Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Vincenzo Caratelli (segretario nazionale Cisal Terziario): «Rischio di riduzione dell’occupazione. Si punti sul Welfare aziendale»

28/10/2018

Un abbattimento preoccupante, nell’ordine di circa il 50%, dei contratti a termine. È con questo dato che il segretario nazionale della Cisal Terziario, Vincenzo Caratelli, ha aperto il suo intervento al convegno, tenutosi il 26 ottobre, su “Decreto Dignità. Cig. Welfare”.  

Il numero uno nazionale del sindacato del terziario si è soffermato, in particolar modo, sull’elaborazione dei dati Istat, monitorati proprio dalla Cisal: «Lieve – ha spiegato Caratelli – è stata anche la stabilizzazione dei contratti. I datori di lavoro hanno evitato l’utilizzo dei rapporti di lavoro a termine, in virtù della causale e, a tal proposito, stiamo pensando a un’interrogazione al Ministero del Lavoro. Il rischio, purtroppo, è che si vada incontro a una drammatica riduzione dell’occupazione».

Punto focale è, comunque, secondo il segretario nazionale della Cisal Terziario, il buon funzionamento del cosiddetto Welfare aziendale, considerato «uno strumento con il quale si può fare tanto, con la partecipazione tra imprese e lavoratori». Soprattutto, sottolinea ancora Caratelli, «con il Welfare puro a costo zero, che prevede, per i datori di lavoro, decontribuzione e defiscalizzazione. Si tratta di uno strumento che va studiato bene, che va promosso e che, se usato in modo intelligente, è di fondamentale importanza, perché può contribuire a rendere l’azienda più produttiva».

Al convegno, organizzato dall’Ordine dei consulenti del lavoro della provincia di Salerno, in collaborazione con Unica formazione e con il contributo di FonArCom, ha partecipato anche l’avvocato Gabriele Sepio, la cui relazione è stata dedicata proprio all’importanza del Welfare aziendale, come strumento per agevolare datori di lavoro e dipendenti, contribuendo, in tal modo, a creare una migliore occupazione. «È il mezzo con il quale i datori si prendono cura del benessere dei lavoratori – ha specificato l’avvocato – laddove lo Stato, che è predisposto a farlo in prima battuta, non riesce. Con la concessione di premi di produttività elargiti sotto forma di servizi – che possono andare dalle spese di trasporto all’assistenza sanitaria, passando per l’istruzione dei figli – si fidelizzano i dipendenti, s’incrementa la produttività aziendale e si realizza un sistema virtuoso».

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Torneo Alberto Massa, vincono il Benevento ed il ricordo dell'indimenticato zio Alberto

E' il Benevento ad aggiudicarsi l'edizione 2019 del Torneo Alberto Massa. La kermesse, organizzata in memoria del compianto ed indimenticato scout e dirigente sportivo d'altri...

Promozione, il Giffoni Sei Casali mette paura al Santa Maria Cilento in amichevole

Amichevole con prospettive play-off tra Polisportiva Santa Maria e Giffoni Sei Casali.  Buon test alla viglia di Pasqua per i giallorossi di mister Pirozzi contro la...

Seconda Categoria, stagione senza infamia e senza gloria per il Real Filetta Pezzano: "Chiudiamo bene anno transitorio"

A due giornate dal termine della stagione sportiva 2018/2019, il Real Filetta Pezzano di patron Salvatore Spera si ritrova al 7° posto con 35 punti totalizzati. Ben altri...

Juve Stabia in B, fa festa anche il vietrese Schiavi

E' festa grande a Castellamare di Stabia per il ritorno in cadetteria dopo cinque anni della Juve giallonera. La grande rivincita del club di patron Manniello che ha macinato...

Promozione, lo sketch della Calpazio finisce in diretta nazionale su Sky Sport VIDEO

Vetrina nazionale per la Calpazio. La compagine capaccese che ha chiuso la regular season del campionato di Promozione alle spalle della zona play-off si è ritrovata al...

Salerno, precipita dal quarto piano: schianto fatale per 54enne in via Avallone

Sono stati chiamati d’urgenza i sanitari del 118 dopo le 10:00 a Salerno, in via Matteo Avallone in una traversa di via Trento nella zona orientale. Un uomo, 54 anni,...

Montano le polemiche per il mancato evento "Logos", Iannece: "Schiaffo alla passione, Salerno città morta"

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Un vecchio detto che sembra calzare a pennello per i vertici di Palazzo di Città che, ancora una volta,...

Pasquetta, Roy Paci e Pau dei Negrita ospiti al Dum Dum Republic a Paestum

Sarà un Dj Set tutto Rock ‘n Roll, Pura Vida e Love. L’arena sul mare è pronta ad infiammarsi per la festa più esclusiva e travolgente della...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?