Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Dilettanti, al via il calciomercato invernale: gli aggiornamenti giorno per giorno dall'Eccellenza al Calcio a 5 LIVE

15/02/2019

collaborano Antonio Mandia, Enzo Graziano, Davide Maddaluno, Gennaro Granozio, Giuseppe Vitolo, Vito Vitolo

Lo start ufficiale è fissato al prossimo 1 Dicembre ma ma sono già diversi i movimenti e le ufficialità registrate nel variopinto mondo del calcio dilettantistico regionale e provinciale nello specifico grazie al cospicuo numero di calciatori svincolati (QUI l'elenco in aggiornamento) e l'inizio ritardato dei tornei di Prima, Seconda e Terza. A partire da oggi e fino alla fine di Gennaio attraverso questa pagina saranno divulgate tutte le notizie più fresche inerenti i campionati dall'Eccellenza al Calcio a 5 con focus particolari sul mercato giovanile, gli atleti salernitani impegnati fuori provincia ma soprattutto fuori Regione nonchè vecchie conoscenze del calcio locale e della Salernitana. Non mancheranno chicche relative al calcio femminile. CLICCA QUI per lo speciale sul calciomercato estivo aggiornato fino al 31 Ottobre scorso. CLICCA QUI per lo speciale sull'Equipe Campania. CLICCA QUI per lo speciale sui calciatori di Salerno e provincia in giro per l'Italia insieme agli ex Salernitana. CLICCA QUI per lo speciale sulle giovanili di Cavese e Paganese.

01-09/11: In Serie D l'ex Primavera della Salernitana Marco Caterino va al Cassino. L'Avellino ingaggia dalla scuola calcio Emanuele Belardi il portiere Giuseppe Moriello, classe 2001. In Eccellenza il Valdiano si assicura le prestazioni di Omar Saikou, ex Turris e Manfredonia. In Promozione la Temeraria San Mango del neo tecnico Spetrini pesca dagli svincolati l'ex baby promessa di Millenium ed Olympic Salerno Alessandro Nigro ('99). Altri under anche per l'Alfaterna con Luigi Vitiello, proveniente dal Costa d'Amalfi, Thomas Spavone ed il 2001 Antonio Ferrara. Aufiero va, invece, al Real Poggiomarino mentre Renato Bottiglieri all'Atletico Nuceria. La Calpazio gira l'esperto difensore Montano al Tempalta. In Prima Categoria il Sassano prende l'ex capitano del Campagna Roberto Perna. Il Real San Felice allarga la componente salernitana con il portiere Cristiano De Sio ed il centrocampista Mario Musella che si aggiungono ai vari Toma, Galtieri, Ametrano, Giarletta e Samba. Il Cicerale prende il portiere Vittorio Rispoli dalla Valle Metelliana mentre Raffaele Minella va al Tempalta. Il Real Bellizzi vede accasarsi l'attaccante Vittorio Gioia al Città di Mercogliano mentre Gallo, Di Feo ed Izzo vanno rispettivamente a Sporting Sala Consilina, Engel e Real Santa Cecilia. L'Atletico Pisciotta si assicura l'estroso talento ex Cavese Paolo Fiumarella. In Seconda Categoria colpaccio del Giovi che ingaggia dalla Temeraria il giovane mediano Giuseppe Casalnuovo. La Pol.Baronissi ritessera il portiere Daniele Bassi e prende il jolly di fascia Alessandro Santoro, ex Olympic e Mazzola. Il Cetara il mediano Luigi Anastasio dallo Sporting Audax. L'Atletico Pagani blinda la porta con Lidio Coppola, ex giovanili di Salernitana e Cavese. Lo Sporting Giffoni ingaggia il mediano Diego Gubitosi dal Vassallo e l'ex punta della Giffonese Luigi Elia. Il Real Filetta tessera il baby 2002 Landi dall'Assocalcio Terzo Tempo ed il difensore Davide Di Domenico, il portiere Spera passa alla Pegaso. Il Guido Cuore di Rocca dopo il ritorno di Zambrano e Lamin Badje, tessera il difensore Giuseppe Lanzara. Le Zone Alte Quadrivio prendono l'ex Ebolitana Carlo Buoninfante. Intagliatore va al Corno d'Oro (insieme all'ex Vignale Parisi), Delli Bovi all'Olevanese. In Terza Categoria si alza il livello contestualmente all'abbassarsi dell'età media. Tanti ragazzi usciti dai settori giovanili o dalle prime squadre di Eccellenza e Promozione scelgono di divertirsi ripartendo dal gradino più basso ma forse più emozionante del calcio locale. La Pro Salerno tessera l'ex attaccante di Salernum Baronissi e Agropoli Simone Basso, noto per un anno di militanza in quarta serie spagnola. Con lui anche l'altro ex Salernum Stefano Guerriero, il mediano Maurizio De Maio, i difensori Pierdonato Rinaldi, Gabriele Iannone ed Alessandro Paglionico nonchè il forte fantasista Matteo Gaeta, ex Salernitana, Faiano ed Honveed. Discorso analogo per il Vietri Raito che, dopo Annunziato e Diodato, ingaggia la punta Antonio Visone e gli ex Sporting Dragonea Mosella, Liguori e Tedesco. L'Ogliarese riporta a casa il centrale difensivo Mosè Galdi e punta sul colored Bamba ed il cugino d'arte Gerardo Fiorillo. La Don Bosco riporta all'attività agonistica il filippino John Mark Balasuriya e Fabio Lo Iudice. Tra i volti nuovi oltre ai 2001 promossi dagli Allievi Provinciali l'ex Partizan D'Urso e tale Matteo D'Agostino. La Neugeburt di Belmonte si affida all'esperienza dei vari Marco Pecorale, Luca Della Corte, Nunzio Adduono, Daniele Petrelli, Giuseppe Salvati, Gaetano Filodoro, Mario Amoroso, Ciccio Genovese, Claudio Cuffa, Alfonso Caravano, l'ex fenomeno del futsal Dario Tortora, Maurizio Marsano e naturalmente i fratelli Ramora. Il La Mennola ritrova capitan Mario De Chiara ed Alfonso Gallo insieme all'ex Rufoli Fabrizio Giordano, all'ex Simone Fierro Alessandro Galderisi, Enrico Turi, Gaetano Casola e Michele Finamore, proveniente dal Calcio a 5 (Alma, Fimas). Volti nuovi importanti anche per il Montecorvino Pugliano: tesserati gli ex Picciola Christian Argento e Claudio Parotti, il mancino Mario De Vivo (ex Solofra e Serino) e l'ex Atletico Faiano Cataldo Strianese. Gli altri ex Simone Fierro ripartono dalla Pegaso: firmano i due Marino e Mannara mentre Chiapparrone va al Macchia e Paolo Pellegrino all'Etruria. La Domenico Vassallo perde il portiere Antonio Falivene, passato al Macchia. La Casalese riparte dal blocco ex Galdese tra cui l'attaccante Michele Allegretti. L'Atletico Nuceria prende l'esperto attaccante Vincenzo Salsano. L'Angels Episcopio l'ex giovanili de L'Aquila Verdino ed Emanuele Adiletta dalla Real Sarno. La Virtus Junior Napoli prende l'ex Agropoli babies Giuseppe Staiano. Il neonato Sporting Buccino prende dalla squadra di Promozione Paterna, Fernicola, Roviello, Pucciariello e Serritella. Il Calcio Stella riporta in auge l'ex Intercasali Gaetano Addivinola. Il San Marco Agropoli punta in alto con un bomber di lusso quale Domenico Cannalonga. Tra i volti nuovi dell'Acciaroli spiccano il portiere Livio Marzucca, l'esterno Carmine Amendola e l'attaccante Marco Mazzeo. Calcio a 5: Gli ex Alma Salerno Gennaro Gagliano ed Antonio Raffone ripartono rispettivamente da Futsal Coast e Lu.Pe Pompei in C2. Il pivot Alberto Farino torna in campo con il Belvedere di Battipaglia. 

