Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Promozione, Rocchese-Giffoni Sei Casali 0-0. Pari e patta sul neutro di San Severino

27/01/2019

Primo pari ad occhiali della stagione per il Giffoni Sei Casali a cui non basta una partita gagliarda disputata sul sintetico del “Superga”. Contro una Rocchese affamata di punti per la salvezza i grifoni si devono accontentare di un pari tuttavia immeritato per quanto fatto vedere nell’arco dei 90 minuti di gioco, con la sfortuna e la bravura del portiere locale a negare la vittoria ai ragazzi di mister Di Muro. Primo tempo di dominio degli ospiti che al 14’ sfiorano il vantaggio con Picariello il quale gira perfettamente di testa in porta un preciso traversone dalla destra di Di Martino ma è provvidenziale Prisco con un colpo di reni a mandare la sfera in corner. Padroni di casa che a stento riescono a prendere le misure dei giffonesi che si rendono pericolosi con i vari Carbonaro e D’Acunto. Prima occasione per la Rocchese al 32’ con De Sio che da corner calibra per la testa di Desiderio, con la sfera che termina di poco alta. Sul finire di tempo arriva la seconda occasione del vantaggio per il Sei Casali: su azione di calcio d’angolo, Prisco spazza la sfera, Irpino raccoglie e sgancia un preciso destro a fil di palo tra una selva di gambe che trova i guantoni del pipelet locale il quale salva nuovamente i suoi. Ripresa che si apre sulla falsariga del finale di prima frazione e dopo appena un giro di lancette è D’Acunto, dopo aver saltato Allegretti, a divorarsi il gol del vantaggio facendosi ipnotizzare da Prisco a due passi dalla porta. Mister Di Muro prova con le sostituzioni a invertire la rotta ma gli ospiti nella seconda metà di tempo calano, permettendo alla Rocchese di rendersi pericolosa con i vari De Sio e Di Sanza senza però arrecare pericolo a Pirolo, quest’oggi spettatore non pagante. Al 79’ i locali restano in dieci uomini per l’espulsione di Bardini per somma di ammonizioni, mentre all’83’ ci si mette anche la sfortuna con Sabatino che calcia perfettamente dal limite trovando però il palo pieno. Al triplice fischio del signor Auriemma vede il bicchiere mezzo vuoto mister Di Muro, un punto che non permette al Sei Casali di tenere testa alle pretendenti per i play-off, distanti ora un solo punto.

TABELLINO
ROCCHESE: Prisco, Bardini, Fadda, Attanasio (82’ Guarro), Coppola A., Allegretti, Stellato, Nocerino (89’ Malandrino), Desiderio (84’ Albano), De Sio, Di Sanza. A disposizione: Guarino, D’Amico C., De Rosa, Accarino, Maiorino, D’Amico M. Allenatore: Ferrara (squalificato Liguori).
GIFFONI SEI CASALI: Pirolo (73’ Vitale), Di Martino, Brigantino, Sabatino, Mastellone, Coppola G., Irpino (65’ Donadio), Tedesco, Picariello (71’ Mazzeo), Carbonaro, D’Acunto (73’ Iacovazzo). A disposizione: Gallo, Iannone, Toro, Bifulco, Bucciarelli. Allenatore: Di Muro.
ARBITRO: Auriemma di Nola.
NOTE: pomeriggio nuvoloso, spettatori 100 circa. Ammoniti Allegretti, Nocerino, Desiderio (R), Di Martino, Tedesco (G). Espulso al 79’ Bardini (R) per doppia ammonizione.

 
Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Prima Categoria, il Velina ipoteca la finale di Coppa Campania. E la proposta di matrimonio di Maiese diventa subito virale

Blitz del Velina che espugna San Giuseppe Vesuviano e mette una seria ipoteca sulla qualificazione alla finalissima della Coppa Campania di Prima Categoria. In terra vesuviana,...

Palermo-Salernitana, annullato il daspo per 45 supporters granata

E’ stato annullato il ‘Daspo di gruppo’ comminato a 45 tifosi della Salernitana il 28 dicembre di due anni fa in occasione della trasferta a Palermo. A...

Seconda Categoria, dimissioni bis per Pecorale: l'ex tecnico dell'Honveed lascia il Real Gaiano

Michele Pecorale ha rassegnato le dimissioni da allenatore del Real Gaiano. L'ex tecnico dell'Honveed, rimasto a lungo negli spogliatoi dopo il match perso 4 a 0 contro la F3...

Promozione, l'Angri pareggia a Baiano e vola in finale di Coppa con il Marcianise

E' sufficiente il goal al minuto 13 della prima frazione di gioco, realizzato da Vincenzo D'Andrea, per consentire all'Angri di raggiungere la finalissima della prima edizione...

L'ex sindaco di Scafati Aliberti tenta il suicidio: ricoverato a Nocera

Dopo una turbolenta udienza del suo processo l’ex sindaco di Scafati ha assunto nella sua abitazione una dose eccessiva di farmaci dopo aver scritto di Fb di volerla farla...

Scuole a Montecorvino Rovella: nasce un secondo Istituto Comprensivo sul territorio

COMUNICATO STAMPAÈ ufficiale: nasce un secondo Istituto Comprensivo sul territorio.
A sancirlo la Regione Campania nella delibera che ha aggiornato il piano dell'offerta...

"Una legge per i matti: quarantanni dopo Basaglia". Presentati i Colloqui di Salerno a cura di Vincenzo Esposito e Francesco G. Forte

Presentata al Comune di Salerno la prima sessione dei "Colloqui di Salerno", a cura di di Vincenzo Esposito, Laboratorio di Antropologia "Annabella Rossi" Dispac-Unisa e...

La chiusura del quotidiano "La Città" finisce in Parlamento

Prima i quattro licenziamenti, cui hanno fatto seguito i dieci giorni di sciopero, poi la sospensione delle pubblicazioni. A Salerno continua l'emergenza informazione per il...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?