Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Nord Est Granata, parla Claudio De Martino: “Uniti dalla passione granata”

29/11/2018

da SalernoSport24

Nord Est Granata, parla Claudio De Martino: “Uniti dalla passione granata”

L’amore per la Salernitana non ha confini, non conosce distanze, ma solo passione. Passione per la maglia, per quei colori che, nonostante la distanza, sono sempre nel cuore. E così nasce Nord Est Granata, sezione di tifosi che racchiude i supporters che per lavoro si sono stanziati nelle regioni del Nord Italia. Abbiamo intervistato il presidente Claudio De Martino, simpaticissimo e cordialissimo che, tra prodotti campani e prelibatezze salernitane, ha risposto a qualche domanda…

Ciao Claudio e grazie dell’intervento. Allora, come è nato il gruppo?
“Siamo nati dalla passione e dalla fede che ci unisce per la Salernitana, ci siamo ritrovati online e abbiamo deciso di organizzarci sotto un unico gruppo”.

Dove seguite le partite?
“Quando non possiamo andare in trasferta ci riuniamo a casa di qualche amico vicino e seguiamo i granata tutti insieme. Non possiamo avere una sede fisica perché siamo sparsi un po’ dovunque nel Nord Est e quindi per differenza di chilometri sarebbe impossibile. Seguiamo tutti la Salernitana, siamo un po’ tutti “malati” dei granata e della Curva Sud Siberiano. Qualche anno fa facevo pure Pordenone-Salerno in occasione delle partite”.

Il miglior-peggior acquisto del mercato estivo?
“Per me la squadra è molto forte, diciamo che un acquisto flop non l’ho ancora visto. Magari chi non ha reso come sperato merita del tempo come lo meritano tanti. Forse gli acquisti che più possono rendere sono Di Gennaro e Di Tacchio. Se devo esprimere un nome “flop” purtroppo dico Djuric, sia economicamente che di rendimento, spero davvero che si riprenda”.

Chi vorresti come acquisto nel mercato di gennaio?
“Mi aspetto un attaccante forte, anche i nomi che fate nei vostri articoli come Ceravolo, Trotta, Mazzeo… insomma sono tutti nomi importanti ma al di là dei nomi l’importante è prendere qualcuno che butti la palla dentro in modo da farci sognare nell’anno del Centenario”.

Quanti siete nel gruppo?
“Come gruppo contiamo circa 65 iscritti di cui 40 saranno “massivamente” nella trasferta di Cittadella, soprattutto per sfatare il maledetto tabù. Siamo tutte persone che, purtroppo, per motivi di lavoro non posso “vivere” l’Arechi stando fuori Salerno. Siamo persone del Friuli, Veneto e Trentino”.

Come è composto il vostro direttivo?
“Un membro da Gorizia, tre da Udine, uno da Sacile, uno da Brugnera e due da Verona”.

Prossima partita che vedrete all’Arechi dal vivo?
“Ci saremo per le partite contro Foggia, Pescara e Cosenza. Sarà l’occasione per scendere a Salerno durante le festività, salutare i parenti e ovviamente seguire la squadra”.

La partita più bella per te vista fino ad ora?
“Senza dubbio contro Livorno e contro il Crotone per quanto espresso in campo. La vittoria più soddisfacente ovviamente quella contro il Verona”.

Grazie Claudio un saluto a voi tutti!
“Grazie a voi! Sempre, comunque e dovunque forza Salernitana e avanti Nord Est Granata”.

 Ecco l'intervista completa...

Francesco Di Pasquale - Sport , Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Dilettanti, al via il calciomercato invernale: gli aggiornamenti giorno per giorno dall'Eccellenza al Calcio a 5 LIVE

collaborano Antonio Mandia, Enzo Graziano, Davide Maddaluno, Gennaro Granozio, Giuseppe Vitolo, Vito Vitolo
Lo start ufficiale è fissato al prossimo 1 Dicembre...

Olympic Salerno, sconfitta immeritata per l'Under 16. L'Under 14 torna al successo

Si avvia alla conclusione il primo spezzone di stagione per le principali rappresentative giovanili dell'Olympic Salerno. L'Under 16 di Paolo Rossi viene punita oltremisura dai...

Promozione, colpo Scognamiglio per il Salernum Baronissi. Ma il mercato non è chiuso

Dopo aver annunciato e fatto debuttare Coscia, Zoppino e Daniele Romanato (quest'ultimo con la Juniores), il Salernum Baronissi continua a dragare il mercato a caccia...

XII edizione Salerno Sport Day. La manifestazione salernitana dedicata agli sport migliori

Come ogni dicembre che si rispetti, anche quest’anno Salernitana Sporting organizza nel pomeriggio di oggi, presso il Grand Hotel Salerno alle ore 17.37, la XII edizione...

Prima Categoria, Maddalo torna al Postiglione per ripetere l'impresa dello scorso anno

Dopo il brusco addio estivo, l'esperto estremo difensore giffonese Gianluca Maddalo torna ad indossare la casacca numero 1 del Real Postiglione. Protagonista lo scorso anno...

Prima Categoria, l'Honveed blinda ulteriormente la difesa: dal Salernum arriva Basso

Un nuovo gioellino per completare il mosaico difensivo. L'Honveed Coperchia si regala e mette a disposizione di mister Pessolano un elemento di assoluta caratura, in termini...

Addio al re dei pasticcieri, Salerno piange la scomparsa di Mario Pantaleone

Risveglio amaro per tanti salernitani che hanno appreso la notizia della morte di Mario Pantaleone il re dei pasticcieri del centro storico cittadino. Un infarto avrebbe...

Under 18, continua la cavalcata della Salernitana: stesa la Vis Ariano

Prosegue la scalata al titolo regionale dell'Under 18 della Salernitana. I granatini di Giacomo Pisapia piegano con un perentorio tris esterno la Vis Ariano. L'ex tecnico della...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?