10-21/11: In Eccellenza cambio di panchina alla Scafatese: Alfonso Contaldo rileva l'esonerato Antonino Amarante. In Promozione sono ancora gli under a farla da protagonisti: con l'Us Poseidon esordisce Raffaele Paone dopo i vari Mondelli, Federico, Scovotto e Petraglia; con la Temeraria Vittorio Giannattasio proveniente dal Vivaio Meazza Castiglione; con la Giffonese Paolo Mele dalla Pro Salerno e Gabriel Addesso dalla Battipagliese. Colpo di maggiore cabotaggio per il Real Sarno che ingaggia il centrocampista ex Juve Stabia e Pineto Simone Mauro. In Prima Categoria la Pro Colliano prende dalla Giffonese il difensore Costantino Lanza a cui si aggiungono il terzino ex Salernitana e Battipagliese Floriano Macrì e l'ex Vignale Marco Tuveri. Aria di smobilitazione al Cicerale dopo i pessimi risultati di queste settimane nonostante gli acquisti in seguito dei vari Saffiani, Rispoli, Faggiano, Fiorito, D'Elia e Severino. L'ex Poseidon Posella va al Licinella. L'Honveed Coperchia è vicina al mediano ex Atletico Per Niente e Poseidon Gigi Giordano mentre la Sporting Audax prepara due colpi clamorosi: il primo risponde al nome del giovane centrocampista scuola Salernitana Luca Mercogliano, prossimo all'addio alla Picciola. In Seconda Categoria il Cava United ingaggia il difensore Di Domenico dalla Rocchese, ritrova Simone Senatore e prende il centrocampista Roberto Chiancone dall'Audax che a sua volta aveva già girato Pasquale Consalvo al Cava 2000. Il Giovi Rufoli tessera l'ex Longobarda Antonio Sisolfi. L'F3 Nocera, invece, Bartolomeo Gaudio, l'anno scorso alle Frazioni Unite. Il Castelvernieri prende l'estremo difensore Claudio Pastore, il difensore ex Nikè Gianluca Citro e l'esterno Luca Piemonte dal Calcio a 5. Il Corno d'Oro riporta al calcio giocato l'esperto centrocampista ex Battipagliese, Real Aversana e Buccino Antonio Magliano. In Terza Categoria grande avvio di stagione per l'Eboli Calcio: oltre all'allenatore-giocatore Marco Mastrangelo spiccano i nomi di Antonio Pirozzi, Marco Vuocolo, Vincenzo Orilio, Mario e Nicholas Chiella, Cosimo Fine, Marco Santimone, Vito Reppuccia e Abderrahim Zidane. Gran colpo del Salerno Guiscards: preso l'ex fluidificante della Rappresentativa Juniores Giovanni Cavaliere. Tesserato anche l'esperto Alberto Iannone.

26/11: In Eccellenza il Castel San Giorgio è pronto a riaccogliere Marco ed Umberto Romano, attualmente alla Palmese. In Promozione il Campagna fa esordire l'attaccante classe 2001 Dimitrov Borisov. La Sanmaurese rinforza il pacchetto under con il 2001 Luigi Ianniciello, originario di Villaricca, il pari età napoletano Luigi Passalacqua nonchè il centrocampista Emanuele Lanzara ed il portiere Francesco Pinto dalla Cilento Academy. La Sanseverinese ha già definito l'accordo con i difensori Luigi Angona dall'Alfaterna e Mario Di Giacomo, dalla Battipagliese. Per il nipote d'arte si tratterebbe di un ritorno. La Temeraria stringe, invece, per Davide Giudice in uscita dalla Poseidon. In Terza Categoria la Cerrone FC riporta in campo l'ex talento di Paganese, Faiano e Picciola Daniele Concilio. Il Vietri Raito prende il portiere Valerio De Luca, ex Castiglione. Nel campionato CSI approdano grandi firme provenienti da Prima e Seconda Categoria: la Pol.Siulp ingaggia l'ex Audax Stefano Scoppetta. Il Mentoring l'ex talento della Valentino Mazzola Mattia Malamisura. All'Atletico Porticciolo, invece, Antonio Roberto, Giovanni Testa e Stefano De Gregorio. L'Atletico Vorgade il fantasista Ivan Paglietta mentre nell'Over 35 Ciro Alfieri va al Pellezzano.

28/11: In Eccellenza altro cambio di panchina: Ciro De Cesare prende il posto di Rosario Cerminara al Castel San Giorgio. La Battipagliese ufficializza il ritorno del difensore Domenico Rocchino e l'ingaggio del terzino Massimiliano De Angelis, ex Sorrento ed Ebolitana. Il Solofra è pronto a rilevare dalla Giffonese il talentuoso esterno offensivo Marco Cataldo, con i conciari si allena anche Alberto Toro. Tante novità in casa Scafatese: via Farriciello, Simeri, Belviso, Biondi e Giuseppe Esposito. Arrivano il portiere Raffaele Capasso dall'Ercolanese, il difensore Luigi Rinaldi dall'Afro Napoli e l'attaccante Fabio Sperandeo dal Giugliano. Il Positano saluta l'estremo difensore Giuseppe Ciccarelli. In Promozione il portiere Raffaele Coscia è pronto a far il suo ritorno al Salernum Baronissi che per la Juniores dai cugini della Polisportiva tessera anche Carmine Iannone. La Sanseverinese punta al ritorno di Ciro De Luca e tratta con Bruno Maresca. Intanto arriva il baby Francesco Pio Galdi (2000) dalla Pol.Baronissi. Il Buccino Volcei perde l'attaccante Tony Dell'Arciprete: va in Lombardia per motivi di studio.

01/12: In Eccellenza il Castel San Giorgio prova a soffiare Ciro De Luca alla Sanseverinese (che vira su Imparato del Real Sarno) per l'attacco, vista la certa partenza di Vittorio Improta). La Scafatese cala il poker con Salvatore Roghi, proveniente dalla Puteolana. L'Agropoli ingaggia ii portieri under Giuseppe Bilancieri e Luca Russo dalla Pol.Santa Maria. Il Valdiano gira al Sora (Eccellenza laziale) l'esterno Pietro Schettino. Il Positano cede l'attaccante Vincenzi alla Puteolana che prende anche l'ex Paganese e Sarnese Ciro Sburlino. L'ex granata Gennaro Fragiello passa dal Corigliano al Giugliano. In Promozione il Giffoni Sei Casali prende il leader difensivo Giulio Buonocore dal Salernum Baronissi, per la Juniores c'è Flavio Bucciarelli. La Giffonese, in attesa di definire la situazione Cataldo, perde Giuliano Anastasio, passato alla Murese in Eccellenza lucana. In entrata il giovanissimo Marco Malfeo dalla Pro Salerno (promossi gli under Gabriele Troisi, Alfonso Sica, Alfonso Prete, Mario Grillo insieme al '98 Luca Passero) in uscita anche Marco Mancino passato alla Prepezzanese. L'Acquavella tessera l'under Aniello Cito dalla Pro Velia. In Prima Categoria è Diego "D10S" Minella il colpo da mille e una notte dello Sporting Audax. Risponde a tono l'Honveed Coperchia che prende il portiere Alessio Lamberti, il jolly Pietro Comunale, il fluidificante Luca Macari e gli attaccanti Fabio Salzano e Peppe Trezza, gran cavallo di ritorno. Il Victoria Marra gira nel girone napoletano di Terza Categoria Polo, Cavallaro e Carillo. Attiva l'Intercampania che aveva già pescato tanto dagli svincolati con De Gennaro, Vituperio e Covelluzzi. Il San Valentino Torio gira alla Real Sarno Antonio Squitieri. Colpaccio Valle Metelliana: preso l'esperto Carmine De Biase che si aggiunge al gruppo ex San Marzano. In uscita Severino Catania, Antonio La Gioia e Luigi Quattroventi passano all'ambizioso Sant'Egidio in Terza insieme a Rino Galasso. Nel girone F doppio botto della Velina che prende dall'Herajon l'ex Salernitana e Sanmaurese Mario Rizzo ed ai gialloverdi soffia l'espertissimo portiere Pasquale Guarnaccio. In Seconda Categoria il Real Filetta ritrova Marco Ferrara dopo la parentesi alla Temeraria. La Prepezzanese oltre a Mancino prende Luca Fiorillo dalla Temeraria. Il Corno d'Oro, falcidiato dalle squalifiche, prende l'ex Aversana Giovanni Loddo. Con la Guido Cuore di Rocca ci sarà anche il portierone nonchè ds della Rocchese Roberto Fabbricatore. In Terza Categoria doppio colpo di peso del Montecorvino Pugliano: dall'Atletico Faiano arrivano Luigi Noschese e Donato Nicodemo. L'ex Salernitana Primavera Aurelio Penta passa dalla Gelbison in D alla New Generation. Discorso analogo per Mattia Serva che passa dai rossoblù vallesi al Palinuro. L'Angels Episcopio prende Emanuele Adiletta dalla Real Sarno. L'Atletico Montesano Chatty Jaja dal Palomonte. L'Olevanese gli esperti Capodanno, ex Simone Fierro e Giffonese, ed il giovane Zottoli dal Santa Maria Cilento. Il Real Battipaglia del neo tecnico Albanese tessera Giulio Alfano e Gerardo Corbi. La Bertoni si rinforza con Turco e Milano. CALCIO A 5: Colpo grosso dell'Alma Salerno: dalla Feldi Eboli arriva in prestito Gabriele Nigro.

