Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Grande successo per 'O Potlacce vietrese e le performance Uccello di fuoco, Cottura primitiva, Cravonfire e Ignis sacer.

20/01/2019

Successo per 'O Potlacce vietrese, che si è tenuto a Vietri sul Mare il 17 gennaio scorso, in concomitanza con la festa di Sant'Antuono, patrono dei ceramisti. All'ingresso del Vettore meccanico di Vietri sul Mare. A seguire si è tenuta la benedizione del fuoco, con le performance Uccello di fuoco, Cottura primitiva, Cravonfire e Ignis sacer, con il concerto dei Musicastoria. Il ventennale del Viaggio attraverso la ceramica - a cura di Enzo Biffi Gentili, direttore del Seminario Superiore di Arti Applicate di Torino - ora ha davanti altri appuntamenti importanti che si terranno nel corso dell'anno. "La nuova ornamentazione muraria si ispira al Potlatch, un antico rito tribale basato sul dono e la distruzione di beni personali per rafforzare la coesione e l’immagine comunitaria", ha detto Biffi Gentili. "Una cerimonia studiata in antropologia da Franz Boas, Marcel Mauss e altri; in sociologia e nell’arte analizzata e riproposta, sinora invano, da Georges Bataille e da membri dell’Internazionale Lettrista e dell’Internazionale Situazionista. L’azione vietrese consiste nella rottura di piastrelle e altri oggetti fittili creati da artieri e manifatture locali, o di proprietà di collezionisti e semplici cittadini, poi i frantumi divengono tessere che verranno progressivamente ricomposte in un mosaico ceramico - che assume di nuovo le forme tipiche della rappresentazione di un luogo: il toponimo e la mappa - montato sui muri adiacenti l’ingresso al nuovo ascensore. La scelta del sito è strategica: corrisponde all’ ingresso in Vietri sul Mare e all’imbocco della strada per la Costa d’Amalfi. Il mosaico è quindi concepito anche come un grande segnale, ricorrendo all’apporto della grafica ambientale. Questa scelta etica, estetica e partecipativa di creare un mosaico ceramico 'a spezzato' rinnova una pratica decorativa locale povera e popolare, della quale esistono vari esempi sul territorio vietrese. Ma rialimenta pure una particolare tradizione musiva internazionale - il trencadis, il mosaïque pique-assiette - illustrata nel 900 da autori insigni, fossero essi celebri architetti e artisti oppure outsiders, semplici operai e muratori. Ma ricordando i nomi di alcuni di questi creatori, Antoni Gaudí, Josep Jujol, Asger Jorn, Niki de Saint Phalle, Friedensreich Hundertwasser, oppure Simon Rodia, Raymond Isidore, e i lavori di anonimi artieri, le differenze culturali e sociali si attenuano. Perché tutti sono caratterizzati da una tendenza all’eccesso e da una visione utopica. Sono figure 'eccentriche' rispetto a quelli dell’architettura e del design dominanti. Anche questi nostri vietresi: non poteva essere altrimenti, nel paese che può vantare la prima architettura 'eretica' di Paolo Soleri, la fabbrica CAS, famosa a livello mondiale".

 

Il progetto fa parte  della programmazione di "Vietri Cultura", che gode del finanziamento Poc 2014-2020?linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Torneo Alberto Massa, vincono il Benevento ed il ricordo dell'indimenticato zio Alberto

E' il Benevento ad aggiudicarsi l'edizione 2019 del Torneo Alberto Massa. La kermesse, organizzata in memoria del compianto ed indimenticato scout e dirigente sportivo d'altri...

Promozione, il Giffoni Sei Casali mette paura al Santa Maria Cilento in amichevole

Amichevole con prospettive play-off tra Polisportiva Santa Maria e Giffoni Sei Casali.  Buon test alla viglia di Pasqua per i giallorossi di mister Pirozzi contro la...

Seconda Categoria, stagione senza infamia e senza gloria per il Real Filetta Pezzano: "Chiudiamo bene anno transitorio"

A due giornate dal termine della stagione sportiva 2018/2019, il Real Filetta Pezzano di patron Salvatore Spera si ritrova al 7° posto con 35 punti totalizzati. Ben altri...

Juve Stabia in B, fa festa anche il vietrese Schiavi

E' festa grande a Castellamare di Stabia per il ritorno in cadetteria dopo cinque anni della Juve giallonera. La grande rivincita del club di patron Manniello che ha macinato...

Promozione, lo sketch della Calpazio finisce in diretta nazionale su Sky Sport VIDEO

Vetrina nazionale per la Calpazio. La compagine capaccese che ha chiuso la regular season del campionato di Promozione alle spalle della zona play-off si è ritrovata al...

Salerno, precipita dal quarto piano: schianto fatale per 54enne in via Avallone

Sono stati chiamati d’urgenza i sanitari del 118 dopo le 10:00 a Salerno, in via Matteo Avallone in una traversa di via Trento nella zona orientale. Un uomo, 54 anni,...

Montano le polemiche per il mancato evento "Logos", Iannece: "Schiaffo alla passione, Salerno città morta"

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Un vecchio detto che sembra calzare a pennello per i vertici di Palazzo di Città che, ancora una volta,...

Pasquetta, Roy Paci e Pau dei Negrita ospiti al Dum Dum Republic a Paestum

Sarà un Dj Set tutto Rock ‘n Roll, Pura Vida e Love. L’arena sul mare è pronta ad infiammarsi per la festa più esclusiva e travolgente della...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?