Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Agguato a Baronissi, imprenditore ucciso con due colpi di pistola

27/12/2018

Due colpi di pistola, la corsa in ospedale e poi il decesso. Erano circa le 7.30 quando l'esplosione di due colpi ha squarciato la tranquillità di Baronissi, comune della Valle dell'Irno. Vittima di quello che sembra essere a tutti gli effetti un agguato, è l'imprenditore Biagio Capacchione, titolare della Cimep, un'officina meccanica specializzata di Fisciano.

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell'ordine giunte sul posto, l'uomo sarebbe uscito intorno alle 7.30 da casa sua, in via Berlinguer. Avrebbe incontrato qualcuno con cui ha litigato e poi gli spari. L'autore del gesto omicida si è dileguato senza lasciare tracce e la corsa disperata in ospedale nom è servita a salvare la vita a Capacchione, uno molto conosciuto in zona.

La situazione era troppo critica, i colpi hanno intaccato organi vitali. Biagio Capacchione è morto al pronto soccorso dell'azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. Prima di morire, però, avrebbe dato elementi utili all'individuazione dei responsabili. Scioccata la comunità di Baronissi: «Il nostro è un comune tranquillo - commenta il sindaco Gianfranco Valiante - siamo molto scossi dell'accaduto. Siamo vicini alla famiglia e contiamo sulle forze dell'ordine per individuare ed assicurare alla giustizia gli autori di questo gesto».

FONTE: Il Mattino

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Polisportiva Baronissi, il double è servito. Mister Avellino: "Premiato il lavoro". De Santis: "Tolti sassolini dalle scarpe"

Il calcio come la vita è una ruota che gira. In novanta minuti o in due anni ma comunque gira. Lo sanno bene gli artefici della storica doppietta della Polisportiva...

Pallamano, Salerno si conferma campione d'Italia: cinquantesimo scudetto per la Pdo

La Jomi Salerno è campione d’Italia per la settima volta nella propria storia. È triplete per la squadra di Dragan Rajic, che, dopo Supercoppa e Coppa...

Terza Categoria, festival del goal tra Guiscards e Neugeburt: Belmonte entra e segna: "Il pianto più bello"

Una giornata che difficilmente sarà dimenticata. Emozioni che una semplice gara dell'ultima giornata del campionato di Terza Categoria conferisce come se fosse Champion's...

Seconda Categoria, Pol. Baronissi-F3 Nocera 1-1 dts. Il pari vale oro: biancazzurri in Prima

Ci sono voluti oltre 120' per decretare chi tra Polisportiva Baronissi ed F3 Nocera dovesse conquistare il pass per la Prima Categoria. La finale del girone G di Seconda sorride...

Prima Categoria, Honveed-Sporting Audax 2-0. Carbone e Fierro regalano il primato a Coperchia

E' l'Honveed Coperchia a conquistare il gradino più alto del podio del girone E di Prima Categoria. Nello spareggio per la determinazione del primo posto, i biancorossi...

Pallanuoto, la RN Salerno torna subito al successo. Salvezza ipotecata per l'Arechi TABELLINI

Vittoria importante in chiave salvezza per l'Arechi. Invicti in vantaggio alla fine del primo periodo (2-1) grazie alle reti di Siani e Vukasovic, per i biancazzurri a segno...

Promozione, le otto squadre implicate nei play-out aggiuntivi si coalizzano: "Non scenderemo in campo"

Con una lettera inviata alla Figc Campania e alla Lega Nazionale Dilettanti, gli otto club di Promozione che dovrebbero sostenere le gare dei play-out aggiuntivi hanno firmato...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?