02/12: In D il centrocampista capaccese Michele Siano lascia il Castrovillari. L'ex granata Matteo Guazzo passa dal Derthona al Lentigione. In Eccellenza la tennistica sconfitta contro il Castel San Giorgio di Ciro De Cesare costa cara a Nastri: a guidare il Valdiano torna un altro ex granata, Ciccio Tudisco. La Scafatese vola con i nuovi acquisti del sabato sera: Ivan Orientale dal Sabaudia, Fabio Sperandeo dal Giugliano, l'ex granatino Tommaso Barra dalla Sarnese e l'under 2002 Francesco Apreda dall'Ercolanese. Colpo del Positano che dal San Giorgio 1926 rileva il fantasista nocerino Peppino Iuliano: ingaggiati anche il portiere Iaccarino, l'under difensivo Capozzi dal Sorrento e l'attaccante Roberto Granato dal Vico Equense. Nel Molise vola il Vastogirardi del cilentano Sergio Ruggeri ed altre vecchie conoscenze del calcio nostrano quali Ciccio Simonetti ed il giovane Di Mauro. In Basilicata Jacopo Salerno lascia la Murese. In Promozione il Campagna tessera l'under Timoteo D'Arco. Scatenata la Poseidon: torna il mediano Drammeh dalla Longobarda, firmano il centrocampista Saffiani e l'attaccante Vittorio Somma dal San Marzano. Possibili partenze in casa Picciola: sull'uscio dopo Longobardi anche Franco Scognamiglio e Sasà Ruffo, quest'ultimo dato in direzione Australia. In Prima Categoria la Pro Sangiorgese ingaggia il centrocampista specialista in promozioni Armando Veneziano. La Valentino Mazzola riesuma Francesco Carbone, fratello dell'ex Ivan ora all'Honveed. La stessa Honveed Coperchia prende l'ex Buccino Roberto Criscuoli dalla Pol.Baronissi ed al team del ds De Chiara gira il portiere Gianmarco Scannapieco.

03/12: In Eccellenza l'ex Scafatese Armando De Falco passa dall'Afragolese al Cervinara. In Promozione il Buccino restituisce alla Gregoriana Arcangelo Paglia e libera l'under Gesso, accasatosi nel napoletano. La Sanmaurese gira ai cugini dell'Acciaroli il difensore Mario Di Domenico. In Prima Categoria il terzo colpo dell'Audax dopo Mercogliano e Minella risponde al nome del mediano Alessandro Bracciante dalla Pol.Baronissi. L'Herajon targata Stelle del Calcio perde il "Falco" Mario Ferri che va alla Pro Tirino di Pescara. Rescissione anche per l'attaccante Vito Arpaia (Eboli Calcio) e Marco Amitrano (Licinella). CALCIO A 5: In Serie D scatenato il Futsal Gladiator Sala. Presi l'eterno Pino Barone dal Dolcevita, Giuseppe Pucciarelli dallo Sporting Valdiano ed il portiere Giuseppe Spano. In precedenza erano stati tesserati Boffa e Paladino.

04/12: In D il portiere sarnese Davide Annunziata (2001) passa dal Real Senise all'Avellino. In Eccellenza il San Vito Positano prende l'attaccante Giuseppe Monaco di Monaco dalla Frattese. La Battipagliese tenta l'ariete del Faiano Mario Merola mentre dovrebbe rientrare a casa Edmondo Campione in caso di partenza di almeno uno tra Piccirillo e Di Biase. In Promozione la Sanseverinese prende dal Salernum Baronissi l'under Emanuele Rinaldi. Ingaggiati anche Bruno Maresca dal Campagna e Pierpaolo Imparato dalla Real Sarno. Il mediano Sebastiano Scudiero torna per fine prestito dalla Calpazio alla Temeraria. La Picciola perde anche Giuseppe Solitro: va alla Puteolana in Eccellenza. In Prima Categoria si scatena l'Herajon: alla corte di Stelle del Calcio arrivano Francesco Pepe, Teodoro Curcio, Renato Di Stefano, Sasà Di Maio e Giovanni Russo. Il Real Palomonte gira Bruno Mirra all'Eboli, Alessandro Campione all'Olevanese e Italo Busillo alle Zone Alte Quadrivio. In Seconda Categoria la Pol.Baronissi rinforza l'attacco con bomber Gianpaolo Severino dal Cicerale. In Terza Categoria l'Atletico Battipaglia prende Carmine Micero dal Corno d'Oro. Ex granatini: Giuseppe Pio Del Prete (2000) dal Savoia alla Frattese. Francesco Battipaglia Gallo (2001) dalla Turris alla Torrese. Il portiere Chingari passa all'Itri in Eccellenza laziale.

05/12: In Serie D Cesare Scolavino, portiere ex Primavera Salernitana, passa dalla Nocerina al Savoia. Per la cronaca i molossi restituiscono all'Avellino l'under Barzaghi e prendo il difensore salernitano Ansalone dalla Cittanovese. In Eccellenza la Battipagliese perde pezzi: svincolati Piccirillo, Saginario e Simonetti mentre l'ex Gassama va all'Atletico Ascoli in Promozione marchigiana. In compenso arrivano Ernesto Corsaro dal Valdiano L'Agropoli infoltisce il pacchetto under con Luigi Della Torre del Santa Maria e l'ex Ebolitana e Gelbison Vittorio Graziani. In Promozione Paolo D'Andria lascia la Poseidon per sposare il progetto Sporting Pontecagnano. Dai granata capaccesi va via anche il 2002 Adriano Sansone, accasatosi ai cugini della Calpazio. Il Buccino gira Marco Risi allo Sporting Buccino. L'Alfaterna recupera l'attaccante Gianluca Cirillo e tessere gli under Antonio Tedesco (2000) e Jacopo Puchalski, centrocampista del 2002. Nel girone C la Real Sarno gira al Saviano l'attaccante Petrozzi. Da segnalare nel girone B l'acquisto del Quartograd che ha ufficializzato l'eterno Nunzio Majella. In Prima Categoria la Valle Metelliana prende Marco Schiavone dal San Marzano. In Seconda Categoria porte girevoli per la Longobarda: dalla Pol.Baronissi arriva Daniele Bassi. La Fidelis Agro si rinforza con l'ex Tramonti Rosario Falcone.

06/12: In Eccellenza la Battipagliese ufficializza l'ingaggio di Domenico D'Auria dal Valdiano. Lo stesso Valdiano perde Anthoi, passato alla Murese in Eccellenza lucana. Il Castel San Giorgio restituisce al Mondragone l'attaccante Vittorio Improta, in stand-by la situazione di Malafronte. La Virtus Ottaviano prende dalla Virtus Chianciano il mediano capaccese ex Salernitana Pietro Mazza. In Promozione il Salernum Baronissi riabbraccia Chicco Coscia in porta a cui fanno seguito gli innesti del 2001 Daniele Romanato dal Giffoni Sei Casali e del difensore Zoppino dal Saviano. Il Giffoni Sei Casali, dopo Giulio Buonocore, sostituisce Minella con il talentino Armando Donadio, proveniente dal Centro Storico. Ritorno anche alla Sanmaurese: dall'Herajon si rivede Giuseppe Severino. Nel girone C il San Marzano prende Annunziata dal San Valentino e rilancia Salvatore De Bellis, marzanese doc. In Prima Categoria scatenata proprio la compagine protagonista di Stelle del Calcio: dalla Calpazio arriva il portierone Dario Serra. Nella settimana dei ritorni, la Valentino Mazzola riaccoglie Claudio Scannapieco e Marco Granata dopo le rispettive brevi parentesi con Olympic ed Honveed. Il Real Palomonte cala l'asso Jacopo Salerno proveniente dall'Eccellenza lucana. In Seconda Categoria l'esperto centrocampista giffonese Silvio Tedesco si accasa al Macchia. Lo Sporting Giffoni ritrova Christian Pergola e Petolicchio. In Terza Categoria l'Atletico Battipaglia ingaggia il portiere Antonio Falivene, ex Domenico Vassallo. La Pegaso tessera Domenico Avino e Roberto Flauto.

