Guido Cuore di Rocca

La rivalità calcistica tra Roccapiemonte e Siano è storica. Ma, almeno per una volta, il calcio l'appiana all'insegna del fair-play. Nella prima giornata di...

Promozione, la Top 11 della settima giornata

Con il ritorno al successo di Calpazio e San Vito Positano si è chiusa la settima giornata del girone D del campionato di Promozione. Quasi giunti al giro di boa...

Un premio in memoria di Franco Corbisiero-Insegnante e poeta

Un maestro colto e cristiano, un poeta delicato e discreto da riscoprireattraverso un premio letterario. Tale era Franco Corbisiero, nato a Torello diMercato S. Severino nel...

Incidente in scooter, il giovane tifoso granata non ce l'ha fatta

Non ce l'ha, purtroppo, fatta Antonio L., giovanissimo salernitano coinvolto nell'incidente di qualche giorno fa tra Vietri e Cava. La notizia del loro incidente ha scosso...

Promozione, Calpazio-Sarnese 2-1. Marrocco castiga i falchetti sul gong

Una Sarnese bella, ma inconcludente perde sul filo di lana per 2-1 la gara con la Calpazio. L’ultimo contropiede è fatale ai granata che, ancor prima, avevano...

Seconda Categoria, debutto vincente per la Longobarda: i biancorossi piegano il Bracigliano nel finale

Cuore Longobarda al "Bolognese" alla prima di campionato contro un ostico Bracigliano che ha venduto cara la pelle. Subito Varriale e Sorrentino vanno vicinissimi al gol, ma gol...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?