Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Dipendenti dell'ASL di Salerno lucravano sul dolore dei pazienti: indagati per omicidio, truffa e peculato

19/10/2018

Questa mattina gli ufficiali di P.G. in servizio presso il NAS CC di Salerno hanno eseguito una ordinanza cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura della repubblica nei confronti di 11 indagati di cui uno sottoposto alla misura della custodia domiciliare, mentre nei confronti degli altri è stata disposta la misura interdittiva della sospensione dalla professione per 12 mesi.

Agli indagati, tra cui 4 dirigenti medici, 3 infermieri professionisti, 3 operatrici addette all’assistenza dei pazienti ed 1 agente tecnico, dipendenti dell’ASL di Salerno e in servizio presso l’unità Operativa Medicina del dolore, Cure Paliative OSPIS “il Giardino dei Girasoli” nonché l’Unità Operativa di Medicina Legale del distretto 64 di Eboli. Agli indagati risultano contestati i reati di omicidio, truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, peculato, falso e cessione di farmaci ad effetto stupefacente.

L’attività investigativa svolta tramite intercettazioni telefoniche e pedinamenti, ha consentito di acclarare la responsabilità di un dirigente medico per il reato di omicidio in quanto, non richiesto, mediante lasomministrazione di una dose letale di un medicinale sottratto illecitamente dalla struttura sanitaria, per il decesso di un giovane effetto da una grave ed irreversibile patologia.

Inoltre, le indagini hanno accertato che gli altri indagati avevano un rapporto di infedeltà con l’amministrazione di appartenenza non eseguendo le visite domiciliari ai malati terminali anche se ne curavano la certificazione, attestando una falsa presenza. Gli stessi, falsificando le certificazione, avevano modo di allontanarsi per motivi personali dal luogo di lavoro, svolgere altre attività e appropriarsi di farmaci, anche per effetto stupefacente, e presidi medici utilizzati per la loro attività privatista.

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Polisportiva Baronissi, il double è servito. Mister Avellino: "Premiato il lavoro". De Santis: "Tolti sassolini dalle scarpe"

Il calcio come la vita è una ruota che gira. In novanta minuti o in due anni ma comunque gira. Lo sanno bene gli artefici della storica doppietta della Polisportiva...

Pallamano, Salerno si conferma campione d'Italia: cinquantesimo scudetto per la Pdo

La Jomi Salerno è campione d’Italia per la settima volta nella propria storia. È triplete per la squadra di Dragan Rajic, che, dopo Supercoppa e Coppa...

Terza Categoria, festival del goal tra Guiscards e Neugeburt: Belmonte entra e segna: "Il pianto più bello"

Una giornata che difficilmente sarà dimenticata. Emozioni che una semplice gara dell'ultima giornata del campionato di Terza Categoria conferisce come se fosse Champion's...

Seconda Categoria, Pol. Baronissi-F3 Nocera 1-1 dts. Il pari vale oro: biancazzurri in Prima

Ci sono voluti oltre 120' per decretare chi tra Polisportiva Baronissi ed F3 Nocera dovesse conquistare il pass per la Prima Categoria. La finale del girone G di Seconda sorride...

Prima Categoria, Honveed-Sporting Audax 2-0. Carbone e Fierro regalano il primato a Coperchia

E' l'Honveed Coperchia a conquistare il gradino più alto del podio del girone E di Prima Categoria. Nello spareggio per la determinazione del primo posto, i biancorossi...

Pallanuoto, la RN Salerno torna subito al successo. Salvezza ipotecata per l'Arechi TABELLINI

Vittoria importante in chiave salvezza per l'Arechi. Invicti in vantaggio alla fine del primo periodo (2-1) grazie alle reti di Siani e Vukasovic, per i biancazzurri a segno...

Promozione, le otto squadre implicate nei play-out aggiuntivi si coalizzano: "Non scenderemo in campo"

Con una lettera inviata alla Figc Campania e alla Lega Nazionale Dilettanti, gli otto club di Promozione che dovrebbero sostenere le gare dei play-out aggiuntivi hanno firmato...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?