07/12: In Serie D l'ex granata Salvatore D'Alterio va al Sorrento. La Sarnese pesca tra i dilettanti regionali ed ingaggia Ilario Lepre dal Casoria. Il Pomigliano svincola l'ex granatino Francesco Caparro e prende il portiere sarnese Luigi Sorrentino. In Eccellenza va in Calabria l'attaccante appena liberato dalla Battipagliese Fausto Piccirillo: il Dybala di Eboli si accasa alla nobile decaduta Vigor Lamezia. L'Agropoli pesca in giro per l'Italia: ingaggiati Velio Raimondi, difensore classe ’99 proveniente dal Sorrento; Stefano Lumbardu, centrocampista nativo di Sassari classe ’96 ex Usinese e San Paolo Apostolo; Augusto Gubinelli attaccante esterno classe ’96 ex Delfino Pescara, Montecelio ed Arzachena, e Bruno Giuseppe Toscano classe 2001 centrocampista ex Città di Carini. La Battipagliese ingaggia l'esterno Alfredo Lamberti dal Campagna ed il centrocampista Carmine Esposito. Il Positano rileva dalla Battipagliese il difensore Emilio Criscuolo, dalla Scafatese il terzino Antonio Gargiulo e gira Luca Di Franco al Monte San Biagio nel Lazio. La Scafatese rivoluziona l'attacco: dopo Sperandeo ed Orientale arriva lo specialista dei calci piazzati Lino Siciliano. Il colpo ad effetto del girone B è degli irpini del San Tommaso che ufficializzano il re del beach soccer Pasquale Carotenuto, ex tra le altre della Nocerina. Ma non è l'unico: dal Sorrento, infatti, arriva Francesco Di Ruocco. Rivoluzione alla Palmese: va via il gruppo salernitano capeggiato da mister Criscuolo e dall'attaccante giffonese Antonio Cibele a cui si aggiungono Della Femina, Sorriso e finanche Pepe e Siciliano. In entrata per il neo mister Sanchez c'è Daniele Farriciello dalla Scafatese. La Virtus Avellino prende Massimiliano Ammendola dal Santa Maria Cilento, Vincenzo Petriccione dall'Agropoli, Armando Simeri dalla Scafatese e soprattutto il colosso difensivo ex Ebolitana e Gelbison Niccolò Pascuccio. In Promozione il Buccino cede Giuseppe Iuzzolino alla Murese in Basilicata. La Sanmaurese saluta Vincenzo Musto (Sporting Accadia), Vittorio Oliva (Alliphae, Molise), Francesco Cresciullo (Atletico Pisciotta), Volpe e Perillo (Terza Categoria). La Rocchese puntella la difesa con Andrea Coppola. In Prima Categoria la Valle Metelliana spara la bomba Ciro Aiello, proveniente dalla Torrese. Il Tramonti pesca dal Costa d'Amalfi e ufficializza il ritorno di Gerardo Vissicchio. L'altro ex costierino Bellogrado va all'Agerola. Scatenata la Licinella che ritrova capitan Roberto Maresca e dopo Amitrano ingaggia Siaka Dembele, l'ex Calpazio Daniel Mensah ed Ivan Busillo. Il Real Palomonte dopo Salerno ufficializza il difensore Marco Curcio dal Latronico, Paterna e Iuzzolino dalla Gregoriana. In Terza Categoria l'Eboli Calcio dopo Arpaia e Mirra prende il portiere Claudio Aragona dalla Licinella. L'Angels Episcopio prende Guastafierro dall'Intercampania, il difensore Gaudiello ed il centrocampista Fezza. 

08/12: In Eccellenza l'esperto attaccante nocerino Raffaele Di Giacomo passa dalla Battipagliese al Valdiano. Le zebrette perdono anche Gerardo Di Biase che si accasa per motivi familiari al San Vito Positano che annuncia anche il colpaccio Emmanuele Tenneriello ed il mediano Domenico Fammiano dalla Puteolana. La Pol. Santa Maria libera Tiboni e lo sostituisce con Antonio Cherillo, navigato attaccante proveniente dal Pomigliano. Ufficializzato anche Omar Joof dal Valdiano. Grosso colpo difensivo del Faiano, alla corte di Turco arriva l'aitante difensore ex Giugliano ed Ebolitana Giorgio Scognamiglio. Il Solofra pesca ancora nel salernitano: tesserato il sarnese Antonio Salvato proveniente dalla Virtus Avellino insieme ad Annunziata. Tra gli svincolati di lusso della Palmese, Marco Pepe va alla Torrese, mentre in rossonero arriva Gennaro Simonetti dalla Battipagliese. In Promozione colpaccio Angri: dalla Virtus Ottaviano arriva la seconda punta Gennaro Nunziata. La Temeraria dopo Giudice e Scudiero ritrova anche il portiere Cristian Lamberti. Claudio Bracciante alla Licinella (sfumano le ipotesi Atletico Faiano e Palomonte). Via anche Vincenzo Delle Donne che torna alla Sporting Audax. La Poseidon prende il centrocampista Antonio Sciarappa dal Salernum Baronissi e lancia in orbita l'under Paolo Vitolo (2002). La Picciola pesca tra i colored: formalizzate le pratiche per avere disponibili Momodou Jallow dal Real S.Anna e Sheriff Jadama. Il Campagna fa debuttare l'ex Casoria Davide Napolitano, promossi in prima squadra anche Lamin Kamara e Amadou Blande. Nel girone C la Real Sarno cede il portiere Miranda alla Pompeiana e definisce gli innesti del difensore Giuseppe Caraviello, del terzino Sebastiano Navarra, del portiere Formisano dall'Ottaviano e degli esterni offensivi Giuseppe Esposito dalla Scafatese, Ruggiano dal Solofra e Casillo dalla Virtus Ottaviano. Confermato l'arrivo di Squitieri (Antonio) dal San Valentino. In Prima Categoria rivoluzione a Cicerale: via Saffiani, Severino e Faggiano, in bilico Campione, Vaccaro, Fiorito ed i due D'Elia mentre arrivano Antonio Saturno dal Salernum Baronissi, l'ex West Bromwich Sivestro Bonaiuto, Laureana e Cirillo dal Real Agropoli e Marco Mastrangelo dal Giffoni Sei Casali.

09/12: In Promozione la Calpazio dopo il baby Sansone prende anche la punta Carlo Ariete dalla Poseidon mentre dall'Herajon, nell'operazione che ha portato Serra in gialloverde, arriva l'estremo difensore Alessandro De Felice. CALCIO A 5: Gran colpo del Dolcevita (C2): arriva il funambolo brasiliano Vavà dalla A2. In Serie D il Futsal Angri ufficializza Antonio Senatore, laterale ex Atletico Pagani e Sant'Egidio.

12/12: In Serie D cambio di casacca per il puntero salernitano Simone Figliolia che passa dall'Ercolanese al Sorrento. In Eccellenza doppio colpaccio del Santa Maria Cilento. Dall'Olympic Rossanese (Eccellenza calabrese) arriva il bomber agropolese Vincenzo Margiotta mentre dalla Palmese il jolly 2001 Nicola Manzo, prodotto del vivaio Assocalcio. Il Valdiano ingaggia il terzino scuola Cavese Andrea Fele dal Grumentum Val d'Agri e l'esperto centrale difensivo Renzo Ayari. L'ex Palmese Ambrogio Sorriso va al Gragnano in D. In Prima Categoria colpo di spessore dell'Honveed: firma il difensore Alberto Basso. L'estremo difensore Gianluca Maddalo torna al Real Postiglione. In Seconda Categoria il Santa Maria 2012 prende dalla Temeraria il centrocampista Michele Naddeo. Sempre dalla Temeraria va in Terza alla Domenico Vassallo il portiere Palo che raggiunge un vasto plotone di ex Juniores sanmanghesi. 

13/12: In Eccellenza la Battipagliese ufficializza il grande ritorno a casa di bomber Eddy Campione dalla Virtus Avellino. Il Costa d'Amalfi ingaggia l'esperto difensore Davide Vallefuoco dai cugini del Positano ed il collega di reparto Pasquale Asciuti dal Salernum. L'ex Paganese e Gaeta Andrea Pica va alla Virtus Ottaviano insieme al capaccese Mazza. In Promozione il Salernum Baronissi prende dalla Picciola il centrocampista Franco Scognamiglio. La Calpazio pesca dal Valdiano, tesserando il centrocampista coperchiese Vincenzo Carfagno. Il Giffoni Sei Casali completa il pacchetto portieri dopo l'infortunio di Sorvillo con un altro ex Assocalcio, il 2001 Francesco Vitale dal Faiano. In Terza Categoria colpaccio Neugeburt: tesserato l'ex Salernitana babies Massimiliano Memoli. Con lui anche l'attaccante svincolato Andrea Zozzaro. CALCIO A 5: L'Alma Salerno esonera Gianfranco Bonito, in panchina va per il momento Gianluca Melella.

