Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Blitz dei Nas a Cava: sequestrata una discoteca e chiuso un locale. Scricchiola anche la movida metelliana?

01/12/2018

Dopo Salerno tocca a Cava de'Tirreni. Sono passate poco meno di tre settimane dal blitz al Modo ed ecco la nuova irruzione dei Nas nel mondo della notte. Stavolta ad essere colpito è il nuovo centro gravitazionale della movida della provincia centro-nord salernitana. Un modello che si è andato consolidando per i nuovi contest di divertimento offerti, il rapporto qualità-prezzo di numerosi esercizi commerciali, specie gastronomici, in un contesto raccolto e vivibile, e soprattutto per il funzionamento (almeno fino a poche settimane fa) del sistema parcheggi che negli ultimi week-end ha faticato a contenere un'invasione ormai massiccia ed omologata. E' proprio l'omologazione di massa che arriva a minare la funzionalità della vita sociale cavese che si è ritrovata ad ospitare, specie il venerdì notte, i soliti volti noti che via via hanno abbandonato allo stato brado la movida del capoluogo. Venendo al dato di cronaca, nella nottata a Cava de’Tirreni i militari del Nas di Salerno, agli ordini del comandante Vincenzo Ferrara, con l’ausilio del nucleo dell’Ispettorato del lavoro dei carabinieri di Napoli e Salerno, dell’Arma territoriale di Salerno, dell’Asl e del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Salerno, d’intesa con il procuratore Centole della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, a conclusione di accertamenti hanno proceduto: al sequestro preventivo di una intera struttura per inosservanza della prescrizione in ordine alla capienza massima consentita in atto autorizzativo (oltre 450 persone presenti a fronte delle 105 consentite) in relazione agli aspetti relativi alla sicurezza luoghi di lavoro e concreto pericolo per la pubblica incolumita’; sequestro penale di alimenti, detenuti in cattivo stato di conservazione; chiusura ad horas del laboratorio cucina, a causa delle gravi criticita’ igienico sanitarie e strutturali rilevate; Le condotte sono state deferite alla competente Procura della Repubblica; alla chiusura ad horas della cucina di un secondo locale, adibita a preparazione di pasti a causa delle gravi criticita’ igienico sanitarie e strutturali rilevate. Esaminate complessivamente 21 posizioni lavorative di cui 1 irregolare in carenza assicurativa per pregressa occupazione (in nero), contestate sanzioni amministrative per euro 3.000,00, ascrivibile al secondo locale.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Torneo Alberto Massa, vincono il Benevento ed il ricordo dell'indimenticato zio Alberto

E' il Benevento ad aggiudicarsi l'edizione 2019 del Torneo Alberto Massa. La kermesse, organizzata in memoria del compianto ed indimenticato scout e dirigente sportivo d'altri...

Promozione, il Giffoni Sei Casali mette paura al Santa Maria Cilento in amichevole

Amichevole con prospettive play-off tra Polisportiva Santa Maria e Giffoni Sei Casali.  Buon test alla viglia di Pasqua per i giallorossi di mister Pirozzi contro la...

Seconda Categoria, stagione senza infamia e senza gloria per il Real Filetta Pezzano: "Chiudiamo bene anno transitorio"

A due giornate dal termine della stagione sportiva 2018/2019, il Real Filetta Pezzano di patron Salvatore Spera si ritrova al 7° posto con 35 punti totalizzati. Ben altri...

Juve Stabia in B, fa festa anche il vietrese Schiavi

E' festa grande a Castellamare di Stabia per il ritorno in cadetteria dopo cinque anni della Juve giallonera. La grande rivincita del club di patron Manniello che ha macinato...

Promozione, lo sketch della Calpazio finisce in diretta nazionale su Sky Sport VIDEO

Vetrina nazionale per la Calpazio. La compagine capaccese che ha chiuso la regular season del campionato di Promozione alle spalle della zona play-off si è ritrovata al...

Salerno, precipita dal quarto piano: schianto fatale per 54enne in via Avallone

Sono stati chiamati d’urgenza i sanitari del 118 dopo le 10:00 a Salerno, in via Matteo Avallone in una traversa di via Trento nella zona orientale. Un uomo, 54 anni,...

Montano le polemiche per il mancato evento "Logos", Iannece: "Schiaffo alla passione, Salerno città morta"

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Un vecchio detto che sembra calzare a pennello per i vertici di Palazzo di Città che, ancora una volta,...

Pasquetta, Roy Paci e Pau dei Negrita ospiti al Dum Dum Republic a Paestum

Sarà un Dj Set tutto Rock ‘n Roll, Pura Vida e Love. L’arena sul mare è pronta ad infiammarsi per la festa più esclusiva e travolgente della...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?