14/12: In Serie D il centrocampista capaccese Michele Siano passa dal Castrovillari al Locri dove ritorna dopo la cavalcata promozione. In Eccellenza emiliana il fantasista capaccese Giovanni Ciuccio si accasa al Felino di Avagliano, Pappalardo e Polichetti. In Eccellenza l'Agropoli ingaggia l'ex granatino Madalin Tandara, proveniente dalla Gelbison. L'attaccante sarnese Giovanni Cacciottolo si accasa alla Puteolana. Il San Vito Positano tessera l'esperto Vittorio Terminiello e l'under classe 2001 Ciro Esposito. La Virtus Avellino restituisce Antonio Maresca alla Palmese e prende la baby promessa Francesco Paolo Celentano dalla Sarnese. In Promozione scatenato l'Angri: formalizzati i tesseramenti di Michele Tarallo, esperto attaccante dall'Ottaviano, il difensore Luca Di Franco dal Positano, il collega di reparto Guglielmo Marino dalla Turris e gli under Joseph D'Apuzzo (2001) dallo Sporting Club Trestina e Luigi Montuori (2000) dal Morolo, rispettivamente terzino e centrocampista. Ceduto l'attaccante Antonio Iervolino alla Viribus Somma.

15/12: In Serie D la Nocerina riporta a casa il terzino Emanuele Tipaldi dal Picerno e prende dall'Altamura l'ex granatino Luciano Amendola. Liberati Silano, Grassadonia (Sanseverinese), Manfredi (Alfaterna, preso anche il 2000 Maione), Milione (Faiano), Memoli (Bellizzi). In entrata Gerardo Cavallaro (si tratta di un ritorno dopo la parentesi Alfaterna), Vincenzo Renis (Salernitana), Francesco Grillo (Castel San Giorgio), Michele Pio Cicalese (Scafatese), Andrea De Prisco (ritesserato), Antonio Rispoli, Gianpiero Piscitella e Vincenzo Di Domenico (Cavese), Davide Lardo (Buccino). In Eccellenza la Scafatese cala sul gong il colpo Davide Esperimento, ex giovanili Napoli. La Battipagliese tessera il portiere scuola Juve Stabia Francesco Borrelli ed il terzino Mariano Ciaglia dal Campagna. Gli attaccanti Antonio Cibele e Dario Russomanno si accasano alla Virtus Avellino. In Promozione la Poseidon prende dal Campagna il centrocampista Ciro Perrella ed il fantasista Alessandro Serrone. Dal Salernum Baronissi arriva il portiere Matteo Serretiello mentre dalla Calpazio il difensore Gerardo Di Poto ed il centrocampista Roberto D'Angelo. Lo stesso Salernum chiude il mercato con l'ingaggio dell'ex Juve Stabia Simone Mauro dalla Real Sarno e dell'attaccante classe 2000 Francesco Memoli dalla Turris. La Picciola ingaggia gli under Mari e Vitale (ex Afro Napoli) e rilancia il bomberino ex Giffonese ed Olympic Antonio Carucci. La Rocchese riprende dall'Alfaterna il terzino Mario Fadda. In Prima Categoria l'Olympic riporta a sorpresa in biancorosso l'esterno offensivo Giuliano Anastasio, destinato in un primo momento alla Murese. La Lavoratese rimpingua l'organico con Luigi Carbone, Antonio D'Ambrosio, Livio Palazzo, Federico Capistrano e Pasquale Carotenuto dal San Valeninto; già in gruppo da tempo Giannantonio Esposito. In Seconda Categoria la Longobarda tessera il portiere Carmine D'Ambrosio, proveniente dal Colle Salario (Seconda Categoria laziale). Ex granata: Giancarlo Improta al Portici di Chianese. Umberto Improta all'Afragolese. Il baby Micheal Fibiano alla Turris. Alessandro Totaro rientra nella Primavera della Salernitana per fine prestito all'Avellino. CALCIO A 5: L'ex Costa d'Amalfi (sia a 11 che a 5) Gianmarco Tasca passa al Futsal Coast.

16/12: In D il Gragnano cede l'attaccante sarnese Talia al Rotonda e prende Padovano dal Solofra. In Eccellenza il Valdiano ritrova, oltre al portiere Faggiano, Attilio Della Femina, svincolatosi dalla Palmese. La Scafatese chiude il reparto offensivo con Giovanni Longobardi, da poco svincolato dalla Picciola. Il Solofra ingaggia il 2000 Christian Olimpo dal Castel San Giorgio ed il duttile difensore ex Cavese Mirko Capaldo. In Promozione l'Acquavella prende dalla Gelbison il centrocampista Paolo Santangelo. La Picciola tessera Emilio Proietto dal Montecorvino Rovella e cede alla Giffonese Giovanni Falcone. In Prima Categoria colpaccio dell'Atletico Faiano: dall'Honveed arriva Andrea Rega e con lui a ruota Gaetano Pastore e Luciano Merola. Per il Victoria Marra ecco Antonio Di Martino dal San Vincenzo, girati Cascata all'Atletico Pagani, Cavallaro e Polo al Marchesa, Carillo all'Atletico San Valentino. Il Real Palomonte perde Busillo (Zone Alte Quadrivio) ma si rinforza con Ivan Cavallo dal Latronico e l'esperto attaccante Claudio Mainenti. Dopo aver formalizzato i tesseramenti dei colored Salifu, Konatè, Wetane, Musak e Cissè, vengono ceduti in Terza Categoria Baldassarre, Cuozzo, Dumbuya, Faiello, Famularo, Forlano, Grossi, La Padula, Nardiello, Ndiaye e Nitto. 

18/12: In Eccellenza l'attaccante Christian Tiboni, dopo aver salutato il Santa Maria Cilento, si accasa al Lavello in Basilicata. In Promozione la Rocchese saluta Alessio Cretella, passato al Guido Cuore di Rocca. In Seconda Categoria il Real Gaiano ingaggia il difensore Livio De Martino dal Real San Felice ed il terzino Francesco Apicella, ex storico dell'Honveed.

21/12: In Eccellenza l'ex difensore del Costa d'Amalfi Giovanni D'Amora passa al San Tommaso. L'Agropoli ricontrattualizza Jordi Pascual. In Promozione l'Alfaterna ufficializza l'esterno offensivo Francesco Fortino. Colpo di spessore under per la Temeraria che prende l'attaccante classe 2000 ex Benevento, Paganese e Cavese Alessandro De Rosa. La Calpazio prende dall'Agropoli il jolly di fascia Matteo Delli Santi e dall'Herajon il terzino 2000 Alessandro De Conte. Under anche per l'Angri che chiude il cerchio con la mezz'ala classe 2000 Salvatore Di Bernardo proveniente dal Tre Pini Matese. L'allenatore Luca Di Mieri lascia la guida tecnica del Campagna. Il Real Sarno riprende dal San Sebastiano il forte esterno Jacopo Mugolieri. Due ex granata vanno alla Mariglianese nel girone C: si tratta di Giovanni Somma e Giuseppe Altea, entrambi protagonisti fino alla Primavera/Berretti con allenamenti in prima squadra. E' rimasto, invece, alla Viribus Unitis l'altro ex granatino Mario D'Avino. L'ex Picciola Enzo Maisto si accasa al Pianura in Prima Categoria. Il centrocampista Christian Lambiase torna in Toscana per continuare a vestira la maglia della Virtus Chianciano insieme al capaccese Leo Guzzi e all'ex Avellino Viscardi. In Prima Categoria la Pro Sangiorgese tessera il veterano Massimo Falcone, l'anno scorso allo Sporting Dragonea. Il San Valentino Torio ingaggia i resti dell'Intercampania: tesserati Aufiero, Gaiezza, Rusiello, i due Ricciardi, i due Amarante e Squillante. In Seconda Categoria il Montecorvino Rovella prende dalla Longobarda il centrocampista Gildo Canigiani. In Terza Categoria il La Mennola prende il portiere Angelo Corrado, ex Pol.Baronissi. 

22/12: In Eccellenza il Faiano annuncia il grande ritorno dello storico capitano Rosario Costabile. La Scafatese gira al S.Antonio Abate (preso anche l'ex capitano della Cavese Gerardo Alfano) il fantasista Paky Scognamiglio, grande protagonista della passata stagione. L'ex Valdiano Jacopo Pistone approda sull'Isola d'Ischia accordandosi con il Barano. Ciro Carezza passa dal Costa d'Amalfi al Positano mentre Nello Milvatti dal club di De Riso al Nola in D. La meteora della Battipagliese Lucas Surber finisce in Eccellenza lombarda al Sancolombano. La Puteolana dopo Cacciottolo si rinforza ancora dalla Sarnese con Salvatore Micchichè. L'ex Salernitana Gigi Pezzella firma con la Frattese. Geppino Rinaldi all'Ercolanese. L'eterno Rosario Majella al Rione Terra, il fratello Nunzio era invece passato al Quartograd. In Promozione il Real Sarno pesca dalla Basilicata il difensore senegalese Hamed Diamanka. Sempre nel girone C la Sanseverinese perde Michele Cantelli, accasatosi al Casale. L'ex Scafatese Spasiano firma con il Lions Mons Militum. La Temeraria dopo De Rosa prende anche Giuseppe Cifariello (2001) dalla Battipagliese. Il Buccino gira ai cugini dello Sporting il giovane Gabriel Freda. Discorso analogo per l'Acquavella: Ivano Cicerelli passa alla Folgore. La Giffonese ingaggia i classe '98 Gabriele Falcone, fresco di esperienze in D, e l'ex Temeraria Simone Mancino. In uscita Alfonso Bovino che si accasa alla Gregoriana in Prima. I leoncini del neo presidente Tortoriello tesserano anche il 2000 Andrea Parisi. Il Cicerale ufficializza l'ex Promozione calabrese Antonio Martino ed i difensore Martone proprio dalla Gregoriana. L'Intercampania del neo tecnico Sabbarese prende lo svincolato Antonio Iacoletti. Il Real San Felice il centrocampista Domenico Avagliano dalla Valle Metelliana. In Seconda Categoria la Longobarda prende con qualche mese di ritardo l'attaccante Alfonso Abate dal Real Filetta. Il Novi Velia tessera l'esperto portiere Luigi Pappalardo ed il duo Angelo-Francesco De Bernardo. Lo Stella Cioffi si gode le performance dell'ex attaccante di Olympic e Real Aversana Alessandro Citarelli. 

28/12: In Serie D il centrocampista salernitano Alfonso Sessa torna alla Sancataldese. Il portiere Caparro passa dal Pomigliano al Castrovillari. L'attaccante alburnio Maiorano saluta la Paganese e va al Pavia. In Promozione Alessandro Ciardiello lascia il Salernum Baronissi per accasarsi all'Alma Salerno C5. Il Giffoni Sei Casali sul fronte Juniores rimpolpa l'organico con Gianmarco Fiorillo ed Umberto Santamaria. Il terzino Luca Fiorillo va, invece, alla Prepezzanese. In Prima Categoria l'Olympic Salerno è pronta a riabbracciare non solo in allenamento ma anche in campo il peruviano Roberto Merino. Tornano due reduci del gruppo Allievi dell'anno scorso: il portiere Gabriele Imparato Sirica ed il centrocampista Christian Pelosi, entrambi 2001, dalla Temeraria. L'Intercampania ingaggia l'ex Alfaterna e Pro Sangiorgese Palumbo. L'attaccante Sebastiano Ruggiero passa dal Pomigliano al Valle di Suessola. In Seconda Categoria le Zone Alte Quadrivio si rinforzano con il fantasista Loris Ghiglia dalla Pegaso. In Terza Categoria la Pro Salerno tessera l'attaccante Giuseppe Memoli, ex Olympic, ed il difensore Ciro Giudice, vecchia conoscenza di Audax e Rufoli. Calcio a 5: Il portiere Diego Ricco e l'ala Nunzio Astro passano dalla Virtus Campagna al Belvedere Battipaglia. 

01-04/01: In Serie D l'ex Salernitana babies Marco Caterino lascia subito il Cassino e passa alla Gelbison. Il centrocampista costiero Francesco Proto passa, sempre via Salernitana, dal Cassino al Castiadas. L'ex granata Massimo Ganci lascia Malta (Hamrun Spartans) per passare al Crema di Stankevicius. In Eccellenza l'Agropoli ingaggia l'attaccante under Francesco Pirone, ex giovanili di Napoli e Cosenza. Doppio colpo anche per il Costa d'Amalfi che si assicura il portiere classe 2000 Mario Apicella dalla Battipagliese ed il centrocampista offensivo Roberto Tiberio (2001) dal Gubbio. L'ex Primavera della Salernitana Angelo Moretta passa dal Savoia all'Afragolese. In Promozione la Giffonese ritessera l'attaccante Bartolo Guadagno. Con lui arrivano anche il portiere Vincenzo De Luca dal Campagna. La Rocchese riabbraccia l'esterno offensivo Francesco Di Sanza dal Castel San Giorgio. L'attaccante nocerino Simone Di Giacomo lascia la Basilicata per far ritorno nel Lazio: giocherà con la Vigor Acquapendente. Il difensore Vincenzo D'Alto, ex Sassano e Valdiano, si accasa al Brienza. In Basilicata anche l'esperto centrale Antonio Ietto, accasatosi all'Atletico Lauria del bomber ex Policastro Andrea Puoli. In Prima Categoria l'Intercampania tessera il fantasista ex Sorrento, Rappresentativa, Castel San Giorgio e Alfaterna Alessio Cerino. Il Victoria Marra aveva definito nei giorni scorsi gli acquisti degli attaccanti Roberto Costantino dal Santa Maria Assunta e Roberto Tanda (2000) dal Gragnano, del centrocampista Davide Barco dal Rovigliano e dell'esterno Ferdinando Foglia Manzillo dalla Scafatese. La Gregoriana spara altri tre botti: presi l'attaccante Raffaele Ciotti dal Brienza, il difensore Alessio Cicia dalla Poseidon e Cosmo Palo dal Real Palomonte. In Terza Categoria il Vietri Raito dopo il portiere Valerio De Luca ed il difensore Luigi D'Elia (dal Cetara), puntella l'attacco con Davide Peluso dal Castelvernieri. La Cerrone FC tessera il terzino Antonio Garzillo e l'attaccante Matteo Schiavo, prodotto della scuola calcio Primavera. 

06/01: In Eccellenza il Valdiano si regala un top player per la difesa: dalla Lega Pro arriva l'ex Salernitana, Piacenza e Siena Roberto Masullo. In Promozione la Calpazio tessera l'under Duilio Arundine, fresco di svincolo con la Poseidon, ed Antonio Paolino, esterno offensivo ex L'Aquila e Val d'Agri. L'Acquavella prova a rinforzare il pacchetto under con il 2000 Di Nola ed Oricchio dall'Angellara. Il difensore Marco Caiazza lasciata la Scafatese, va al Vico Equense. In Prima Categoria nuovi innesti per il San Valentino: presi il portiere Fraterno; i difensori Cirillo, Fiore e Donnarumma; i centrocampisti Izzo e Tessitore nonchè gli attaccanti Granato e De Biase. In Seconda Categoria triplo colpaccio del Cava United: dal Baronissi arriva l'esterno Diego Giordano, dalla Valle Metelliana il difensore Alfonso Noviello e l'attaccante Valerio Risi. In Terza Categoria doppio innesto di categoria superiore per la Cerrone FC: presi il portiere Pietro Petrone dalla Longobarda e l'ex Salernitana, Faiano e Salernum Baronissi Roberto Gaeta. L'Ogliarese si rinforza con il fratello d'arte Matteo Carbonaro, ex Terzo Tempo. Il navigato attaccante Roberto Cecere lascia il Salerno Guiscards per passare al Quelli del Lillè, militante nel campionato Open del Csi. Ex granata: il terzino classe 2000 Christian De Marco passa dalla Primavera della Salernitana al Corigliano (Eccellenza calabrese). Il centrocampista Marco Arcaleni, dopo l'esperienza con l'Anzio, passa alla Cavese in Eccellenza laziale. 

10-11/01: In Eccellenza il centrocampista cilentano Francesco Santonicola dopo aver lasciato l'Agropoli si accasa all'Afragolese. In Promozione il centrocampista Nello Vicidomini dopo aver lasciato la Sanseverinese si accasa al Real Poggiomarino. In Prima Categoria la Sporting Audax potrebbe tesserare a breve il portiere Massimo Zambrano, ex Ebolitana e Picciola. Intanto saluta Gianmarco Sica: va al Real San Felice. Continua la rivoluzione in casa Intercampania: dopo Diego Manfredonia dal Lavorate, presi il difensore Mirko Salvato, ex Alfaterna dalla Casalese, e l'esperto attaccante Vittorio Gioia. Il Real Bellizzi rinforza l'attacco con Armando Capone, ex stellina di Temeraria e Calpazio. In Seconda Categoria il Montecorvino Rovella dopo Canigiani, Francesco Rea e D'Ambrosio annuncia un colpo da novanta: l'eterno attaccante tascabile Adolfo Muraro. Doppio colpo anche per il Real Filetta Pezzano: alla corte del segretario Fausto Pizzo arrivano l'espertissimo mediano Giacomo Naddeo ed il portierino Francesco Pio Ferro. Il Cava 2000 prende il centrocampista offensivo ex Sporting Dragonea Raffaele Capuano. In Terza Categoria l'Atletico Nuceria prende gli ex Alfaterna Renato Bottiglieri e Genco. L'ex Salernitana babies, Campagna e Vigor Castellabate Vincenzo Rodio si accasa alla New GenerationCalcio a 5: il Futsal Coast (C2) prende l'ex difensore del Costa d'Amalfi Fausto De Luca. Il portiere Truglio, ex Frazioni Unite, si accasa allo Sporting Cavese (C1).

12/01: In Serie D il centrocampista offensivo Tony Accardo, svincolato dalla Nocerina, si accasa al Portici di Chianese. In Eccellenza il Faiano definisce l'ingaggio del classe 2000 Pietro Martinelli, ex meteora delle giovanili della Salernitana. Il terzino Niccolò Casella saluta il Valdiano e si accasa in Piemonte al Borgosesia. L'under Giorgio Sforza passa dalla Scafatese alla Pompeiana in Prima che prende anche il portiere Gaetano Miranda dal Real Sarno. In Seconda Categoria la Longobarda riporta in attività l'ariete Carlo Salentino. In Terza Categoria il Salerno Guiscards puntella la difesa con Davide D'Andrea, proveniente dalla Valentino Mazzola. L'esperto difensore Vertolomo si accasa all'Angri City. Per l'Angels Episcopio subito decisivo bomber Ferdinando Ferraro, alias Zamorano.

14/01: In Serie D l'attaccante Fabio De Luca torna alla Gelbison. In Eccellenza cambio di panchina al San Vito Positano: l'ex tecnico federale Federico Cuomo rileva Macera. Intanto l'attaccante Capissi passa dai costieri alla Forza e Coraggio Benevento. La Battipagliese ritessera il mediano Piergiuseppe Saginario. In Promozione l'Acquavella ingaggia il fantasista Vincenzo Di Ruggiero dalla Poseidon. Il navigato attaccante Peppe Somma firma con la Picciola che prende anche il portiere Michele Pugliese, anno scorso alla Sanseverinese. Il Buccino ingaggia l'under classe 2001 Ferdinando Mango dalla Spes e Sainey Jasseh dal New Team Taverna. Ritesserato Gesso, Giuseppe Iuzzolino e Francesco Policastro vanno alla Murese in Basilicata. La Rocchese promuove in prima squadra i baby Persico e De Rosa mentre l'Angri Visciano. In Prima Categoria l'Intercampania tessera il difensore De Prisco, ex Deportivo Doria, e l'esterno offensivo Prospero, lo scorso anno alle Frazioni Unite. Con loro i due portieri Leo e De Filippo, i centrocampisti Ricci e Liguori. Il Cicerale si rinforza con il colored Kone Zana Dramane, ex Santa Cecilia e Giffonese, ed il terzino sinistro Marco Garaffa. Il Real Palomonte cambia in porta: preso il torrese Andrea Natale, ex Sacilese e Pompeiana.

16-18/01: In Eccellenza Enzo Fusco torna sulla panchina della Battipagliese dopo le dimissioni di Pietropinto. L'Agropoli prende in prestito dalla Paganese il terzino classe 2001 Luigi Cimmino. In Promozione il Giffoni Sei Casali completa il pacchetto difensivo con Alberto Toro. Risponde la Giffonese con due nuove scommesse del ds Musto: tesserati l'ex Juniores del Cava United Francesco De Sio ed il colored Oumar Kamara, classe 2001. In Prima Categoria l'Intercampania si rinforza ulteriormente con il fluidificante Marco Olimpo dal Solofra e gli ex Valentino Mazzola e Pol.Baronissi Mirko Fontana e Ciro Fattore, attaccante e centrocampista. In Seconda Categoria la Pol.Baronissi tessera il terzino calabrese Francesco Di Maio e l'esterno offensivo ex Atletico Irno, Lancusi e Comunale Fisciano Alessandro Del Regno. Ritorno in casa Real Filetta Pezzano: il club rossoblù ritrova l'estremo difensore Alessio Galdi. Il Giovi Rufoli pesca in Promozione: preso il 2000 Igino Vicinanza dal Centro Storico. In Terza Categoria il Salerno Guiscards è pronto a calare un tris d'assi per risalire prepotentemente la china: il mediano Simone Santucci e gli attaccanti Gerardo Del Pizzo e Luigi Battipaglia, tutti ex Salernum Baronissi. Giovanili: il difensore scafatese classe 2001 Daniele Cesarano dopo essere passato in estate dalla Salernitana alla Juve Stabia, viene ora girato in prestito alla Vastese in D. L'attaccante classe 2002 Bruno Di Maggio, prodotto della cantera della scuola calcio Millenium, passa dal Monopoli al Pontedera. 

21/01: In Eccellenza il Solofra dopo le dimissioni del sianese Rocco Fiume affida la guida tecnica all'alburnino Gianfranco Balzano. Ingaggiato il difensore salernitano ex Lanciano, Gelbison e Recanatese Mario Parisi. Il centrocampista irnino Gerardo Di Benedetto va al Cimitile in Promozione. L'Agropoli cala un altro colpo ad effetto: presa l'ex bandiera della Gelbison Domenico Mustone. Colpo under di spessore per il Costa d'Amalfi: tesserato l'esterno classe 2001 Giuliano Ferraiolo, proveniente dalla Salernitana. Il Castel San Giorgio dopo il passaggio di Avino alla Virtus Volla aveva completato il pacchetto portieri con Benito Di Maggio. In Promozione il Salernum Baronissi chiude a chiave la difesa tesserando l'ex Salernitana babies Gennaro Di Fraia, da poco svincolatosi dalla Nocerina. Esordisce con la Juniores di Fierro il portiere Gerardo Masuccio. In Terza Categoria cambio in panca al Montecorvino Pugliano (preso il terzino ex Picciola e Simone Fierro Marco Zoccoli): Iannece rileva D'Amato.

23-26/01: In Eccellenza clamoroso passaggio di Roberto Merino alla Puteolana che prende anche l'ex Salernitana babies Nicola Del Prete, classe 2001. Dopo Mustone, l'Agropoli ufficializza Damiano Manzillo, altra colonna proveniente dalla Gelbison, e l'ex granata Raffaele Imparato. Altri ex granata: Stendardo alla Paganese, Terracciano alla Fiorentina, Vincenzo Garofalo in prestito dal cavalluccio al Rieti di Capuano insieme ad Antonio Grillo, Antonio Martiniello alla Reggina, Vincenzo Pepe all'Avellino. Il portiere Giuseppe Ciccarelli passa dal Positano alla Flegrea. In Promozione la Picciola rimpingua l'organico con il ritorno del mediano Antonio Salese, fresco di rescissione con il San Tommaso, ed il portiere Salvatore D'Andrea. L'ex Juniores Angelo Tortorella passa alla Pegaso in Terza. Il Buccino preleva dalla Juniores Nazionale del Savoia l'ex ala della Casertana Carmine Pasquariello, 2001. In Prima Categoria si dividono le strade tra la Lavoratese e mister Manna: Emilio Siano nuovo allenatore. L'Intercampania si rinforza con l'esperto centrale difensivo Ilario Masullo. Il Sassano prende il difensore ex Calpazio Manuel Pinto. L'attaccante picentino Pasquale Campione si accasa al Velina. In Seconda Categoria la Fidelis Agro rispolvera l'ex centrocampista di Ebolitana ed Alfaterna Gerardo De Gregorio. Giovanili: il difensore classe 2002 Vincenzo Cardillo torna all'Assocalcio Terzo Tempo dopo l'esperienza con Under 18 e 17 della Salernitana.

28/01: In Serie D la Salernitana cede alla Vis Artena il centrocampista della Primavera Valerio Baldassi. In Eccellenza il Valdiano esonera Ciccio Tudisco: al posto dell'ex granata Pedro Pablo Pasculli, campione del mondo con l'Argentina nell'86. Ingaggiati anche il portiere Giulio Cetrangolo, il terzino Giovanni Arnone dal Brienza (a cui è andato Calandriello) ed il fantasista argentino Franco Del Giglio dai marchigiani del Monticelli. In Basilicata il difensore di Ascea Mario Criscuolo si accasa alla Vultur Rionero. In Promozione la Poseidon tessera l'under Giovanni Salerno. In Prima Categoria esordio con l'Atletico Faiano per il nuovo acquisto Coppola. La Valentino Mazzola ingaggia il portiere Francesco Senatore, all'ennesimo ritorno alla corte di mister Turco. Sarà Alfonso Iennaco il nuovo allenatore della Victoria Marra dopo le dimissioni di Aquino. In Seconda Categoria la Pol.Baronissi non si ferma: il ds De Chiara porta alla corte di mister Avellino gli ex Fisciano Nunzio Galdieri e Dario Sica nonchè l'esperto centrocampista ex Honveed e Capriglia Ciro Alfieri. Il difensore Ciro Pierno passa dal Gaiano al Montemarano. In Terza Categoria l'Ogliarese prende il portiere Alessio Villacaro, ex Honveed, ed il centrocampista Nello Bizzantino, ex Rufoli e Sporting Vietri. La Pro Salerno prova a risalire la china con il terzino Umberto Falco dall'Atletico Faiano.

31/01: In Serie D il Modena ingaggia l'attaccante svincolato Tony Letizia, passato dal Montecorvino Rovella prima dell'exploit tra i pro. In chiave giovanile il mediano salernitano Manlio Di Masi, classe 2000, passa dallo Spezia al Foggia. La Salernitana gira alla Sarnese il centrocampista Nunzio Crispini (2000), alla Paganese l'esterno Francesco Panico (2001), al Teramo l'attaccante Nicholas Pezone (2000). L'ex granatino Emanuele Amabile dal Foggia all'Audace Cerignola. Il 2000 Federico D'Andrea dal Teramo al Francavilla. Il più esperto ex granata Alessandro Bastrini si accasa al Monopoli, Gianpiero Perrulli al Novara, Franco Signorelli al Voluntarii in Romania, Andrea Bovo al Vicenza, Alberto Filippini al Fano. In Eccellenza la Battipagliese prende dalla Berretti della Casertana il figlio d'arte Squillante. Il difensore Emanuele Gialluccio, ex Gregoriana e Frazioni Unite, va all'Hermes Casagiove. In Prima Categoria il Cicerale si regala un altro colpo d'esperienza: preso il "tanque" Santiago Silva. L'Herajon rinforza la difesa con l'ex Vigor Castellabate Angelo Maffongelli. L'Intercampania continua a pescare dagli svincolati per rimediare a continui problemi numerici: tesserati l'ex Cavese baby Salvatore Tramparulo e Russo. Per il San Valentino c'è, invece, l'attaccante Polise. In Terza Categoria nel San Marco Agropoli dei record è tornato a calcare da qualche settimana i campi da gioco non più da massaggiatore ma da calciatore il difensore Fabio Dell'Isola. 

05-07/02: In Serie D il centrocampista cavese Alessandro Ruocco ('99), ex Gregoriana e Real Sarno, si accasa all'Acireale dopo l'esperienza inglese con una rappresentativa giovanile del Totthenam. L'attaccante di Contursi Antonio Brogna (2001) dopo aver lasciato la Cavese passa al Picerno. In Eccellenza il centrocampista Federico Cappelli, ex Paganese, Picciola, San Severo e Portici, si accasa al Policoro in Basilicata. Sempre in Lucania il Moliterno ingaggia l'ex Campagna e Valdiano Vito Pascuzzo. Dopo lo svincolo d'autorità dalla Battipagliese, il centrocampista Piergiuseppe Saginario si accasa all'Afragolese. In Promozione la Temeraria ritessera l'estremo difensore Luca Castellaneta. Il terzino Ciccio Senatore passa al Castelvernieri in Seconda. In Prima Categoria lo Sporting Audax tessera il portiere Francesco Landi, ex Picciola. Colpo del Real Palomonte che si regala anche Alessio Maiorano, uno degli ultimi a lasciare Campagna. Nelle settimane precedenti il difensore Christian Gentile, invece, si era accasato al Real Postiglione insieme all'ex Giffonese Salvatore Capodanno ed al mediano Giorgio Di Cunzolo, lo scorso anno alla Simone Fierro. La Gregoriana ingaggia il colored Muhamed Jallow. In Seconda Categoria torna ad allacciare le scarpette Sasà Rotundo: l'esperto attaccante ex Audax ed Olympic esordisce con goal con la casacca delle Zone Alte Quadrivio. Il Castelvernieri pesca dal Calcio a 5, ingaggiando l'ex Dalmatia Luca Piemonte. Dopo aver lasciato il Real Gaiano, l'attaccante Alfredo Gioia si accasa al Caposaragnano in Terza. CALCIO A 5: L'ex talento di Angri e Nocerina Massimiliano Ferrara riparte dal San Marzano in C1. L'amalfitano Mattia Cretella disputa la A con il Latina. GIOVANILI: Il baby Luigi Volta (2002) passa dall'Agrese al Benevento.

15/02: In Eccellenza l'Agropoli tessera il senegalese Mustapha Niang. L'ex capitano della Primavera della Salernitana Daniele Cirillo si accasa alla Puteolana. In Promozione la Real Sarno riporta in attività lo storico bomber della Sarnese Paolo Siano. In Prima Categoria il Cicerale prende l'ex Montesano Palumbo. In Seconda Categoria il jolly di centrocampo Marco Bracuti torna alla Pol.Baronissi. CALCIO A 5: Ugo Cocchia nuovo allenatore dell'Alma Salerno.

SVINCOLATI DICEMBRE: Patella, Lombardo (Ercolanese), Rinaldi A. (Battipagliese), Belviso, Biondi (Scafatese), Di Falco (Campagna), Dell'Arciprete (Buccino), Rapicano, Autiero, Esposito A., Emma (Positano), Falcone, Giorgio, Accarino, Cerrato, De Marino, Di Bella, Giannatiempo, Mogavero, Pierro, Salerno (Salernum Baronissi), Cavaliere, Daniele, Apparenza, Paolini (Poseidon), Pepe, Pfeifer (Giffonese), Impesi (Mondragone), Castellano (Santa Maria Cilento), Cinque, Lambiase (Costa d'Amalfi), Luise, Selvaggio (Agropoli), Donnarumma, Verziero, Somma (Angri), Abbadessa, Siani (Pol.Baronissi), D'Amora, Cioffi (Nocerina), Federico (Victoria Marra), Pisapia G., De Maio, Vescovo, Ansalone (Pro Sangiorgese), Parisi, Ballarano, De Gennaro, Covelluzzi, Salzano (Intercampania), Fierro (Vietri Raito)

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Prima Categoria, il Velina ipoteca la finale di Coppa Campania. E la proposta di matrimonio di Maiese diventa subito virale

Blitz del Velina che espugna San Giuseppe Vesuviano e mette una seria ipoteca sulla qualificazione alla finalissima della Coppa Campania di Prima Categoria. In terra vesuviana,...

Palermo-Salernitana, annullato il daspo per 45 supporters granata

E’ stato annullato il ‘Daspo di gruppo’ comminato a 45 tifosi della Salernitana il 28 dicembre di due anni fa in occasione della trasferta a Palermo. A...

Seconda Categoria, dimissioni bis per Pecorale: l'ex tecnico dell'Honveed lascia il Real Gaiano

Michele Pecorale ha rassegnato le dimissioni da allenatore del Real Gaiano. L'ex tecnico dell'Honveed, rimasto a lungo negli spogliatoi dopo il match perso 4 a 0 contro la F3...

Promozione, l'Angri pareggia a Baiano e vola in finale di Coppa con il Marcianise

E' sufficiente il goal al minuto 13 della prima frazione di gioco, realizzato da Vincenzo D'Andrea, per consentire all'Angri di raggiungere la finalissima della prima edizione...

L'ex sindaco di Scafati Aliberti tenta il suicidio: ricoverato a Nocera

Dopo una turbolenta udienza del suo processo l’ex sindaco di Scafati ha assunto nella sua abitazione una dose eccessiva di farmaci dopo aver scritto di Fb di volerla farla...

Scuole a Montecorvino Rovella: nasce un secondo Istituto Comprensivo sul territorio

COMUNICATO STAMPAÈ ufficiale: nasce un secondo Istituto Comprensivo sul territorio.
A sancirlo la Regione Campania nella delibera che ha aggiornato il piano dell'offerta...

"Una legge per i matti: quarantanni dopo Basaglia". Presentati i Colloqui di Salerno a cura di Vincenzo Esposito e Francesco G. Forte

Presentata al Comune di Salerno la prima sessione dei "Colloqui di Salerno", a cura di di Vincenzo Esposito, Laboratorio di Antropologia "Annabella Rossi" Dispac-Unisa e...

La chiusura del quotidiano "La Città" finisce in Parlamento

Prima i quattro licenziamenti, cui hanno fatto seguito i dieci giorni di sciopero, poi la sospensione delle pubblicazioni. A Salerno continua l'emergenza informazione per il...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?